Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " News "

  • DAZN, chi c’è dietro la Netflix dello sport di Perform Group

    DAZN, aspirante Netflix dello sport, dopo un esordio in affanno con il match di Serie A Lazio – Napoli, tra le proteste di mezza Italia calcistica, si prepara a replicare la messa in onda rigorosamente in streaming delle altre partite del massimo campionato di calcio. Ma chi c’è dietro DAZN e Perform Group? Da dove […]


  • DAZN accordo con TIM per le partite di Serie A e B

      Telecom Italia e Perform hanno siglato un accordo che regalerà agli abbonati TIM l’offerta di DAZN, la Netflix dello sport, con le partite di Serie A e B di calcio. Grazie al deal i clienti di TIM potranno usufruire di tutta l’offerta sportiva di DAZN (3 match a giornata di Serie A, tutte le […]


  • Persidera batte Cairo (La7) per l’affitto dei Multiplex

    L’operatore di rete Persidera ha vinto (per ora) il contenzioso contro La7 per l’affitto non pagato dall’emittente di Urbano Cairo del Mux del digitale terrestre. La guerra dei multiplex è vinta, per ora, da Persidera, la società infrastrutturale che TIM (che ne detiene il 70%, il resto è di Gedi) da anni ha messo in vendita. […]


  • Switch-off DVB-T2, in 4 anni necessari nuovi TV e decoder

    Entro 4 anni le attuali tv per il digitale terrestre dovranno essere sostituite con quelle di nuova generazione DVB-T2. Il Mise ha istituito un tavolo TV 4.0 per il rilascio della banda 700 MHz e ha già attuato un decreto che obbliga la dismissione entro il 2020 sull’intero territorio nazionale della codifica MPEG-2 in favore […]


  • Diritti Tv Calcio: su Sky arriva la Serie A e tutta la Serie B di DAZN

    È ufficiale l’accordo tra Sky e Perform group per la visione delle partite di Serie A e Serie B di calcio sulle piattaforme di Sky. L’accordo tra Sky e Perform, ufficializzato oggi in occasione della conferenza stampa di presentazione della nuova offerta Sky Sport, prevede l’arrivo di tutta l’offerta calcistica di Serie A e B a […]


  • Eurosport rinnova con Sky e cerca nuove piattaforme

    L’accordo tra Eurosport e Sky Italia è in scadenza a fine agosto. Il rinnovo è quasi sicuro. Ma la tv sportiva di Discovery è alla ricerca di nuove piattaforme distributive. L’accordo di Discovery con Sky Italia per i canali sportivi di Eurosport scade a fine agosto. I due gruppi stanno trattando per il rinnovo, che […]



  • Diritti tv calcio, su DAZN arrivano Liga spagnola e Ligue 1

    Perform group (e DAZN) è a un passo dall’acquisto dei diritti tv della Liga spagnola e della Ligue 1 francese di calcio per la prossima stagione. Il gruppo britannico andrebbe a completare così una ricca offerta calcistica sommando le 114 partite della Serie A e tutta la Serie B per il prossimo anno sportivo. Stanno […]


  • Torri Tv, Mediaset e F2i lanciano l’opa su Ei Towers

    Mediaset e il fondo infrastrutturale F2i vogliono ricomprare il 60% del capitale sul mercato di Ei Towers, l’operatore delle torri tv. Mediaset e il fondo F2i si alleano per lanciare un’opa su Ei Towers, la socie­tà delle torri di trasmissione che è già controllata al 40% dal gruppo del Biscione. Con l’operazione le due società […]


  • Diritti Tv Calcio, Mediaset si accorda con Perform per Serie A e B

    Raggiunto l’accordo tra Mediaset e Perform per la trasmissione su Premium delle partite di Serie A e di Serie B di calcio. Secondo l’accordo siglato oggi, gli abbonati a Mediaset Premium Calcio potranno accedere dal 1° agosto 2018 agli eventi sportivi della piattaforma DAZN di Perform. Quindi avranno anche accesso alle 114 partite della Serie […]




  • Comcast rilancia per Sky: 34 mld offerti contro i 32,5 mld di Fox

    Comcast risponde a Fox di Rupert Murdoch e rivede al rialzo l’offerta per l’acquisto di Sky offrendo 34 miliardi di dollari. Continua la guerra di offerte tra 21st Century Fox e Comcast per l’acquisizione della pay-tv europea Sky. L’operatore tv americano ha rilanciato nella notte con un’offerta da 34 miliardi di dollari, subito dopo i 32,5 […]


  • Sky: Fox rilancia contro l’offerta di Comcast

    Fox di Rupert Murdoch offre 25 miliardi di sterline per acquistare il 66% di Sky. Superata l’offerta di Comcast, il più grande operatore via cavo degli Stati Uniti. Fox rilancia contro Com­cast per l’ acquisto di Sky. Incassato l’ok dal Dipartimento di Giustizia per il passaggio dei suoi asset di intrattenimento a Disney, Fox si prepara […]



  • Mediaset ripensa al dividendo e cerca accordi con Sky e Perform

    Mediaset dopo tre anni potrebbe tornare a distribuire cedole del dividendo sul bilancio 2018. Rispettato il piano 2020 su costi e ricavi. Intanto si cerca un accordo con Sky e Perform sui diritti tv della Serie A e B. Il gruppo Mediaset può essere soddisfatto del successo in tv dei Mondiali di Russia 2018. La […]


  • Asta Frequenze Tv, anche ReteCapri ricorre al Tar

    L’emittente ReteCapri di Costantino Federico si schiera con gli altri operatori tv (Mediaset e La7) contro il processo di liberazione dello spettro a favore del 5G in vista dell’asta per le frequenze della banda 700 MHz. Pare sempre più salita l’asta per le frequenze tv e la conseguente riduzione dei canali del digitale terrestre a […]


  • Agcom approva il Piano Frequenze (PNAF). Rimangono criticità

    L’Agcom ha approvato il nuovo Piano Nazionale delle Frequenze per il digitale terrestre (PNAF 2018), che però non risolve alcune criticità del sistema in vista della liberazione della banda 700 MHz per la rete mo­bile ultra veloce del 5G. Il riordino delle frequenze serve infatti per assegnarle agli operatori della re­te mobile attraverdo un’asta che può portare 2,5 […]


  • Discovery e ProSiebenSat.1 rafforzano l’alleanza contro Netflix

    Il gruppo Discovery rafforza l’alleanza con ProSiebenSat.1 per contrastare l’avanzata di Netflix e delle tv Over The Top. In arrivo una nuova piattaforma tv online. Dal 2019 infatti Discovery e la tv tedesca lanceranno una nuova piatta­forma sul web live e on demand con produzioni internazionali da una parte e locali dall’altra, oltre a un’offerta […]


  • Asta Frequenze Tv, anche Tarak Ben Ammar ricorre al Tar

    Si fa sempre più intricata la vicenda dell’asta delle frequenze tv. I broadcaster tv (per ultima Prima Tv di Tarak Ben Ammar) si schierano apertamente contro le regole del governo e delle Authority sulla gara che assegnerà la banda 700 MHz alle compagnie telefoniche. Entro 4 anni le tv saranno obbligate a liberare le frequenze sulla […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com