Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " prs mediagroup "

  • Publishare (Mediapason) va in liquidazione

    Chiude Publishare, la concessionaria pubblicitaria del gruppo tv Mediapason che nel 2011 portò Servizio Pubblico di Michele Santoro in diretta su un circuito di 26 emittenti locali. Nella stagione televi­siva 2011-2012 la concessionaria Publi­share del gruppo televi­sivo Mediapason di Sandro Parenzo, organizzò una delle esperienze più esal­tanti per le grandi tv areali italiane: un circuito di […]


  • Scripps Networks presenta Food Network (canale 33 del digitale terrestre)

    È fissato per l’8 maggio l’esordio sul canale 33 del digitale terrestre in chiaro di Food Network, canale che raggiunge 150 milioni di persone a livello mondiale, di proprietà di Scripps Newtorks Interactive, leader nel campo dei contenuti lifestyle. «Dalla nostra approfondita ricerca e dall’esperienza nel mercato, abbiamo appreso che c’è molto interesse per l’arrivo di Food […]


  • Arriva Food Network di Scripps sul 33 del digitale terrestre

    Scripps Networks lancia un nuovo canale dedicato al mondo della cucina sul digitale terrestre: dall’8 maggio arriva Food Network al numero 33. Lo conferma Phillip Luff, managing director UK & Emea di Scripps Networks Interacti­ve, intervistato da Il Sole 24 Ore: «l’Italia è un mercato molto interessante ed è anche un mer­cato chiave nella strategia di […]


  • Pubblicità Tv, boom per Sky e Rai con Euro 2016

    Buon momento per gli investimenti pubblicitari in Italia (+3,5% nel primo semestre). Boom della pubblicità tv per Rai e Sky con gli Europei di Calcio. A giugno cresce dell’8,1% il mercato della pubblicità in Italia e porta il primo semestre ad attestarsi a +3,5%, rispetto allo stesso periodo del 2015, grazie a un incremento nella raccolta di […]


  • Tv locali. Publishare cambia governance. Prs entra col 20%

    Publishare, la concessionaria pubblicitaria tv, web e stampa, cambia la governance e i vertici e cede il 20% a Prs Mediagroup. Prs sarebbe quindi entrata nel capitale di Publishare al 20%. La joint venture tra le concessionarie del settore locale apre la strada al progetto del polo della raccolta tv areale. L’operazione ha portato alle […]


  • Agon Channel, ceduto il canale 33 a Scripps (Fine Living)

    Si chiude definitivamente la breve avventura di Agon Channel. Francesco Becchetti ha ceduto la numerazione 33 del telecomando del digitale terrestre al gruppo americano Scripps, sbarcato in Italia a marzo di due anni fa con il canale Fine Living. Dopo oltre un anno di apparizioni e sparizioni, televendite e repliche del fantomatico canale Agon Channel, lanciato nel […]


  • Sprint della pubblicità tv nel 2016 (+6,4%)

    I nuovi dati Nielsen registrano una crescita per la pubblicità tv del 6,4% nel periodo gennaio-aprile 2016 , con un buon +10,3% nel solo mese di aprile. Nel primo quadrimestre del 2016 l’intero settore pubblicitario in Italia  fa registrare +6,1% ad aprile e +3,4% per il primo quadrimestre rispetto allo stesso periodo del 2015. Ma […]


  • Pubblicità tv, +5,1% nel primo trimestre 2016

    La televisione è il mezzo più in salute del mercato pubblicitario, con una crescita del 5,1% nel primo trimestre 2016. Secondo i nuovi dati Nielsen, il primo trimestre del 2016 fa registrare una crescita del 2,3% di tutto il mercato degli investimenti pubblicitari, con 1,563 miliardi di euro di ricavi, grazie a un incremento nella […]


  • Numerazione LCN: vince l’Agcom (per ora)

    L’infinita telenovela sulla numerazione LCN del digitale terrestre ha avuto un altro colpo di scena. La Cassazione ha dato all’Agcom la rivincita che sperava sul Consiglio di Stato. I giudici della suprema corte hanno infatti accolto il ricorso dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (uno analogo era di TI Media) e cassato senza rinvio la […]


  • Sky acquista i diritti di Gazzetta Tv

    Sky Italia acquista per circa 500mila euro i diritti del calcio della defunta Gazzetta Tv (di Championship, di Coppa di Lega del campionato inglese e delle qualificazioni Mondiali delle squadre sudamericane). Rcs Mediagroup chiude definitivamente il flop Gazzetta Tv, durato meno di un anno e costato 10 milioni, con la vendita del portafoglio di diritti […]


  • Discovery Italia cresce ancora nello share

    Discovery Italia chiude il 2015 confermandosi terzo editore nazionale e registrando con il 6,4% di share e +9% rispetto al 2014 la più alta crescita fra tutti gli editori. Un dato positivo che, sottolinea una nota stampa diffusa oggi dal gruppo, sale all’8,4% sul target commerciale 25-54  di share, registrando un +12% rispetto all’anno precedente. […]


  • Agon Channel torna in onda sul canale 33 del digitale terrestre

    Il canale italo-albanese Agon Channel, chiuso il novembre scorso per le note vicende giudiziarie del suo patron Francesco Becchetti, è tornato in onda al posto delle televendite trasmesse da ABC. Sembrava definitivamente defunto. E invece a sorpresa con l’arrivo del nuovo anno è tornato sul digitale terrestre Agon Channel, il canale più discusso del 2015. […]


  • Pubblicità Tv in crescita a ottobre 2015

    Secondo i dati elaborati da ItaliaOggi il mercato della pubblicità tv a ottobre 2015 cresce del 6,7%. Rai e Sky +18%, Discovery +9%, Mediaset +2,4%, La7 -5,6%. La crescita di ottobre degli investimenti pubblicitari rispetto allo stesso mese del 2014 porta il resoconto complessivo dei primi dieci mesi dell’anno a -0,7% se confrontato con lo […]


  • Agon Channel chiude. ABC torna al canale 33 del digitale terrestre

    La tv di Francesco Becchetti chiude i battenti anche in Italia. Agon Channel è infatti stato eliminato dal Mux TIMB 1. Al suo posto alla numerazione 33 del digitale terrestre è tornato il canale ABC con una programmazione di televendite. Dopo la chiusura dell’emittente in Albania e le note vicende giudiziarie dell’imprenditore italiano, le trasmissioni […]


  • Lt Multimedia verso per il concordato preventivo

    Lt Multimedia vuole chiedere il concordato preventivo. Il gruppo che fa capo a Valter La Tona lo ha deciso alla fine dello scorso settembre e valuta di presentare la domanda al tribunale in tempi brevi. L’obiettivo delle gruppo editoriale che gestisce canali tv come Alice, Leonardo, Marcopolo, Nuvolari (già ceduto) oltre che di periodici e […]


  • Agon Channel, chiusa la versione albanese del canale tv

    Agon Channel, la tv di Francesco Becchetti, chiude i battenti a Tirana. Nubi sul futuro del canale italiano Poco dopo l’alba del 10 ottobre (agon in albanese vuol dire proprio alba) sono state spente le trasmissioni dagli studi di Tirana della tv fondata dall’imprenditore italiano Francesco Becchetti. Ufficialmente la decisione è stata presa dalla società […]


  • Agon Channel verso il tramonto

    Da Agon Channel in fuga star e dirigenti. In onda vanno solo le repliche. L’editore Francesco Becchetti spiegava nell’autunno del 2014 con un certo orgoglio che la parola agon, in albanese, significa alba. Ora per Agon Channel, il canale italiano all’LCN 33 del digitale terrestre nato lo scorso 26 novembre, si può invece parlare solo […]


  • Sportitalia torna al canale 60 del digitale terrestre

    Oggi Sportitalia torna ufficialmente a casa, al canale 60 del digitale terrestre. La prima televisione sportiva in chiaro del mercato italiano, fallita nel 2013, era ripartita con una nuova gestione il 2 giugno 2014, sul canale 153. Oggi, mercoledì 5 agosto 2015, l’emittente diretta da Michele Criscitiello torna ufficialmente a casa, ovvero sul canale 60 […]


  • LT Multimedia cede il canale Nuvolari a GM Comunicazione

    LT Multimedia SpA ha raggiunto un accordo per la cessione del canale televisivo Nuvolari alla Società editrice GM Comunicazione Srl appartenente alla famiglia Sciscione. La GM Comunicazione srl, società facente riferimento alla famiglia Sciscione (editore di diversi programmi interregionali e network provider igitale terrestre del Lazio), ha comunicato di aver acquisito dalla società Sitcom, del […]



Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com