Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " netflix "

  • L’anno del big bang per la televisione del futuro

    Il 2019 sarà l’anno della televisione del futuro, tra le fusioni di grandi gruppi mondiali dell’intrattenimento e l’affermazione dei colossi del web. Go big or go home. I player del mercato televisivo e dei contenuti negli Usa di questo concetto hanno fatto quasi un dogma. È di giugno l’ok definitivo alla fusione da 85 miliardi […]


  • Diritti Tv Calcio: su Sky arriva la Serie A e tutta la Serie B di DAZN

    È ufficiale l’accordo tra Sky e Perform group per la visione delle partite di Serie A e Serie B di calcio sulle piattaforme di Sky. L’accordo tra Sky e Perform, ufficializzato oggi in occasione della conferenza stampa di presentazione della nuova offerta Sky Sport, prevede l’arrivo di tutta l’offerta calcistica di Serie A e B a […]


  • Diritti tv calcio, su DAZN arrivano Liga spagnola e Ligue 1

    Perform group (e DAZN) è a un passo dall’acquisto dei diritti tv della Liga spagnola e della Ligue 1 francese di calcio per la prossima stagione. Il gruppo britannico andrebbe a completare così una ricca offerta calcistica sommando le 114 partite della Serie A e tutta la Serie B per il prossimo anno sportivo. Stanno […]


  • Diritti Tv Calcio, Mediaset si accorda con Perform per Serie A e B

    Raggiunto l’accordo tra Mediaset e Perform per la trasmissione su Premium delle partite di Serie A e di Serie B di calcio. Secondo l’accordo siglato oggi, gli abbonati a Mediaset Premium Calcio potranno accedere dal 1° agosto 2018 agli eventi sportivi della piattaforma DAZN di Perform. Quindi avranno anche accesso alle 114 partite della Serie […]




  • Mediaset ripensa al dividendo e cerca accordi con Sky e Perform

    Mediaset dopo tre anni potrebbe tornare a distribuire cedole del dividendo sul bilancio 2018. Rispettato il piano 2020 su costi e ricavi. Intanto si cerca un accordo con Sky e Perform sui diritti tv della Serie A e B. Il gruppo Mediaset può essere soddisfatto del successo in tv dei Mondiali di Russia 2018. La […]


  • Diritti Tv Calcio, Perform tratta con Mediaset e Sky solo per l’app

    Perform non ha alcuna intenzione di cedere i diritti di ritrasmissione della Serie A e B di calcio a Sky, Mediaset o ad altri operatori. È disponibile invece a concedere l’uso della sua app alle piattaforme della concorrenza. Mentre Perform con DAZN si appresta ad acqui­stare i diritti tv della Liga spagnola per il mercato italiano, rilevandoli in […]


  • Discovery e ProSiebenSat.1 rafforzano l’alleanza contro Netflix

    Il gruppo Discovery rafforza l’alleanza con ProSiebenSat.1 per contrastare l’avanzata di Netflix e delle tv Over The Top. In arrivo una nuova piattaforma tv online. Dal 2019 infatti Discovery e la tv tedesca lanceranno una nuova piatta­forma sul web live e on demand con produzioni internazionali da una parte e locali dall’altra, oltre a un’offerta […]


  • Netflix sorpasserà Sky in Germania per numero di abbonati

    Netflix entro la fine dell’anno potrebbe superare Sky Deutschland in termini di numero di abbonati in Germania. Lo ipotizza il quotidiano tedesco Süddeutsche Zeitung basandosi sui calcoli di Mark Bradford, capo e fondatore del servizio di streaming Cirkus, e della società di ricerche di mercato del Regno Unito Ampere Analysis. Secondo il rapporto Netflix ha […]


  • Mediaset in cerca di partner stranieri per la tv free

    Dopo lo storico deal di Premium con Sky, Mediaset si prepara a stringere accordi con partner stranieri per il suo core business, la tv in chiaro. In occasione della presentazione dell’offerta televisiva dei Mondiali di calcio di Russia 2018 targati Mediaset, l’ad del gruppo tv, Pier Silvio Berlusconi, ha dichiarato: «La strada obbligata per Mediaset […]


  • Sky Italia presenta l’offerta sul digitale terrestre e su fibra

    Andrea Zappia, ad di Sky Italia, ha presentato ieri la nuova offerta a pagamento di Sky sul digitale terrestre e tutte le novità su fibra ottica, per Sky Q e Sky Go. Sky si espande, arriva sul digitale terrestre grazie all’accordo storico con Mediaset Premium, pay-tv oramai in dismissione, e presenta le proprie innovazioni con la […]


  • Molotov.tv, la Netflix francese dei canali tv

    La piattaforma Over The Top Molotov.tv ha già conquistato 5 milioni di francesi e dalla prossima settimana sarà di­sponibile anche per tutti i cittadini dell’Unione euro­pea a 28. Pierre Lescure, fondatore delle pay-tv Canal+ e di Telepiù, Jean-David Blanc, creatore del sito di cinema Allociné, e Jean-Marc Denoual, già manager da Tf1 hanno lanciato nel luglio […]


  • Sky vs Mediaset Premium, la guerra della pay-tv si fa low cost

    Sky e Mediaset Premium lanciano offerte commerciali a prezzi stracciati da 9 e 10 euro al mese nel tentativo di aumentare un parco abbonati che non cresce più. La pay-tv ricorrono alle strategie low cost per arginare l’emorragia di abbonati. Sky è ferma alla soglia dei 4,78 milioni di clienti. Mediaset Premium da anni non […]


  • Netflix record in Borsa dopo il boom abbonati

    Il titolo di Netflix ha toccato ieri livelli record (+10,6%) grazie alla trimestrale caratterizzata da un boom di nuovi utenti (104 milioni) e ricavi superiori alle stime. In poche ore la società di video in streaming ha aumentato il valore di mercato a Wall Street di oltre 7 miliardi di dollari. Gli impressionanti conti e l’aumento […]


  • Chili TV, 10 mln di aumento di capitale e nuova release per l’estate

    Chili TV, la piattaforma italiana di video streaming, è pronta a lanciare una nuova versione per questa estate. Intanto arrivano nuovi capitali per 10 milioni di euro per competere sui mercati internazionali. «Ancora non possiamo svelare nulla, ma sarà una nuova go to market experience con cui punteremo a fare il salto di qualità». spiega Giorgio […]


  • Netflix punta sul 4K per battere Amazon

    Il ceo di Netflix, Reed Hastings, intervistato da Milano Finanza, espone i piani di espansione del colosso della tv online: niente sport e informazione, puntare su 4K e HDR per una sana competizione con Amazon. Secondo Reed Hastings solo la focalizza­zione permetterà alla società di esprimere tutto il suo valore. I principali competitor come Amazon, Hulu […]


  • É iniziata la corsa verso la televisione 4.0

    Le rapide trasformazioni del mercato tv globale portano i broadcaster tradizionali a fondersi con le telco e a mutare in modelli OTT come quelli di Netflix e Amazon, che a loro volta hanno iniziato a produrre contenuti. É iniziata la corsa verso la tv 4.0. Nel 2016 il mercato mondiale della tv valeva 459 miliardi di dollari. Secondo Accenture il […]


  • Ue: streaming online sarà accessibile anche all’estero

    I cittadini dell’Unione europea con abbonamenti a pagamento in streaming online e on demand per film, eventi sportivi, musica e serie tv potranno accedere a questi contenuti du­rante un soggiorno all’estero in un altro paese Ue. Ieri le nuove regole, già concordate con il consiglio a febbraio, sono state approvate in via definitiva dal Parlamento europeo. […]


  • Amazon lancia la sfida a Netflix

    Si accende il mercato mondiale della tv online: Amazon punta sulla sua forza finanziaria per raggiungere e superare Netflix con Prime Video. Il colosso di Jeff Bezos offre “gratis” già da un anno (con l’iscrizione a 19,90 euro l’anno ad Amazon Prime) il servizio tv on demand, ma fino ad oggi è stato sempre un passo indietro Netflix. Il leader […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale