Pubblicità Tv, boom per Sky e Rai con Euro 2016

pubblicità tv spot rai pubblcità

Buon momento per gli investimenti pubblicitari in Italia (+3,5% nel primo semestre). Boom della pubblicità tv per Rai e Sky con gli Europei di Calcio.

A giugno cresce dell’8,1% il mercato della pubblicità in Italia e porta il primo semestre ad attestarsi a +3,5%, rispetto allo stesso periodo del 2015, grazie a un incremento nella raccolta di circa 113 milioni di euro. Secondo i dati Nielsen con la porzione del web, ancora non inclusa nel monitoraggio, si andrebbe a +9,1% e il primo semestre a +5,1%.

Da segnalare l’ottimo risultato della pubblicità tv che, trainata dagli Europei di Calcio, cresce a giugno del 17,8% e del 7,8% nel primo semestre. Il mezzo chiude infatti il primo semestre dell’anno con una raccolta pubblicitaria pari a oltre 2 miliardi di euro.

L’effetto Euro 2016 ha giovato per Rai e Sky, le due emittenti che hanno trasmesso i match dell’evento. La tv di stato vede aumentare la raccolta del 41% portando il totale del semestre a 454 milioni di euro (su del 10,1%), mentre la piattaforma satellitare di Rupert Murdoch ottiene un balzo dell’82,8% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente totalizzando 267,3 milioni di euro nella prima metà dell’anno (+21,1%).

Mediaset tiene nel singolo mese (+0,3%) e segna un +3,8% nel periodo gennaio-giugno raggiungendo 1,14 miliardi di euro, così come La7 a +1,8% a giugno e +2,3% (a 83,9 milioni di euro) nel semestre. Continua l’andamento positivo di Discovery, che chiude giugno con la raccolta pubblicitaria in incremento dell’8,2% e i sei mesi a 114,7 milioni di euro, su del 17,4%.

Per gli altri mezzi Nielsen riporta un segno negativo per i quotidiani, che archiviano il mese a -3,6%, consolidano il periodo gennaio- giugno a -4,9%. L’andamento del singolo mese è positivo per i periodici: giugno a +1% e semestre a -3,0%. Il mese di giugno è negativo per la radio, in calo del -4,8%, ma non per il semestre che si consolida a +0,6%. I dati sull’advertising web, integrati con le stime desk di Nielsen, riportano un incremento nei primi sei mesi chiuderebbero a +8,3% (giugno a +9%). Il cinema aumenta del 18,4%. L’outdoor conclude il semestre a +1,6%, il transit a +3,5%, la Go tv (ex out of home tv) scende del 3,1%.

Fonte: ItaliaOggi

Scritto da