Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " coordinamento internazionale frequenze tv "


  • Asta Frequenze Tv, anche ReteCapri ricorre al Tar

    L’emittente ReteCapri di Costantino Federico si schiera con gli altri operatori tv (Mediaset e La7) contro il processo di liberazione dello spettro a favore del 5G in vista dell’asta per le frequenze della banda 700 MHz. Pare sempre più salita l’asta per le frequenze tv e la conseguente riduzione dei canali del digitale terrestre a […]


  • Agcom approva il Piano Frequenze (PNAF). Rimangono criticità

    L’Agcom ha approvato il nuovo Piano Nazionale delle Frequenze per il digitale terrestre (PNAF 2018), che però non risolve alcune criticità del sistema in vista della liberazione della banda 700 MHz per la rete mo­bile ultra veloce del 5G. Il riordino delle frequenze serve infatti per assegnarle agli operatori della re­te mobile attraverdo un’asta che può portare 2,5 […]


  • Asta Frequenze Tv, anche Tarak Ben Ammar ricorre al Tar

    Si fa sempre più intricata la vicenda dell’asta delle frequenze tv. I broadcaster tv (per ultima Prima Tv di Tarak Ben Ammar) si schierano apertamente contro le regole del governo e delle Authority sulla gara che assegnerà la banda 700 MHz alle compagnie telefoniche. Entro 4 anni le tv saranno obbligate a liberare le frequenze sulla […]


  • Asta Frequenze Tv, Mediaset e La7 ricorrono al Tar

    Mediaset e il gruppo Cairo avviano dei ricorsi al Tar contro le regole dell’asta per la cessione delle frequenze tv della banda 700 MHz agli operatori telefonici del 5G. Lo scrive oggi La Repubblica. Il Biscione e il gruppo di Urbano Cairo, proprietario dei canali La7, provano a difendere le concessioni sulle frequenze tv che sfruttano […]


  • 5G, al via consultazione per liberazione frequenze 700 MHz

    L’Agcom ha avviato la consultazione pubblica al fine di ricevere osservazioni o commenti per quanto riguarda la liberazione della banda 700 MHz. Dall’asta per le frequenze liberate lo Stato prevede di incassare almeno 2,5 miliardi di euro. La consultazione pubblica, si legge nel documento dell’Autorità per le Garanzie per le Comunicazioni, riguarda le regole per […]


  • Frequenze tv, future alleanze tra gli operatori di rete

    In vista della liberazione dei 700 MHz si profilano nuove alleanze tra gli operatori di rete della tv nell’ennesima rivoluzione del digitale terrestre. Con l’appro­vazione della legge di Bilancio 2018 è partito il processo che cambierà per sempre il panorama televisi­vo. La liberazione della banda 700 MHz, la porzione di spettro che dovrà essere messa […]



  • Frequenze 700 MHz, l’Ue concede due anni in più alle Tv

    L’Ue ha fissato la liberazione della banda 700 MHz dalla televisione terrestre entro il 30 giugno 2020, ma lo Switch-off potrà chiudersi nel 2022 a certe condizioni. I singoli Stati membri avranno la possibilità di ritardare questa data di due anni, purché si giustifichino le ragioni. È questo il succo della proposta che il Consiglio […]


  • Frequenze tv, Ue: banda 700 MHz per il 5G entro 2020

    La Commissione Europea ha deciso: dal 30 giugno del 2020 la banda dei 700 MHz, utilizzata in Italia e nella maggior parte degli altri Paesi Ue per le frequenze tv della televisione digitale terrestre, dovrà andare alla banda larga mobile, aprendo la strada al 5G. Ai broadcaster resterà il resto della banda UHF, il cosiddetto […]


  • Tv locali, pubblicate regole affitto frequenze

    L’Agcom ha pubblicato le procedure che permetteranno alle tv locali orfane delle frequenze di affittare banda trasmissiva dagli altri operatori di rete. Le emittenti che cederanno i propri MUX volontariamente per i noti problemi di interferenze con i canali tv dei paesi confinanti potranno così mantenere il proprio canale divenendo fornitori di contenuti. Nella delibera […]


  • Telejato è salva, fuori dalla rottamazione delle frequenze

    La tv locale palermitana antimafia Telejato di Pino Maniaci potrà continuare a trasmettere liberamente. Secondo il Ministero dello sviluppo economico non è direttamente interessata dalla procedura di rottamazione delle frequenze (76 canali in tutto su scala nazionale assegnati in modo scellerato dai precedenti governi) che interferiscono con i paesi confinanti. Adesso l’apprensione è per quelle […]


  • Tv locali e interferenze estere, si sblocca la rottamazione delle frequenze

    Si sblocca la rottamazione delle frequenze televisive che interferiscono con i paesi confinanti assegnate alle tv locali. Dopo il via libera dell’Agcom, da ieri sul sito del Ministero dello Sviluppo sono state pubblicate le procedure per le domande di richiesta di indennizzo statale per le tv locali che libereranno volontariamente le 76 frequenze interferenti. Le […]




  • Tv locali e interferenze estere, le proposte di Aeranti-Corallo

    Le norme relative alla problematica delle interferenze tv con i canali dei Paesi esteri confinanti sono state varate dalla Camera lo scorso 30 novembre all’interno della legge di Stabilità 2015. L’associazione Aeranti-Corallo denuncia che l’emendamento, se non verrà modificato nella lettura al Senato (nonostante le proroghe e modifiche), rischia di penalizzare fortemente tutto il settore […]


  • Tv locali: lo spot di protesta di Aeranti-Corallo

    É iniziata oggi mercoledì 3 dicembre 2014 la campagna di 300mila spot, lanciata delle imprese tv locali associate ad Aeranti-Corallo, per protestare contro le «inaccettabili recenti scelte governative che penalizzano fortemente il comparto televisivo locale». «Con tale iniziativa – spiega l’associazione – si intende portare a conoscenza dell’opinione pubblica che 144 imprese televisive locali dovranno a […]


  • Tv locali e il caos rimandato delle frequenze

    Mentre il governo rimanda all’aprile del 2015 la liberazione delle frequenze tv che interferiscono con i paesi esteri, il comparto delle tv locali va sempre più a picco, travolto dalla crisi e dalle scellerate politiche nazionali. Ma si tratta solamente di un’inutile proroga in attesa dell’ennesimo caos nel settore televisivo. L’emendamento alla legge di Stabilità, […]



  • Tv locali, Giacomelli: salveremo le emittenti riassegnando i mux liberi

    Il sottosegretario alle comunicazioni, Antonello Giacomelli, rassicura le oltre 100 tv locali a rischio chiusura: «salveremo le emittenti riassegnando le frequenze rimaste libere». Dopo le vibranti proteste delle associazioni di categoria delle televisioni regionali, che dovranno obbligatoriamente liberare entro il 31 dicembre ben 76 frequenze del digitale terrestre che interferiscono con i canali dei paesi […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com