Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " discovery "

  • Ascolti Tv, settembre 2018 nero per Mediaset

    Mediaset registra a settembre 2018 un calo considerevole degli ascolti tv per i suoi canali. Canale 5 scende al 12% di share in prima serata. Un settembre complicato per Mediaset. Almeno dal punto di vista degli ascolti tv. Nel periodo in questione Canale 5 precipita al 12% di share in prima serata, due punti secchi […]


  • Discovery si rafforza in Italia con lo streaming

    Il gruppo Discovery punta alla crescita come terzo player nazionale con nuovi servizi Over The Top in streaming. Vicino l’accordo con Sky per Eurosport. In tutto il mondo il gruppo americano Discovery sta investendo in nuove piattaforme streaming a pagamento. Si investe nel settori kids e motori, e l’Italia è compresa nel piano di sviluppo […]


  • L’anno del big bang per la televisione del futuro

    Il 2019 sarà l’anno della televisione del futuro, tra le fusioni di grandi gruppi mondiali dell’intrattenimento e l’affermazione dei colossi del web. Go big or go home. I player del mercato televisivo e dei contenuti negli Usa di questo concetto hanno fatto quasi un dogma. È di giugno l’ok definitivo alla fusione da 85 miliardi […]


  • Sky tratta ad oltranza con Discovery il rinnovo di Eurosport

    Sky Italia è ancora in trattative con Discovery per il rinnovo delle trasmissioni dei canali del gruppo americano, Eurosport compreso. Ma oggi scade il contratto. E gli abbonati di Sky rischiano di perdersi lo sport del network di Discovery. Oggi 31 agosto 2018 scade quindi il contratto che lega Eurosport, e gli altri canali televisivi di […]


  • Diritti Tv Calcio: su Sky arriva la Serie A e tutta la Serie B di DAZN

    È ufficiale l’accordo tra Sky e Perform group per la visione delle partite di Serie A e Serie B di calcio sulle piattaforme di Sky. L’accordo tra Sky e Perform, ufficializzato oggi in occasione della conferenza stampa di presentazione della nuova offerta Sky Sport, prevede l’arrivo di tutta l’offerta calcistica di Serie A e B a […]


  • Eurosport rinnova con Sky e cerca nuove piattaforme

    L’accordo tra Eurosport e Sky Italia è in scadenza a fine agosto. Il rinnovo è quasi sicuro. Ma la tv sportiva di Discovery è alla ricerca di nuove piattaforme distributive. L’accordo di Discovery con Sky Italia per i canali sportivi di Eurosport scade a fine agosto. I due gruppi stanno trattando per il rinnovo, che […]



  • Discovery e ProSiebenSat.1 rafforzano l’alleanza contro Netflix

    Il gruppo Discovery rafforza l’alleanza con ProSiebenSat.1 per contrastare l’avanzata di Netflix e delle tv Over The Top. In arrivo una nuova piattaforma tv online. Dal 2019 infatti Discovery e la tv tedesca lanceranno una nuova piatta­forma sul web live e on demand con produzioni internazionali da una parte e locali dall’altra, oltre a un’offerta […]


  • Focus Tv, dal 17 maggio sul canale 35 del digitale terrestre

    Focus Tv dal 17 maggio alle ore 21:15 cambia faccia e passa al canale 35 del digita­le terrestre di Mediaset. Il nuovo palinsesto? Non solo documentari, ma anche film e serie tv. In seguito alla scadenza del contratto tra Discovery e il marchio Focus (Mondadori), il canale tematico sbarca dal 17 maggio nel bouquet di […]



  • TIM: interesse per il calcio della Serie A

    Congelata la jv con Canal+, TIM punta ai contenuti di qualità per TIMVision. Interesse per il calcio della Serie A. Nel piano 2018-2020 di TIM approvato dal cda lunedì e illustrato ieri durante una conferen­ce call dall’ad Amos Genish insieme con il bilancio 2017 si capisce chiaramente che Telecom è in cerca di nuovi contenuti […]


  • Diritti tv Serie A, le 11 domande Antitrust a MediaPro

    L’Antistrust ha inviato 11 domande a MediaPro per verificare tutti i requisiti dell’operatore spagnolo/cinese sull’acquisto dei diritti tv della Serie A 2018-2021. Obiettivo: escludere le attività editoriali. 11 domande. Sono quelle che l’Antitrust ha posto a MediaPro Italia, in un documento già anticipato ieri da ItaliaOggi nell’ambito dell’assegnazione dei diritti tv della Serie A del […]


  • Vendita Persidera, solo un’offerta dal fondo F2i

    Secondo MF è arrivata sul tavolo un’unica proposta di acquisto dal fondo F2i per Persidera, la società dei Mux del digitale terrestre di proprietà di Telecom. Ma non si escludono sorprese dell’ultimo minuto. Oggi scade il termine per presentare le offerte vin­colanti per Persidera, la società dei multi­plex del digitale terrestre controllata al 70% da Telecom […]


  • Diritti tv Serie A, MediaPro passa a un fondo di investimento cinese

    La Serie A passa in mano ai cinesi. Il fondo di investimento Orient Hontai Capital ha rilevato il 54,5% del colosso spagnolo MediaPro che si è recentemente aggiudicato i diritti tv del massimo campionato di calcio italiano, oltre a quello iberico. Dopo mesi di negoziato è infine arrivato ieri l’atteso via libera da Pechino. Orient […]


  • Diritti tv Serie A: vince MediaPro, Sky diffida la Lega

    Gli spagnoli di MediaPro si aggiudicano i diritti tv della Serie A per il triennio 2018-2021 per 1 miliardo e 50 milioni di euro. Sky sul piede di guerra diffida la Lega A e prepara il ricorso. «L’assemblea della Lega Serie A, riunitasi alle ore 11.30 per l’apertura della busta presentata alle ore 9.36 di […]


  • Diritti tv Serie A, Sky rilancia contro MediaPro

    Ennesimo flop per l’asta della Serie A. La Lega ha deciso di non assegnare i diritti tv a Sky e Mediaset al termine delle trattative private. Si valuta l’offerta degli spagnoli di MediaPro. Alla fine spunta il rilancio di Sky che si offre anche come intermediario. Le offerte complessive in trattativa privata aperte ieri, venerdì 26 gennaio, […]



  • Diritti tv Serie A, spuntano MediaPro e BeIn Sports

    Secondo MF – Milano Finanza spuntano due nuovi pretendenti nella gara per i diritti tv della Serie A per il triennio 2018-2021: la spagnola MediaPro e BeIn Sports di proprietà di Al Jazeera che si propongono come intermediari. In vista della scadenza di lunedì 22, prende forma una soluzione alternativa alla vendita diretta ai broadcaster. […]



  • Frequenze tv, future alleanze tra gli operatori di rete

    In vista della liberazione dei 700 MHz si profilano nuove alleanze tra gli operatori di rete della tv nell’ennesima rivoluzione del digitale terrestre. Con l’appro­vazione della legge di Bilancio 2018 è partito il processo che cambierà per sempre il panorama televisi­vo. La liberazione della banda 700 MHz, la porzione di spettro che dovrà essere messa […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com