Arriva TvBox, la tv connessa di Tiscali

Nel nascente mercato delle Tv sempre connesse non poteva mancare l’offerta della società di telecomunicazioni italiana Tiscali, azienda sempre all’avanguardia nel mondo della grande rete. Grazie alla collaborazione con TeleSystem e TvBlob, l’azienda di Renato Soru lancia TvBox, nuova piattaforma Tv convergente che integra in un solo apparecchio la tv digitale terrestre, videorecorder, Internet e la connettività Wi-fi, social media, podcasting, media player  e l’alta definizione.

TvBox, sfruttando una piattaforma Open Source di TvBlob aperta allo sviluppo, e la tecnologia hardware dell’italiana TeleSystem, con l’uso del prodigioso decoder modificato Hybrid BLOBbox offre ai telespettatori la nuova televisione Over The Top convergente con il Web e Internet, che, grazie ad una connessione a banda larga,  apre il mercato a nuove modalità di consumo dei contenuti tv, dall’On Demand ai canali del digitale terrestre, dai contenuti in streaming alle Apps di BLOBbox, affiancandosi alle iniziative commerciali della concorrenza come Cubovision di Telecom Italia, Premium Net Tv di Mediaset e TeleSystem, Vodafone Tv Connect, ma anche alle offerte come Google Tv e Apple Tv.

Il dispositivo OTT di Tiscali mette insieme la potenza della rete e la fruizione dei suoi servizi multimediali, tra i quali BitTorrent, YouTube, Facebook, Flickr, Picasa, Miro e Lastfm, con le funzioni di videorecorder grazie al collegamento con hard disk esterni (o chiavette USB).  TvBox da inoltre la possibilità di accedere ad una gamma quasi infinita di contenuti: si avrà accesso infatti al portale Tiscali (con news, video, meteo, oroscopo e gamesurf), e alle applicazioni dell’App Center di TvBlob che offrono 150 canali della piattaforma Web Tv di Twww.tv, le news di Adn Kronos, la prenotazione del cinema e molti altri servizi on-line. Le Apps potranno nel futuro aumentare grazie al software Hybrid-BLOBbox, motore della Tiscali TvBox, che garantisce alla community di sviluppatori la possibilità di lavorare direttamente su applicazioni HTML e renderle disponibili a tutti gli utenti.

Le meraviglie di TvBox si fanno notare anche per la tv digitale terrestre. Grazie al doppio sintonizzatore HD del decoder Hybrid-BlobBox è possibile guardare in alta definizione un programma televisivo mentre se ne registra un altro, anch’esso in alta definizione, fino a 1080p, o programmare la registrazione con il timer su hard disk estero (opzionale) collegabile via USB o eSATA. Inoltre offre una guida TV tematica integrata nei menu del set top box aperta a tutte le emittenti locali e nazionali e aggiornata in tempo reale.

TvBox è anche un potente media player che attraverso le tre porte USB in dotazione può scaricare e leggere contenuti multimediali (legge i formati video, foto, audio Mpeg-ts, Ps, Mp4, Mov, Avi, Asf, Wmv, Mp3, Mkv, Jpg, Bmp), e consente anche di collegare tastiere e mouse USB, per scrivere con maggiore facilità e navigare così più agevolmente sul web.

Un altro mondo rispetto alle offerte della tradizionale IPTv. Secondo un recente studio di ITMedia Consulting , il mercato della Tv Over The Top nel mondo subirà un incremento del 110% all’anno da qui al 2014, e passerà da un giro d’affari di 314 milioni di euro nel 2011 a 3 miliardi fra tre anni. Oramai sembra essersi aperto ufficialmente anche  in Italia il mercato della nuova  televisione convergente, e con l’esordio di TvBox di Tiscali, acquistabile nei prossimi giorni al prezzo di 199 euro, comincia la vera sfida tra i concorrenti dell’Internet Tv.

Scritto da