Switch-off Calabria: il calendario del passaggio al digitale terrestre

Lo Switch-off della tv digitale terrestre in Calabria è imminente. Il passaggio definitivo alla nuova televisione inizierà infatti intorno al 25 maggio.

I 409 comuni calabresi con i suoi 2 milioni di potenziali telespettatori assisteranno allo spegnimento dei vecchi canali analogici e alla seguente accensione di quelli vecchi e nuovi digitali, fino al termine dei lavori previsto per il 19 giugno.

Il Ministero dello sviluppo economico (Dipartimento comunicazioni), insieme alla Fondazione Ugo Bordoni ha redatto il calendario dello Switch-off della regione della Calabria:

  • Dal 25 maggio al 7 giugno: inizieranno lo switch-off i comuni delle province di Crotone e Cosenza, che fanno parte dell’Area Tecnica 14 che comprende anche le regioni della Basilicata e della Puglia.
  • Il 25 maggio nella provincia di Cosenza la transizione farà gli esordi nei comuni di Canna e Nocara.
  • Il 4 giugno toccherà ad esempio ai comuni di Corigliano Calabro e Rossano e zone limitrofe.
  • Il 5 giugno sarà la volta della città di Cosenza, di Rende, di Castrovillari, Acri, Montalto Uffugo, Cassano allo Ionio, Bisignano, Castralibero e zone limitrofe.
  • Tra il 6 e il 7 giugno toccherà ai comuni di Paola, Amaltea, Scalea, Scala Coeli, San Giovanni in Fiore e zone limitrofe. (qui trovi l’elenco completo del passaggio nei comuni della provincia di Cosenza)
  • Anche nella provincia di Crotone lo Switch-off inizierà verso il 25 maggio, ma la maggior parte dei comuni terminerà il passaggio intorno al 7 giugno: Crotone, Isola di Capo Rizzuto, Cirò Marina, Cutro, Petilia Policastro, Mesoraca, Strongoli, Rocca di Neto, Cotronei. (qui trovi l’elenco completo dei comuni)
  • L’11 giugno: il passaggio (nell’Area Tecnica 15 che comprende anche la Sicilia) coinvolgerà i comuni della gran parte della provincia di Catanzaro, capoluogo compreso.
  • Il 12 giugno: i canali della televisione passeranno al digitale nella parte ionica della provincia di Reggio Calabria.
  • Il 15 giugno: lo switch-off arriverà nell’area nelle provincia di Vibo Valentia, e nei comuni della provincia di Reggio Calabria di fronte allo stretto di Messina.
  • Il 19 giugno: terminerà lo switch-off la provincia di Reggio Calabria, con i comuni come Bova, San Lorenzo, Montebello Ionico,e la città di Reggio Calabria compresa.
  • I comuni e il calendario della provincia di Catanzaro (pdf)
  • I comuni e il calendario della provincia di Reggio Calabria (pdf)
  • I comuni e il calendario della provincia di Vibo Valentia (pdf)
Scritto da