Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " antitrust "

  • Diritti tv Serie A. MediaPro pubblica il bando: 7 pacchetti per piattaforma

    MediaPro pubblica il bando per l’assegnazione dei diritti tv della Serie A per il triennio 2018-2021. 7 pacchetti per piattaforma senza vincoli di acquisto ed esclusività. Non sono indicati i prezzi. MediaPro Italia ha pubblicato sul proprio sito l’invito a presentare offerte per diritti tv del campionato di Serie A. Come si legge nell’invito: «Gli Operatori […]


  • Diritti tv Serie A, le 11 domande Antitrust a MediaPro

    L’Antistrust ha inviato 11 domande a MediaPro per verificare tutti i requisiti dell’operatore spagnolo/cinese sull’acquisto dei diritti tv della Serie A 2018-2021. Obiettivo: escludere le attività editoriali. 11 domande. Sono quelle che l’Antitrust ha posto a MediaPro Italia, in un documento già anticipato ieri da ItaliaOggi nell’ambito dell’assegnazione dei diritti tv della Serie A del […]


  • Diritti Tv Calcio: si sgonfia l’inchiesta su Infront e Lega

    Il Tribunale del Riesame smonta l’inchiesta della Procura di Milano sull’ipotesi di presunta turbativa d’asta e di altri reati contestati ai dirigenti Infront e a quelli della Lega Calcio circa le gare per l’assegnazione dei diritti tv della Serie A e B. Il Riesame non ha rilevato infatti alcuna associazione per delinquere finalizzata a commettere […]



  • Diritti Tv Calcio: Mediaset, Sky, Infront e Lega ricorrono al Tar

    Mediaset, Sky, Infront e Lega Calcio non ci stanno e, nonostante l’indagine in corso della procura di Milano, hanno presentato ricorso al Tar del Lazio contro la maxi-multa annunciata lo scorso aprile dall’Antitrust per l’asta sui diritti tv della Serie A. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha infatti inflitto qualche mese fa sanzioni […]


  • Diritti tv Serie A: maximulta per Mediaset, Sky, Infront e Lega

    Multa Antitrust più alta per Mediaset per l’accordo anticoncorrenziale con Sky, mediato da Infront e Lega Calcio, sull’asta dei diritti tv della Serie A per il triennio 2015-2018. L’Antitrust ha irrogato sanzioni per complessivi 66 milioni di euro ai principali operatori televisivi nel mercato della pay-tv, Sky e RTI Mediaset Premium, nonchè alla Lega Calcio […]


  • Diritti tv calcio: multe in arrivo per Mediaset, Sky e Infront

    L’Antitrust è pronta a sanzionare il mondo del calcio: 30 milioni per Sky e Mediaset, 10 milioni per l’advisor Infront, coinvolta anche la Lega Calcio. Secondo i rumors raccolti dal quotidiano La Repubblica, l’Authority ha deciso di punire il cartello che le due pay-tv avrebbero messo in piedi nella primavera 2014 per spartirsi la grande […]


  • Opas Rai Way – Ei Towers, indagine da archiviare

    La procura di Milano ha deciso di archiviare l’indagine sull’Opas lanciata l’anno scorso da Ei Towers (controllata da Mediaset) su Rai Way, la società delle torri della tv pubblica. La posizione dei cinque manager di Ei Towers perciò andrà archiviata, perchè, secondo il pm milanese Adriano Scudieri, non è stato commesso alcun reato, nonostante il […]


  • Numerazione LCN: vince l’Agcom (per ora)

    L’infinita telenovela sulla numerazione LCN del digitale terrestre ha avuto un altro colpo di scena. La Cassazione ha dato all’Agcom la rivincita che sperava sul Consiglio di Stato. I giudici della suprema corte hanno infatti accolto il ricorso dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (uno analogo era di TI Media) e cassato senza rinvio la […]


  • Antitrust: più concorrenza nel settore tv

    Antitrust: la riforma della Rai è un’opportunità. «L’importo del canone Rai da pagare con la bolletta elettrica sia adeguatamente evidenziato al consumatore. E il prossimo contratto di servizio della Rai sia più stringente nel separare l’attività di pubblico servizio da quella commerciale». A ribadirlo è stata l’Antitrust nella sua segnalazione con la quale ha informato […]


  • Tv locali e interferenze estere, si sblocca la rottamazione delle frequenze

    Si sblocca la rottamazione delle frequenze televisive che interferiscono con i paesi confinanti assegnate alle tv locali. Dopo il via libera dell’Agcom, da ieri sul sito del Ministero dello Sviluppo sono state pubblicate le procedure per le domande di richiesta di indennizzo statale per le tv locali che libereranno volontariamente le 76 frequenze interferenti. Le […]


  • Diritti Tv Serie A: si allarga l’indagine della Procura di Milano

    L’indagine della Procura di Milano sull’acquisto dei diritti tv della Serie A per il triennio 2015-2018 collega i sospetti dell’Antitrust sulla posizione dominante di Infront e l’arresto di un barone che gestisce conti in Svizzera. La ricca spartizione dei diritti televisivi del calcio italiano è da qualche mese al centro di un’indagine (segretamente avviata a […]


  • Viacom, un affare cedere Mtv a Sky

    Viacom si è liberata in un colpo solo del canale numero 8 del digitale terrestre e di Nuova società televisiva italiana (ex Mtv Italia) con i conti in rosso. Nello stesso tempo il gruppo americano si è assicurata un’alleanza di lungo periodo con Sky che gli assicurerà per i prossimi 7 anni ricavi per almeno […]


  • Viacom: su Sky i nuovi canali Teen Nick e Mtv Next

    Viacom lancia due nuovi canali su Sky: Teen Nick e Mtv Next. Dopo la cessione dell’ambito tasto numero 8 del telecomando, Viacom International Media Networks amplia ulteriormente la propria offerta di canali e contenuti multimediali per il pubblico italiano grazie alla partnership con Sky Italia. Come si legge in una nota, in virtù di un […]


  • Sky: ecco Mtv e il canale 8 del telecomando

    Sky ha concluso ieri l’accordo con il gruppo Viacom per il passaggio di Mtv Italia e del numero 8 del digitale terrestre. Come anticipato nei giorni scorsi, Sky Italia approda nella parte che conta della televisione in chiaro e lo fa acquistando da Viacom International Media Networks la società Nuova Società Televisiva Italiana srl, già […]


  • Sky e Viacom, accordo sul tasto 8 del telecomando

    Secondo Il Sole 24 Ore, Sky e Viacom hanno praticamente chiuso l’affare per il passaggio del canale con numerazione LCN 8 (ora occupato da Mtv) alla pay-tv di Rupert Murdoch & figli. L’accordo, che permetterebbe a Sky di piazzare un canale nei primi 10 numeri del telecomando del digitale terrestre, dovrebbe concludersi entro il 31 […]


  • Sky gioca d’anticipo per battere Netflix e Vivendi

    Si attende un autunno rovente nel mercato italiano della tv. L’avanzata di Vivendi di Vicent Bolloré con l’acquisto del 14,9% di Telecom Italia e l’imminente arrivo del colosso americano della tv online Netflix, che secondo gli analisti insieme potrebbero allargare la domanda di banda larga e della tv convergente, ha messo logicamente in allerta Mediaset […]


  • Antitrust multa Sky per pubblicità sulla Champions League

    L’Antitrust italiano ha erogato a Sky una multa da 175mila euro per pratica commerciale scorretta a causa della pubblicità dello scorso anno sulla Champions League. Negli spot si pubblicizzavano i 128 match della pay-tv satellitare in esclusiva e non si faceva riferimento alle partite (144) non in esclusiva. 128 partite in esclusiva solo su Sky, […]


  • Sky Italia acquista Mtv da Viacom

    Nuova mossa del collosso di Rupert Murdoch & figli nel mercato del digitale terrestre in chiaro. Sky Italia risponde a Mediaset e compra il canale Mtv (numerazione LCN 8 del telecomando). Dopo l’offensiva pay lanciata da Mediaset con il lancio a dir poco aggressivo della nuova offerta di Premium, Sky Italia ribatte il colpo sul […]


  • Numerazione LCN, Agcom: i numeri 7, 8 e 9 riservati alle tv nazionali

    Le prime 9 posizioni sul telecomando della numerazione automatica della tv digitale terrestre sono riservate alle tv nazionali. Lo dice l’Agcom nonostante una trafila di sentenze del Tar e del Consiglio di Stato scaturite dai ricorsi di alcune tv locali (Telenorba in primis). L’intricata vicenda dei numeri LCN del digitale terrestre è quindi giunta a […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com