Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " switch-off digitale terrestre dvb-t2 "

  • Frequenze TV, piovono critiche sull’asta per il nuovo digitale terrestre

    Confindustria Radio Tv attacca il piano del governo sulla liberazione delle frequenze TV della banda 700 MHz. «Asta inaccettabile. Pesanti ombre per il futuro della tv digitale terrestre gratuita». E minaccia di proseguire con i contenziosi già avviati. Le modifiche proposte dal MISE al Tavolo TV 4.0 non sono di gradimento ai broadcaster italiani rappresentati da  Confindustria […]


  • Frequenze tv, Crtv propone una soluzione per la Rai

    Dal Tavolo TV 4.0 del governo spunta una soluzione per l’oscuramento dei canali Rai in vista della liberazione della banda 700 MHz e del passaggio al DVB-T2 del digitale terrestre. Ieri alla riunione presso il ministero dello Sviluppo economico, Confindustria Radio Televisioni ha presentato una proposta che ridisegna il processo di transizione e il passaggio […]


  • Frequenze Tv, Rai ricorre al Tar. Canali a rischio oscuramento

    La Rai ha presentato un ricorso al Tar del Lazio che chiede l’annullamento del Piano Frequenze dell’Agcom. La Tv di Stato denuncia il rischio di oscuramenti dei propri canali nel processo di liberazione della banda 700 MHz e del passaggio al DVB-T2. Il ricorso presentato lo scorso mercoledì al Tribunale amministrativo del Lazio dagli avvocati […]


  • Agcom avvisa il governo: più frequenze per le tv dopo il 2022

    L’Agcom consiglia di assegnare nuove frequenze alle tv nazionali a partire dal 2022 dopo la liberazione della banda 700 MHz. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha messo venerdì scorso in consultazione pubblica (per un mese) un documento ufficiale (Delibera n. 474/18/CONS) che determina i criteri con cui si assegneranno le frequenze che servi­ranno alle […]


  • Frequenze Tv, una nuova gara per evitare il caos

    Il Tavolo di coordinamento Tv 4.0 del ministero dello sviluppo economico è al lavoro per definire la riorganizzazione delle frequenze tv. Ipotesi nuova gara per assegnare i canali multiplex alle tv nazionali. Il ministero dello sviluppo economico è in cerca di soluzioni per il complicato dossier sulla liberazione della banda 700 MHz in favore del […]


  • Frequenze tv, sul tavolo del Mise il nodo banda 700 MHz

    Martedì prossimo si apre il tavolo tra broadcaster, associazioni tv, Agcom e Ministero dello sviluppo economico sulla liberazione delle frequenze tv della banda 700 MHz all’asta in questi giorni con destinazione uso 5G. Sul tavolo del Mise si dovranno individuare i modi per mettere in pratica quanto deciso dall’UE e accolto dalla Legge di Bilancio […]


  • Switch-off DVB-T2, in 4 anni necessari nuovi TV e decoder

    Entro 4 anni le attuali tv per il digitale terrestre dovranno essere sostituite con quelle di nuova generazione DVB-T2. Il Mise ha istituito un tavolo TV 4.0 per il rilascio della banda 700 MHz e ha già attuato un decreto che obbliga la dismissione entro il 2020 sull’intero territorio nazionale della codifica MPEG-2 in favore […]




  • Tv locali e interferenze estere, si sblocca la rottamazione delle frequenze

    Si sblocca la rottamazione delle frequenze televisive che interferiscono con i paesi confinanti assegnate alle tv locali. Dopo il via libera dell’Agcom, da ieri sul sito del Ministero dello Sviluppo sono state pubblicate le procedure per le domande di richiesta di indennizzo statale per le tv locali che libereranno volontariamente le 76 frequenze interferenti. Le […]


  • Digitale terrestre: il governo rinvia lo Switch-off del DVB-T2

    Il governo ha approvato ieri il rinvio al passaggio obbligatorio allo standard DVB-T2 del digitale terrestre, previsto precedentemente per il 1° gennaio. Il provvedimento, inserito all’interno del tradizionale decreto Milleproroghe, anticipato in esclusiva da DDAY.it, ha rinviato quindi i termini dell’obbligatorietà di vendita di televisori dotati di sintonizzatori col nuovo standard DVB-T2. Secondo la legge […]



  • Tv locali e interferenze estere, le proposte di Aeranti-Corallo

    Le norme relative alla problematica delle interferenze tv con i canali dei Paesi esteri confinanti sono state varate dalla Camera lo scorso 30 novembre all’interno della legge di Stabilità 2015. L’associazione Aeranti-Corallo denuncia che l’emendamento, se non verrà modificato nella lettura al Senato (nonostante le proroghe e modifiche), rischia di penalizzare fortemente tutto il settore […]


  • Tv locali: lo spot di protesta di Aeranti-Corallo

    É iniziata oggi mercoledì 3 dicembre 2014 la campagna di 300mila spot, lanciata delle imprese tv locali associate ad Aeranti-Corallo, per protestare contro le «inaccettabili recenti scelte governative che penalizzano fortemente il comparto televisivo locale». «Con tale iniziativa – spiega l’associazione – si intende portare a conoscenza dell’opinione pubblica che 144 imprese televisive locali dovranno a […]




  • Numerazione LCN, gruppo Espresso: il canale 9 non è in vendita

    Il canale 9 del digitale terrestre non è in vendita: a precisarlo è il gruppo Espresso, dopo che la delibera del Consiglio di Stato sulla numerazione automatica dei canali in digitale ha riportato al centro dell’attenzione il dibattito sui nuovi assetti tv. Secondo i rumors (si è fatto il nome di Discovery), è emerso interesse […]



  • ReteCapri continua a rivendicare frequenze e numerazione LCN

    E’ preoccupante l’andamento del mercato televisivo nazionale in digitale terrestre visti gli ultimi risvolti che tendono a limitare sempre più il mercato sul fronte delle frequenze e delle emittenti. L’accordo tra Sky (monopolista pay sul satellite) e Telecom Italia Media per la nascita di 5 nuove emittenti, e il contestuale “matrimonio” tra la stessa Telecom […]



Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com