Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " Luigi De Siervo "

  • Riforma Rai, nuovo Cda con la Gasparri?

    Il governo Renzi arranca sulla Riforma Rai. Spunta un emendamento dell’esecutivo che rende possibile nominare il nuovo direttore generale anche con la famigerata Legge Gasparri, dandogli i poteri dell’ad. Secondo fonti del quotidiano La Stampa, il nuovo cda della Rai potrebbe essere rinnovato quindi con la Gasparri. Il tempo stringe, il vecchio cda è scaduto […]


  • Riforma Rai, il governo accelera. Nuova governance entro agosto?

    Il governo Renzi accelera sulla riforma Rai: il via libera definitivo alla nuova governance della Rai dovrebbe arrivare in tre settimane, entro il 5 agosto. L’obiettivo è quello di archiviare la famigerata legge Gasparri prima della pausa estiva, anche se c’è chi accusa che sta sta per essere varata una legge Gasparri 2.0 o Gasparrina. […]


  • Riforma Rai: primo si dal Senato alla nuova governance

    La Commissione Lavori Pubblici del Senato ha approvato ieri il disegno di legge sulla nuova possibile governance della Rai. Il primo si alla riforma della tv di Stato è stato possibile grazie a un’intesa trovata tra governo e opposizioni su alcune modifiche al testo redatto da Raffaele Ranucci ed Enrico Buemi. Un’accordo favorito anche dalla […]


  • Rai, Cda prorogato in attesa della riforma Renzi. Approvato il bilancio 2014

    Da ie­ri il Cda del­la Rai pre­sie­du­to da An­na Ma­ria Ta­ran­to­la è in pro­ro­ga. L’as­sem­blea dei so­ci del­la tv di Sta­to (il Mi­ni­ste­ro dell’Eco­no­mia per il 99,56%, la Siae per lo 0,44%), in prima convocazione, ha ap­pro­va­to il bi­lan­cio del grup­po al 31 dicembre 2014 che si chiude con un utile netto pari a 47.863.000 di […]


  • Riforma Rai, Renzi accelera e vuole un supermanager donna

    Il Cda Rai è in scadenza. Renzi accelera per la riforma e chiama una donna al comando, in pole Marinella Soldi e Tinny Andreatta La prorogatio non la vuole nessuno. Non piace neanche all’attuale dg Gubitosi che ha fretta di spegnere la luce, lasciare Viale Mazzini e virare verso altre avventure manageriali. È un fatto […]


  • Riforma Rai, l’attacco di Tarantola

    La presidente uscente della tv pubblica, Anna Maria Tarantola, ha bocciato duramente, in Commissione Comunicazioni del Senato, la riforma della Rai architettata del governo Renzi. In occasione di un’improvvisa audizione di ieri in Senato, la presidente Rai attacca senza mezze misure le nuove regole renziane pronte per l’azienda televisiva pubblica, accusando il governo di applicare […]


  • Rai, ecco la riforma che non riforma

    Passato senza tanto clamore sui media e sulla stampa nazionale, il disegno di legge sulla riforma della Rai, pubblicato integralmente sul sito del governo nel tardo pomeriggio del venerdì del week end pasquale, si appresta oggi al vaglio del Senato, intorno alle ore 14, con la convocazione della commissione Lavori Pubblici e Comunicazioni del Senato […]


  • Riforma Rai, il governo vara la Gasparri 2.0

    Il Consiglio dei ministri ha approvato ieri il ddl di riforma della governance Rai. Una mezza riforma a dire il vero, che non cancella la lottizzazione della politica nell’azienda tv pubblica. Il Consiglio di amministrazione di Viale Mazzini passerà da 9 a 7 membri: due elleti dalla Camera, due dal Senato e due dal Tesoro […]



  • Riforma Rai, anche Soldi (Discovery) in corsa per il posto da dg

    Anche Marinella Soldi (Discovery Italia) nella rosa dei pretendenti al ruolo di dg Rai. A maggio scadrà l’attuale Consiglio di amministrazione Rai guidato da Luigi Gubitosi. L’esecutivo Renzi probabilmente avanzerà una proposta di proroga per altri tre o quattro mesi. Il tempo necessario per mettere in atto l’annunciata riforma della governance dell’azienda della tv pubblica. […]


  • Rai Expo: pochi contatti web, redazione a Roma e un portale doppione

    5 milioni da Expo alla Rai per un portale web che conta una manciata di accessi e pare un doppione di quello dell’Expo. 5 milioni di euro di finanziamenti per la piattaforma tematica Rai dedicata all’Expo 2015. Una partnership, quella che ha creato il portale RaiExpo (www.expo.rai.it), siglata il 5 agosto 2013, in scadenza ad […]



  • Luigi De Siervo alla direzione di Rai Commerciale

    E’ uno dei tasselli fonamentali della riorganizzazione della Rai studiata da mesi dal direttore generale Luigi Gubitosi. Si chiama Rai Commericiale, una macrodirezione di una vera propria nuova società che riunirà il commerciale, Rai Trade,  le vendite digitali e Rai Cinema. Il nuovo asset di Viale Mazzini sarà affidato a Luigi  De Siervo, attuale direttore […]


  • Rai: 5 mln dall’Expo 2015 di Milano, ma la sede di Rai Expo è a Roma

    E’ nata nuova struttutura Rai interamente dedicata all’Expo 2015. Si chiama Rai Expo, appunto. Un progetto multipiattaforma della tv pubblica creato per raccontare all’Italia e al mondo l’Esposizione Internazionale di Milano e il suo tema (“Nutrire il Pianeta, energia per la Vita”), che comprende e collabora con tutta l’offerta Rai: dalle tre Reti generaliste, a quelle […]


  • Rai: arriva la spending review nel nuovo Contratto di Servizio

    E’ tempo di spending review anche per la Rai. Un’esigenza di bilancio imposta dal nuovo Contratto di Servizio 2013-2015 che attende il via libera della Commissione parlamentare di Vigilanza. La tv di Stato ha predisposto un piano industriale triennale, che porta la firma di McKinsey&Company, e che prevede importanti tagli ma anche investimenti. Il piano […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale