NGN: accordo Metroweb – Regione Lombardia da 1,2 mld per la fibra ottica

Metroweb, controllata da F2i, ha siglato un accordo con la Regione Lombardia e Finlombarda che prevede lo sviluppo della rete passiva in fibra ottica nel territorio regionale. La Regione, informa una nota, si è fatta promotrice di iniziative finalizzate allo sviluppo della rete Ngan (Next Generation Access Network) Ftth (Fiber to the home) che consentirà la diffusione della connessione a banda ultra larga nel territorio regionale. Il valore complessivo degli investimenti sarà di 1,2 miliardi di euro e il progetto raggiungerà 167 comuni e 4,2 milioni di cittadini lombardi, circa la metà della popolazione regionale.

Il protocollo è stato firmato a Palazzo Lombardia, alla presenza del presidente della Regione, Roberto Formigoni; dell’assessore all’Ambiente, Marcello Raimondi; dell’amministratore delegato di F2i, Vito Gamberale, e del presidente di Metroweb, Franco Bassanini. In particolare l’ente ha già da tempo intrapreso un percorso di interlocuzione e verifica con i principali operatori infrastrutturali del mercato lombardo, con gli operatori tlc che operano sul territorio nazionale e con i principali produttori di apparati tecnologici di reti tlc a livello internazionale. L’accordo prevede, inoltre, al termine di una fase di studio, l’impostazione di un business plan per realizzare nel breve periodo una partnership pubblico-privata per la diffusione della larga banda a livello regionale. Per questo verrà costruito un gruppo di lavoro che entro 6 mesi dovrà definire un piano industriale preliminare relativo ai principali aspetti tecnici, economico-finanziari e di governance. (MF-DJ)

Scritto da