Mercato tv giù del 3,6% ad aprile 2014

tabella_mercat_tv

Il mercato della televisione in Italia non vuole proprio riprendersi dalla crisi. Ad aprile 2014, secondo i dati forniti da ItaliaOggi, la tv subisce una flessione del 3,6%, che ha ridotto la variazione annuale a solo +0,5%.

Tante le differenze tra gli operatori principali del mercato: Mediaset ha visto calare il fatturato del mese del 4,9% a 184,5 milioni di euro, mentre è stato più sostanzioso in termini percentuali il decremento della Rai, con un 7,6% in meno a 67,15 milioni.

Sky invece ha aumentato la raccolta in aprile chiudendo a +6,6% per quasi 33,2 milioni. La7 rimane stabile con 13,7 milioni. Mtv sale a +15,4%, anche se raccoglie solo 4,4 milioni. Buono anche l’incremento di Discovery Kids con un +67,7% a 2,6 milioni. Deejay Tv ha invece perso il 34,1% a 470 milia euro.

I dati registrati ad aprile non incidono come si pensava sulla media annuale: la Rai cresce solo dell’1,2% a 283,6 milioni di euro, Mediaset cala del 2,5%, ma mantiene una raccolta di 723,3 milioni di euro. Sky sale del 13% a 136,5 milioni, mentre La7 con 55,2 milioni cresce solo del 3,1%.

Fonte: ItaliaOggi

Scritto da