Info

Torino – 21/05/2009 – Questo blog è un progetto nato dal corso di “Informatica e nuovi media” del corso di laurea specialistica in Scienze della Comunicazione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino.

L’introduzione in Italia della Tv digitale terrestre mi ha incuriosito. Sono stato testimone degli esordi del passaggio al digitale  in Sardegna e in Piemonte, e ho potuto riscontrare i vantaggi, ma anche i problemi e le lamentele dell’utenza televisiva. Il DTT è stato imposto dall’alto, da una parte per motivi di sviluppo tecnologico, che sta coinvolgendo tutti i paesi industrializzati, dall’altra parte per motivi legali e di interesse economico, come dimostra il caso di Europa 7 che vedremo sviluppato nel corso della discussione. E’ un’innovazione che, a mio parere,  può tendenzialmente allargare la distanza (o rallentare la riduzione di questa) tra chi può accedere alle risorse e alle informazioni attraverso le tecnologie digitali (grazie alle reti interconnesse) e chi non può (il divario digitale),  a causa  di fattori economico-politici, ma anche per motivazioni tecniche, soprattutto nel contesto nazionale ancora contraddistinto da un pubblico e un mercato dei media troppo legato alla tv.

Attraverso la mia esperienza di blogger, le mie conoscenze sulle reti e sulla comunicazione dei media digitali, vorrei mettere a disposizione e in condivisione informazioni, notizie e approfondimenti sull’argomento.

Il blog continuerà la sua attività anche dopo il termine del corso.

Matteo Bayre

Laurea specialistica in Comunicazione nella società dell’informazione presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino. Tesi specialistica discussa il 18 novembre 2011 dal titolo: “Soluzioni convergenti della PA per la Tv del futuro“. Tesi triennale discussa il 28 febbraio 2008 presso l’Università degli Studi di Sassari dal titolo: “La sorveglianza e il controllo sociale della rete nell’era del Web 2.0“. Blogger. Freelance New Media. Web designer. New media Expert. DTT Expert. Web Editor, Community Manager.

Per info e altro : bayrematteo[at]yahoo.itProfilo Linkedin | Portfolio

– Inizio pubblicazione on-line: 21/05/2009
– Fornitore di Hosting: Aruba.it Aruba S.p.A.
– Curatore della pubblicazione: Matteo Bayre
– Responsabile del sito web: Matteo Bayre
– Autore pubblicazioni: Matteo Bayre

Il Blog non costituisce testata giornalistica, non ha, comunque, carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità e/o la reperibilità dei materiali. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della Legge. n. 62 del 7/3/2001.

48 thoughts on “Info

  1. Buonasera,non trovo giusto che il passaggio al digitale nella mia provincia ( Biella ) e nel piemonte orientale , avvenga nell’autunno 2010. E’ da un po’ che aspetto questo passaggio,e adesso viene rinviato a causa delle elezioni e dei campionati di calcio? Secondo me lo trovo assurdo. Non hanno rispettato le scadenze.

    1. Salve pietro,
      in effetti il calendario degli switch-off è stato pianificato da tanto tempo. Il Ministero per le comunicazioni e DGTVi avrebbero addirittura l’intenzione di accelerare il passaggio definitivo al digitale terrestre sul resto del territorio italiano. Ma questa fretta digitale (ricordiamo che secondo le direttive europee ci sono ancora due anni pieni per finire la transazione) e questa solerzia nei lavori di switch-over e switch-off, ispirata non certo celatamente dai conflitti d’interesse dei network e delle pay-tv del capo di governo, ha causato tanti di quei problemi all’utenza delle regioni già passate al dtt che i “geniali” ministri e gli “arguti” dirigenti dei vari consorzi privati (Tivù o DGTVi che si voglia) han pensato a un rinvio forzato, dato che i gravi disservizi della tv digitale, oltre a danneggiare i telespettatori, avrebbero potuto causare ulteriori problemi allo stesso “capo-premium” (vedi elezioni regionali) e allo spettacolo televisivo più visto in assoluto dagli italiani (vedi Mondiali di calcio) che tradotto in soldoni significa una montagna di pubblicità.

      1. Per cortesia come faccio a vedere i programmi regionali del Piemonte trasmessi da RAI 3 passando dal decoder di SKY? Sia sul canale 103 che sul canale 5001 vedo il Lazio o la Campania…mi sembra assurdo di non poter vedere le notizie della mia regione!!!!

  2. a bellegra rm il digitale terrestre per i contenuti apagamento e’ vero fiasco . il deoder u collegato alla parabola è sicuramente unasoluzione

    1. Caro demetrio,
      a Bellegra, secondo il sito di Mediaset Premium, c’è una sufficiente copertura (80%) per il Mux 1 (canale 52 UHF che trasmette i canali Premium Calcio) dal ripetitore di Monte Cavo, e una scarsa copertura (40%) per lo stesso Mux 1 dal ripetitore di San Vito Romano. L’altro Mux di Mediaset Premium (DFRee canale 50 UHF che trasmette il cinema) ha una copertura insufficiente (50%) dal ripetitore di Monte Cavo.
      Hai già provato a fare una sintonizzazione manuale?
      Se non c’è stato verso di accedere all’offerta di Mediaset Premium allora devi farti sentire. Tu sei un consumatore, una risorsa per chi ti vende un servizio di pay-tv. E hai il diritto di protestare e richiedere che il servizio arrivi nel tuo paese.
      Se non l’hai già fatto potresti chiamare i numeri di assistenza che purtroppo sono a pagamento:
      https://areaclienti.mediasetpremium.it/orari_mediaset_premium.html
      Inviare email per segnalare il problema. Oppure proporre una petizione, da inviare a Cologno Monzese, per attivare e amplificare i segnali tv, come è accaduto poco tempo a Riofreddo, a 35 km dal tuo paese, con risvolti positivi.
      Saluti

  3. Ciao

    Io sono in contatto con voi perché stiamo attualmente lavorando con un numero di siti di consumo ben noti, forniamo questi editori con gli inserzionisti interessati dai mercati, come: finanzi di auto, vacanze e qualsiasi altro mercato rilevante.

    Questi gli inserzionisti sono erogati attraverso il nostro feed xml da pubblicità di Yahoo, che è fornita solo a siti con traffico di qualità ed è un alimento molto superiore a Google Adsense. Questo feed può essere incredibilmente redditizio, gli inserzionisti di assicurazione auto, per esempio, si stanno prestando attualmente €1,30 per ogni click. Puoi guadagnare ogni volta che uno dei nostri link viene cliccato sopra, l’utente non deve compilare un modulo o l’acquisto di un prodotto, è puramente per il link sul vostro sito di essere cliccato.

    Inoltre potrete avere il pieno controllo degli annunci, per esempio, se c’è un cliente che si sta lavorando direttamente, solo per informarci e noi provvederemo rimuovere immediatamente.

    Cliccate sul link per vedere un esempio dei nostri annunci, appaiono nel centro della pagina: http://www.blackmagicmedia.co.uk/demos/desparateseller/carloans.asp

    L’installazione è rapida e semplice e si può prova per il tempo che volete, mettiamo a disposizione tutti i nostri editori, un account di accesso in modo che siano in grado di monitorare i volumi e ricavi in tempo reale.

    Siamo veramente ansiosi di offrire le nostre soluzioni a voi, prego di farmi sapere se questo è di suo interesse.

    I migliori auguri

    Iain

    Iain Hartup
    Business Development Manager
    T: 020 8133 7053
    M: 07967 372768
    E: iain@blackmagicmedia.co.uk
    W: http://www.blackmagicmedia.co.uk
    Skype: iain.hartup

  4. salve volevo chiedere io ho un tv plasma panasonic con ingresso sia antenna che sat posso usare un modulo cam che legge due schede e mettere la mediasetpremium piu tivusat? grazie

    1. Ciao giuseppe,
      mi potresti dire il modello? In teoria se il tuo tv ha il tuner sat e anche il tuner digitale terrestre ed è dotato di porta common interface potresti usare alternativamente le tessera Tivù Sat e quella Mediaset Premium con la sola unica CAM. Le due piattaforme sat e quella dtt a pagamento utilizzano infatti lo stesso sistema di Accesso Condizionato Nagra3 e quindi possono sfruttare la stessa CAM.

  5. il tv è il panasonic P42GT20E pero’ la mia domana era visto che la cam è predisposta per l’alloggio di due schede mettento entrambe le schede vanno in conflitto oppure riesco a vedere sia dal satellite che via antenna senza rimuvere le schede grazie

    1. Ciao giuseppe,
      se la tua CAM può supportare due tessere smart card, in teoria non dovresti avere problemi ad usare in modo alternato dal tuo tv con le rispettive smart card il bouquet di Tivù Sat via satellite e quello di Mediaset Premium sul digitale terrestre, ma mi pare un pochino strano che possa allocare due tessere. Le CAM SmarDTV che io conosco (cioè tutte quelle in comercio in Italia) solitamente sono dotate di uno slot per la smart card classica e uno slot per una Sim card, quest’ultima però non è sempre compatibile con i sistemi di Accesso Condizionato di Tivù Sat e Mediaset Premium.

  6. Salve,
    com’è possibile che mediaset premium trasmette gran parte delle partite di serie A e Champions League su premium calcio HD2 anziché premium calcio HD visibile anche nelle regioni che non sono ancora passate allo switch-off come la Puglia?

    grazie.

  7. Salve a tutti ,

    vorrei sapere gentilmente se sul tv sat (possiedo un decoder i can 1100 e mi trovo all’estero) questa sera rai sport 1 verra’ oscurato per la partita napoli-juvetus e poi se acquistando la scheda per mediaset premium (il decoder ha la possibilita’ di inserire due schede) posso vedere il calcio anche all’estero con la sola parabola ed il decoder .

    nel ringraziarvi anticipatamente .

    saluti

    Paolo

    1. Ciao Paolo,
      mi scuso per il ritardo nella risposta. Le partite di Serie A non sono trasmesse da Rai Sport. In alcune zone del mondo, ad esempio oltreoceano, alcune sono trasmesse dal canale internazionale Rai Italia. L’unico modo per vedere dall’estero il calcio italiano è abbonarsi a una tv a pagamento (satellitare o terrestre) di quel paese dove risiedi, oppure abbonarti a Sky Italia via satellite sempre se abiti in Europa. Infatti la pay-tv Mediaset Premium non è diffusa all’estero, ed è solamente trasmessa sul digitale terrestre italiano e non è presente sul satellite.

  8. il dgitale terrestre inserito il 22 novembre
    nella zona Porto s stefano Gr.
    il segnale e triste triste zona soto il monte Argentario loc campone. via barellai, viale marconi.via roma e altre.
    grazie x avermi ascoltato
    Maremma

  9. Salve, è da fine novembre che nelle tv di casa non ricevo più i canali rai (regione Sardegna, ripetitore Marmilla) mentre invece ricevo rai1 HD. Possiedo due apparecchi televisivi e nonostante abbai affettuato più volte la ricerca non ho ottenuto risultati. Gli apparecchi sono un Samsung LE46B530P7W ed un Acer AT2355. Grazie per la collaborazione.
    Saluti
    Ettore

    1. Ciao Ettore,
      non ricevi più i canali Rai perchè è stato spento il mux 6 che era attivo solo in Sardegna. Questa frequenza era ricevibile sulla banda UHF, più semplice da sintonzzare per i decoder e i tv, ma anche per alcuni sistemi d’impianto d’antenna. Ora i canali primi Rai sono diffusi solo sul mux 1 in banda VHF (la frequenza varia a seconda della zona in cui abiti). Ti consiglio di seguire questa guida per cercare di sintonizzarli: http://www.digitaleterrestrefacile.it/2011/12/08/come-ricevere-in-sardegna-i-canali-rai-sul-digitale-terrestre/

  10. Salve,

    Mi chiamo Angelica Bianchini e lavoro presso Natural-Ads, un’ agenzia online
    alla ricerca di siti per promuovere ai propri clienti. Il nostro sistema di
    pubblicità si basa in annunci di testo che si inseriscono nel contenuto del
    vostro sito web in maniera molto naturale.
    I nostri clienti sono siti di gioco d’azzardo in lingua italiana con licenza
    AAMS.

    Il vostro sito https://www.tvdigitaldivide.it/
    mi sembra molto adatto per questo tipo di pubblicità, e
    se siete interessati vorrei ricevere un’offerta per un contratto di 6 mesi,
    con la possibilità di ampliare l’accordo per un periodo più lungo. Tutti i
    pagamenti vengono effettuati in anticipo nel momento in cui l’annuncio è
    online.

    Spero che troviate questo tipo di collaborazione interessante In attesa di
    vostro gentile riscontro

    Cordiali Saluti,
    Angelica Bianchini
    Advertising Consultant

  11. salve o una domanda da fare è questa:
    una antenna Fracarro un ampilficatore un alimentatore 12v
    cavo metri 30,
    il primo dg tv si vede bene , è la seconda linea che viene spezzetato,
    tv dg integrato.
    grazie tanto x la risposta.
    la zona mia è Monte Argentario – Porto s stefano centro.
    grazie tanto
    Giovanni

    1. Ciao Giovanni,
      è probabile che la linea secondaria del tuo impianto tv di casa dia problemi. Potrebbe dipendere anche da un segnale non troppo forte che arriva sull’antenna. Il consiglio è quello di controllare lo stato dei cavi (interni e esterni), delle derivazioni, delle scatole e delle prese a muro, e nel caso sostituirle con materiale di buona qualità. Se la revisione non basta potresti installare un ulteriore amplificatore a monte dell’impianto, ma solo se rilevi dal test fatto sul segnale tv un deficit di qualità dello stesso (inferiore cioè al 60%) e una buona potenza superiore al 50%.

  12. Premessa: faccio un commento da spettatore. Inerente a quanto è successo ieri 25/02, nel post commento del Sig. Pellegalli; sarebbe bene,che codesta azienda, per evitare ulteriori deficenze comportamentali, richiamasse ad un atteggiamento piu’ sobrio il proprio giornalista; chidergli di scusarsi pubblicamente per via televisiva con le persone insultate, e sospenderlo momentaneamente come nota cautelativa!

  13. Gentili Signori,
    Mi scuso per il disturbo,( ma io purtroppo sono invalido e questa innocua mania è l’unica che ancora riesco a permettermi,perciò per favore perdonatemela!) che Vi arreco con questa mia inusuale e forse bizzarra richiesta: Io sono un collezionista di mazzi di carte, possibilmente da bridge/ramino (cioè due mazzi di carte con il dorso leggermente differente), con iscrizioni pubblicitarie; pertanto mi permetto di chiedere di volermi aiutare: se tra il materiale promozionale della Vostra Azienda,o con qualsiasi altro Marchio, anche usate, , se per caso avete tali oggetti Vi prego di aiutarmi nella mia collezione e d’inviarmene un esemplare, ovviamente con spese di spedizione a mio carico. Nel ringraziare anticipatamente anche solo per la gentilezza di un cenno di riscontro che sarebbe molto gradito (una risposta anche se è negativa, ovviamente se è positiva è meglio, è comunque molto bene accetta)Vi porgo i miei più distinti saluti,

    Paolo Musso via Benvenuto Cellini,1 43123 PARMA

    P.S..: Mi rendo conto che questa mia richiesta non ha nessun valore “commerciale” ma spero che l’abbia umanitario,: la ricerca di potenziali utilizzatori delle carte come materiale promozionale mi permette di passare il tempo, navigando tra le pieghe del Web, ed ammirando sempre nuovi e spesso bei Siti; mentre le risposte che arrivano mi permettono di incontrare una sensibilità nelle persone che mi aiuta a vivere… Grazie e scusate Con l’occasione mi permetto di segnalare il mio Sito:
    http://www.paolomussoelacollezionedicartedagioco.it
    nella speranza che Vi venga la curiosità di dare un’occhiata al frutto del mio impegno. Grazie comunque.

  14. Salve, ho comprato un decoder digitale satellitare perchè in valle d’aosta non si vede nulla e pensavo così di rislvere ma invece ho risolto un bel niente! tutti i giorni o la mattina o nel pomeriggio i canali(a giorni alterni quelli della rai e quelli di mediaset) non si vedono?!?!?!?! Non è possibile, perchè il canone allora si paga per intero????!!!!
    Grazie mille

  15. Gentili Signori, come mai da quando Arte è passata a trasmettere con MPEG-4 non vedo più il teletesto con i sottotitoli? Ricevo Arte con un decoder Sky HD ma il televisore non è HD. Per favore illuminatemi. Grazie Giuseppe Marciano – Reggio Calabria

  16. Da due mesi non vedo pià i canakòli RAI E MEDIASET
    come mai , cosa devo fare , ho già risontonizzato
    più volte il decoder TVSAT ma niente.
    Qualcuna mi puo dire cosa fare?
    Grazie mille Federico

  17. Da Novembre 2011 a Magliano Alfieri (CN) i canali Rai non si vedono più col digitale e quelli Mediaset a seconda delle ore. Si vede solo la 7, MTV e alcune locali tipo Telecity. Non si vede neppure Telecupole, nè Telesubalpina. Ho messo la parabola ma senza il TVsat vedo in più solo i canali RAI (ma non Rai 3 Piemonte in quanto a rotazione viene trasmesso un regionale diverso). Non voglio cedere e prendere TV sat solo per accedere a cosa ho diritto.

  18. Forza Telenorba vai su TVsat siamo in tanti.. famiglie/utenti nella provincia di bari che non riusciamo a vedere un bel niente dopo che abbiamo avuto la felice idea di comprare il combo x tvsat aiutaci

  19. Salve, mi trovo in Rosignano Solvay (LI); perché da tre giorni non si riceve più LA7 e Cielo? Sono un tecnico elettronico ed ho provato a fare una ricerca con un analizzatore di spettro. Sembra che il segnale ci sia, anche se traballante, ma non si riesce a decodificare. Queste prove sono state fatte con tre differenti decoders digitali, ottenendo gli stessi risultati.

    In questa zona riceviamo LA7 da M. Serra sul can. 42 freq. 642 MHz Pol. Horiz. oppure da Malandrone, stessi parametri.

    Potete gentilmente darmi una spiegazione?
    Grazie mille in anticipo.

    Gian Battista Pettinelli

  20. buongiorno non riesco più a vedere i canali mediaset su tivùsat
    ho provato ad inserire le frequenze 11919 manualmente ma senza successo, qualcuno mi può aiutare ?
    decoder sagecom

  21. buongiorno,
    vedo tivsat in modo perfetto ( potenza 100 , qualità 99)
    ma ultimamente la trasmissione si blocca spesso con effetto fermo immagine, a volte riparte subito, a volte appare l’ avviso “segnale insufficiente” e riparte solo dopo molto tempo
    nel momento di blocco la potenza e la qualità vanno a zero
    domando quale parte del sistema può avere problemi :
    il decoder?
    il ricevitore lcb?
    il cavo di antenna ?
    grazie per l’ aiuto

  22. Buongiorno,
    sono un vostro cliente e stimatore per la vostra serietà.
    Alla gentile persona che leggerà questo messaggio, faccio una richiesta, che potrebbe sembrare un po’ bizzarra, ma per me SERIA.
    Colleziono BIRO PUBBLICITARIE, di ogni tipo e LOGO (anche non più scriventi).
    Le chiedo se gentilmente potrebbe spedirmi alcune delle suddette BIRO (anche non vostre).
    E’ bello aiutare un AMICO, anche se non lo si conosce!!! Io lo faccio e mi sento gratificato….
    Se decidesse di inviarmi BIRO, li metta in una busta IMBOTTITA (l’indirizzo può trovarlo in firma). Pagherò eventuali spese di spedizione se occorre.
    La ringrazio anticipatamente e le auguro UN MONDO DI BENE….

    Cordialmente, Ugo.

    Oldano Ugo
    Via Di Dentro, 33
    13043 – Cigliano (VC)
    mail: ugo.oldano@alice.it

  23. Buonasera,
    Potreste gentilmente chiarirmi perchè io da quanto ho acquistato la tivu sat non risco fino ad oggi a vedere mai il telegiornale dell’Abruzzo, ogni sera cambiate ( Lazio, campania, Trento, Friuli, Piemonte) ma mai abruzzo. PERCHE??
    Distinti saluti e spero in un vostro riscontro.

    1. Ciao Vincenzo,
      i programmi dei TG Regionali Rai trasmessi sul canale di Rai 3 satellitare di Tivù Sat non sono a diffusione regionale. Su Tivù Sat le edizioni del TG Regionale sono trasmesse in rotazione a discrezione editoriale della Rai.

  24. ABITO AL CONFINE CON IL COMUNE DI SARZANA (SP)IN LIGURIA E QUELLO DI MASSA CARRARA (MS) IN TOSCANA ED I CANALI DEL DIGITALE TERRESTRE NON SONO ANCORA STABILI; IL SEGNALE E’ DEBOLE PER ALCUNI ED ALTRI CANALI RAGGIUNGONO IL 100% DI QUALITA’ E DI RICEZIONE.

    I CANALI RAI SONO A POSTO MENTRE QUELLI MEDIASET NON RAGGIUNGONO IL 100% NE’ DI QUALITA’ NE’ DI RICEZIONE.

    ANCHE QUI C’E’ LA POLITICA DI MEZZO COME SEMPRE…

    CERCATE DI AUMENTARE IL SEGNALE DI TUTTI I CANALI SENZA FARE DISTINZIONI.

    ASPETTO UN MIGLIORAMENTO NELLA VISIONE DI TUTTI I CANALI DTT.

    SALUTI DA ALESSIO

    E-MAIL: coso1972@yahoo.it

  25. Beh, stasera si e’ conclusa una vera e propria farsa alla Provincia di Cosenza. E’ stato dato un premio ai Comuni che si sono distinti per le politiche energetiche e la riduzione dei gas serra, ma in realta’ i Comuni li ha scelti la politica provinciale.

    UN PREMIO PER CHI INQUINA!

    E’ VERGOGNOSO DARE LA CERTIFICAZIONE “EEA” (European Energy Award) A CHI INQUINA!!

    Oggi, l’Assessorato all’Energia della Provincia di Cosenza, e l’Alessco (Agenzia Locale per l’Energia e lo sviluppo sostenibile), nell’ambito del Progetto europeo “Medeea”, hanno premiato i Comuni di Castrolibero, Longobucco e Grisolia per le loro politiche energetiche innovative e sostenibili.

    Non conosciamo Grisolia e Longobucco, ma presto studieremo le loro politiche energetiche, ma conosciamo molto bene quello che ha fatto e sta facendo il Comune di Castrolibero:
    1.Una mega discarica di quasi 1 milione di metri cubi a poche centinaia di metri di distanza da un Polo scolastico e da un quartiere residenziale. Emissione dei pericolosi “gas serra”, altro che obiettivo del “20-20-20”!
    2.La distruzione dell’ecosistema “Timpe di Spada”, sito definito come “eccellenza ambientale” nel libro “Rapporto di sostenibilità 2007”, a cura del Comune di Castrolibero.
    3.Raccolta differenziata: irrisoria! Il Comune non ha raggiunto i limiti previsti dalla normativa.
    4.Mobilità sostenibile: assente. Nessun servizio di car-sharing o bike-sharing, né di mobilità da fonti rinnovabili.
    5.Piste ciclabili: inesistenti.
    6.Coinvolgimento della cittadinanza: molto limitato.
    7.Sfruttamento energetico dei rifiuti, ad oggi: nessuno.
    8.Sfruttamento energetico dei rifiuti, in futuro: progetto presentato alla Regione Calabria, ma poi bocciato per carenze progettuali. Tra l’altro, si trattava di una modalità non eco-sostenibile per ricavare energia dai rifiuti.
    9.Pianificazione urbanistica: è sotto gli occhi di tutti. Cementificazione selvaggia, intere colline coperte da colate di cemento. Costruzione di opere pubbliche su zone con dissesto idrogeologico.

    Diversi punti su menzionati vengono presi in considerazione nell’assegnazione della certificazione “EEA”.

    Ma ritorniamo al punto 1. La mega-discarica non è stata progettata a supporto della raccolta differenziata, ma per raccogliere il “tal quale”. Oltre al pericolo per l’inquinamento della falda acquifera, segnaliamo la vicinanza alle abitazioni e al Polo Scolastico e l’incremento dei gas serra, responsabili del cambiamento climatico.

    L’Agenzia Alessco sapeva che il Comune di Castrolibero già oggi produce grandi quantità di inquinanti e di gas serra dalla propria discarica? Eppure nella mission dell’agenzia Alessco c’è la sostenibilità e la protezione del clima!

    Quindi è vergognoso che si premi un Comune che sta inquinando l’atmosfera con la sua discarica!

    In merito alla certificazione “EEA” ai Comuni di Castrolibero, Longobucco e Grisolia, abbiamo letto sui quotidiani locali che qualcuno ha fatto pressione politica, a livello provinciale, per pilotare il concorso:

    – ll Presidente del Consiglio Provinciale di Cosenza è Orlandino Greco, l’attuale Sindaco di Castrolibero.
    Il Vicepresidente della Provincia è Domenico Bevacqua, nato a Longobucco.
    L’assessore provinciale Arturo Riccetti ha il core elettorale a Grisolia.

    Ma non vogliamo credere a queste illazioni, sicuramente si sarà trattato di coincidenze.

    Ma è vergognoso che si sia attribuita la certificazione “EEA” a un Comune che non rispetta i principi di eco-sostenibilità!

    Chiediamo che venga annullata l’assegnazione della certificazione “EEA” e riesaminati tutti i requisiti per riceverla, escludendo le referenze politiche alla Provincia. Ci scusiamo se chiediamo troppo.

    LIPU – Rende http://www.lipurende.it/ – Forum Ambientalista – Calabria – Comitato RO.MO.RE – Associazione Crocevia – RDT (Rete Difesa del Territorio) – Calabria http://www.difendiamolacalabria.org
    Cosenza 06/02/2013

  26. Da diversi mesi soprattutto nelle ore serali si nota una diminuzione significativa del segnale Rai, fino alla segnalazione sul monitor:”segnale assente”, mentre in altri momenti il segnale è perfetto.Ciò succede solo con la Rai mentre per ciò che riguarda i canali Mediaset il segnale senbrerebbe costante in tutti i momenti.Mi chiedo,anche perchè è da un po’ che qui a Cagliari si hanno problemi con la Rai e i suoi ripetitori di segnale,se è giusto pagare un abbonamento per usufruire
    di un servizo davvero pessimo!Cordiali saluti, Andrea (Cagliari)

  27. Ragazzi anche quest’ultimo aggiornamento ha fatto danni,un decoder TVsat mi dice che la scheda o non è attiva o messa male e non mi fa vedere canale 5 rai 2 e rai 3, il decoder in questione è Telesistem TS9000.
    Come posso risolvere ?

  28. digitale terrestre grande fregatura per gli italiani con pochi soldi reinstallare nuove antenne che poi non risolvono al 100% il problema .grazie del caos che ci avete aggiunto.

  29. Concordo con il commento di maurizio, 30 ottobre

    Chi stabilisce quali canali si vedono in TivùSat? Perchè manca il 29, Giallotv?
    grz a chi mi risponderà

  30. buona sera è da da questa sera che la effe non appare più sul canale 50 come le altre volte…ci sono problemi???

  31. Sono un abbonato Rai , ma da quando entrato in vigore il digitale terrestre non è piu’ possibile vedere la TV perché va via sempre il segnale o squadretta ,il Ns. è un condominio di 6 inquilini in Putinano (BA) via Napoleone Bonaparte 61 , un mio parente ha fatto la mia stessa contestazione e avete inviato un filtro LTE per i segnali TIM e da quel momento ha risolto i problemi. Vi pregherei di fare lo stesso anche per noi.
    In attesa di accordare la Ns. richiesta , distinti saluti.

  32. ciao Giacomo. il problema deve essere nell impianto,
    deve vedere se l’antenna il segnale se è buono, oppure i collegamenti cavi antenna in tua casa.
    ciao
    fammi sapere
    Gianni

  33. Salve!sono l’editore di una web radio(www.radiogolfointernational.it),volevo sapere informazioni riguardante la possibilita’ di trasmettere la mia web radio in un canale DTT,a chi posso rivolgermi per avere le assegnazioni delle frequenze?

  34. Abbiamo problema di ricezione del canale TV 8 da circa un mese. La località e agro di Sorso provincia di Sassari.

    Abbiamo provato a sintonizzare il canale ma con esito negativo. Ho controllato L’ antenna ma il problema rimane.

    Si può risolvere il problema. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.