Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " Luigi De Siervo "

  • Diritti Tv, Sky tratta con Perform e per la Serie B

      Sky Italia lavora per stringere possibili accordi sui diritti tv della Serie A (quelli mancanti acquistati da Perform) e della Serie B di calcio. Dopo l’agognata assegnazione dei diritti tv della Serie A, per Sky si aprono nuovi fronti di negoziazione per portare ai suoi abbonati tutte le partite del massimo campionato italiano di […]


  • Diritti Tv Serie A, Mediaset tratta con Perform

    Perform group, forte del pacchetto di diritti tv di 114 partite della Serie A, ha avviato le trattative con Mediaset e Sky per la cessione o ritrasmissione dei match. La sofferta assegnazione dei diritti tv delle Serie A ha visto trionfare Sky Italia e Perform. L’asta indetta dalla Lega Calcio e da Infront ha venduto però […]


  • Diritti Tv: Sky e Perform si prendono la Serie A. Mediaset si sfila

    Nell’ultimo estenuante capitolo dell’assegnazione dei diritti tv di Serie A, Sky Italia e Perform si aggiudicano i match dei campionati 2018-2021 per una somma pari a 973,3 milioni. Alla fine si è conclusa l’interminabile assegnazione dei diritti tv. Dopo due commissariamenti, tre aste, una causa in tribunale e un paio di interventi dell’antitrust la Lega Calcio […]


  • Diritti tv Serie A: via MediaPro. Rientrano Sky e Mediaset

    La Lega Calcio ha rotto il contratto di assegnazione di diritti tv di Serie A con MediaPro, che però ha 7 giorni per evitare la rescissione. Riparte la trattativa privata con Sky, Mediaset e Telecom. Dopo tre mesi tribolati finisce l’av­ventura di MediaPro come intermediario indipendente e gestore dei diritti tv della Serie A per […]


  • Diritti tv Serie A. MediaPro pubblica il bando: 7 pacchetti per piattaforma

    MediaPro pubblica il bando per l’assegnazione dei diritti tv della Serie A per il triennio 2018-2021. 7 pacchetti per piattaforma senza vincoli di acquisto ed esclusività. Non sono indicati i prezzi. MediaPro Italia ha pubblicato sul proprio sito l’invito a presentare offerte per diritti tv del campionato di Serie A. Come si legge nell’invito: «Gli Operatori […]


  • Diritti tv Serie A, le 11 domande Antitrust a MediaPro

    L’Antistrust ha inviato 11 domande a MediaPro per verificare tutti i requisiti dell’operatore spagnolo/cinese sull’acquisto dei diritti tv della Serie A 2018-2021. Obiettivo: escludere le attività editoriali. 11 domande. Sono quelle che l’Antitrust ha posto a MediaPro Italia, in un documento già anticipato ieri da ItaliaOggi nell’ambito dell’assegnazione dei diritti tv della Serie A del […]


  • Diritti tv Serie A, MediaPro passa a un fondo di investimento cinese

    La Serie A passa in mano ai cinesi. Il fondo di investimento Orient Hontai Capital ha rilevato il 54,5% del colosso spagnolo MediaPro che si è recentemente aggiudicato i diritti tv del massimo campionato di calcio italiano, oltre a quello iberico. Dopo mesi di negoziato è infine arrivato ieri l’atteso via libera da Pechino. Orient […]


  • Diritti tv Serie A: vince MediaPro, Sky diffida la Lega

    Gli spagnoli di MediaPro si aggiudicano i diritti tv della Serie A per il triennio 2018-2021 per 1 miliardo e 50 milioni di euro. Sky sul piede di guerra diffida la Lega A e prepara il ricorso. «L’assemblea della Lega Serie A, riunitasi alle ore 11.30 per l’apertura della busta presentata alle ore 9.36 di […]


  • Diritti tv Serie A, Sky rilancia contro MediaPro

    Ennesimo flop per l’asta della Serie A. La Lega ha deciso di non assegnare i diritti tv a Sky e Mediaset al termine delle trattative private. Si valuta l’offerta degli spagnoli di MediaPro. Alla fine spunta il rilancio di Sky che si offre anche come intermediario. Le offerte complessive in trattativa privata aperte ieri, venerdì 26 gennaio, […]



  • Diritti tv Serie A, spuntano MediaPro e BeIn Sports

    Secondo MF – Milano Finanza spuntano due nuovi pretendenti nella gara per i diritti tv della Serie A per il triennio 2018-2021: la spagnola MediaPro e BeIn Sports di proprietà di Al Jazeera che si propongono come intermediari. In vista della scadenza di lunedì 22, prende forma una soluzione alternativa alla vendita diretta ai broadcaster. […]





  • La Commissione Vigilanza sceglie il nuovo Cda Rai

    Dopo giorni di trattative politiche la Commissione di Vigilanza ha scelto i 7 membri del Cda Rai. Sono Rita Borioni (storica dell’arte), Guelfo Guelfi (presidente del Teatro Puccini ), Franco Siddi (ex segretario FNSI), Paolo Messa (direttore del Centro studi americani), Carlo Freccero (ex direttore di Rai 2 e Rai 4), Arturo Diaconale (direttore del giornale […]


  • Riforma Rai, Renzi vede Campo Dall’Orto

    Fervono le trattative politiche per il nuovo Cda della Rai che sarà rinnovato con le vecchie regole della famigerata legge Gasparri. Ci sono nove consiglieri da nominare, sette scelti dalla Commissione di Vigilanza. Commissione che avrà pure il compito di approvare un nuovo presidente Rai nominato dal governo. Il premier non eletto vorrebbe portare mercoledì […]


  • Riforma Rai, nuovo Cda con la Gasparri?

    Il governo Renzi arranca sulla Riforma Rai. Spunta un emendamento dell’esecutivo che rende possibile nominare il nuovo direttore generale anche con la famigerata Legge Gasparri, dandogli i poteri dell’ad. Secondo fonti del quotidiano La Stampa, il nuovo cda della Rai potrebbe essere rinnovato quindi con la Gasparri. Il tempo stringe, il vecchio cda è scaduto […]


  • Riforma Rai, il governo accelera. Nuova governance entro agosto?

    Il governo Renzi accelera sulla riforma Rai: il via libera definitivo alla nuova governance della Rai dovrebbe arrivare in tre settimane, entro il 5 agosto. L’obiettivo è quello di archiviare la famigerata legge Gasparri prima della pausa estiva, anche se c’è chi accusa che sta sta per essere varata una legge Gasparri 2.0 o Gasparrina. […]


  • Riforma Rai: primo si dal Senato alla nuova governance

    La Commissione Lavori Pubblici del Senato ha approvato ieri il disegno di legge sulla nuova possibile governance della Rai. Il primo si alla riforma della tv di Stato è stato possibile grazie a un’intesa trovata tra governo e opposizioni su alcune modifiche al testo redatto da Raffaele Ranucci ed Enrico Buemi. Un’accordo favorito anche dalla […]


  • Rai, Cda prorogato in attesa della riforma Renzi. Approvato il bilancio 2014

    Da ie­ri il Cda del­la Rai pre­sie­du­to da An­na Ma­ria Ta­ran­to­la è in pro­ro­ga. L’as­sem­blea dei so­ci del­la tv di Sta­to (il Mi­ni­ste­ro dell’Eco­no­mia per il 99,56%, la Siae per lo 0,44%), in prima convocazione, ha ap­pro­va­to il bi­lan­cio del grup­po al 31 dicembre 2014 che si chiude con un utile netto pari a 47.863.000 di […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com