Sportitalia: Lt Multimedia si aggiudica i canali del digitale terrestre

I canali di Sportitalia finiscono nelle mani del gruppo romano Lt Multimedia, editore dei canali Leonardo, Arturo, Alice, Marcopolo e Nuvolari sia sul digitale terrestre sia sulla piattaforma di Sky. Lo apprende Radiocor da fonti finanziarie.

Questa mattina si è tenuta l’asta per aggiudicare gli asset televisivi della ex Interactive Group, fallita a dicembre con il nome di Maroncelli 9. Il curatore fallimentare Vito Potenza al termine di un’asta al rilancio ha aggiudicato gli asset di produzione televisiva alla Lt Multimedia che quindi diventa titolare soprattutto dei tre canali,con le numerazione LCN 60-61-62, attualmente occupati da Sportitalia. Il marchio Sportitalia non è stato tuttavia oggetto di vendita in quanto non appartiene alla società oggetto della procedura.

Gli asset tv di Maroncelli 9 sono confluiti nel gruppo Edb che impiega circa 50 dipendenti. Il bando di gara sugli asset televisivi dell’ex Interactive Group è stato aperto a inizio luglio dopo che era giunta un’offerta irrevocabile al curatore fallimentare da parte di un broadcaster italiano che aveva messo sul piatto un milione di euro. Alla scadenza di venerdì sono poi state presentate due offerte alternative a quella iniziale.

Al momento non sono stati notificati i dettagli economici. Lt Multimedia, ex Sitcom, è un editore romano guidato dall’a.d. Valter La Tona, attivo sia nel settore televisivo, sia nei magazine con i mensili Marcopolo, Case&Stili e Alice Cucina.

Fonte: RadioCor

Scritto da