Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " centro europa 7 "

  • Frequenze TV, piovono critiche sull’asta per il nuovo digitale terrestre

    Confindustria Radio Tv attacca il piano del governo sulla liberazione delle frequenze TV della banda 700 MHz. «Asta inaccettabile. Pesanti ombre per il futuro della tv digitale terrestre gratuita». E minaccia di proseguire con i contenziosi già avviati. Le modifiche proposte dal MISE al Tavolo TV 4.0 non sono di gradimento ai broadcaster italiani rappresentati da  Confindustria […]


  • Frequenze tv, Crtv propone una soluzione per la Rai

    Dal Tavolo TV 4.0 del governo spunta una soluzione per l’oscuramento dei canali Rai in vista della liberazione della banda 700 MHz e del passaggio al DVB-T2 del digitale terrestre. Ieri alla riunione presso il ministero dello Sviluppo economico, Confindustria Radio Televisioni ha presentato una proposta che ridisegna il processo di transizione e il passaggio […]


  • Frequenze Tv, Rai ricorre al Tar. Canali a rischio oscuramento

    La Rai ha presentato un ricorso al Tar del Lazio che chiede l’annullamento del Piano Frequenze dell’Agcom. La Tv di Stato denuncia il rischio di oscuramenti dei propri canali nel processo di liberazione della banda 700 MHz e del passaggio al DVB-T2. Il ricorso presentato lo scorso mercoledì al Tribunale amministrativo del Lazio dagli avvocati […]


  • Agcom avvisa il governo: più frequenze per le tv dopo il 2022

    L’Agcom consiglia di assegnare nuove frequenze alle tv nazionali a partire dal 2022 dopo la liberazione della banda 700 MHz. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha messo venerdì scorso in consultazione pubblica (per un mese) un documento ufficiale (Delibera n. 474/18/CONS) che determina i criteri con cui si assegneranno le frequenze che servi­ranno alle […]


  • Frequenze Tv, una nuova gara per evitare il caos

    Il Tavolo di coordinamento Tv 4.0 del ministero dello sviluppo economico è al lavoro per definire la riorganizzazione delle frequenze tv. Ipotesi nuova gara per assegnare i canali multiplex alle tv nazionali. Il ministero dello sviluppo economico è in cerca di soluzioni per il complicato dossier sulla liberazione della banda 700 MHz in favore del […]


  • Frequenze tv, sul tavolo del Mise il nodo banda 700 MHz

    Martedì prossimo si apre il tavolo tra broadcaster, associazioni tv, Agcom e Ministero dello sviluppo economico sulla liberazione delle frequenze tv della banda 700 MHz all’asta in questi giorni con destinazione uso 5G. Sul tavolo del Mise si dovranno individuare i modi per mettere in pratica quanto deciso dall’UE e accolto dalla Legge di Bilancio […]


  • Switch-off DVB-T2, in 4 anni necessari nuovi TV e decoder

    Entro 4 anni le attuali tv per il digitale terrestre dovranno essere sostituite con quelle di nuova generazione DVB-T2. Il Mise ha istituito un tavolo TV 4.0 per il rilascio della banda 700 MHz e ha già attuato un decreto che obbliga la dismissione entro il 2020 sull’intero territorio nazionale della codifica MPEG-2 in favore […]



  • Europa 7, la Corte di Roma revoca il fallimento

    La Corte d’Appello di Roma ha revocato il fallimento di Centro Europa 7, il gruppo televisivo di Francesco Di Stefano che era stato dichiarato fallito nell’aprile dello scorso anno. Centro Europa 7, dopo quasi tre lustri di battaglie giudiziarie per l’attribuzione di una frequenza nazionale dovuta dallo Stato (ma occupate per anni da Mediaset), col […]


  • Digitale terrestre: il governo rinvia lo Switch-off del DVB-T2

    Il governo ha approvato ieri il rinvio al passaggio obbligatorio allo standard DVB-T2 del digitale terrestre, previsto precedentemente per il 1° gennaio. Il provvedimento, inserito all’interno del tradizionale decreto Milleproroghe, anticipato in esclusiva da DDAY.it, ha rinviato quindi i termini dell’obbligatorietà di vendita di televisori dotati di sintonizzatori col nuovo standard DVB-T2. Secondo la legge […]




  • TI Media verso la cessione di Mtv

    Focus sulle infrastrutture mentre nel futuro di Telecom Italia Media l’asset Mtv non sarà più considerato core business. Lo ha detto il presidente, Severino Salvemini, nel corso dell’assemblea degli azionisti, spiegando che il gruppo sta cercando di valorizzare al massimo Mtv Italia, di cui detiene il 51% mentre il restante è in mano agli americani […]


  • La7, Cairo: “La libertà di espressione va difesa”

    Urbano Cairo vede «una linea editoriale chiara di La7, quella attuale che condivido». Il presidente di Cairo Communications, durante la conferenza stampa di presentazione dell’acquisto di La7 da TI Media, ribadisce che «la libertà di espressione è una caratteristica della rete e va presidiata e difesa». «Deve esserci una grande protezione dell’autonomia dei giornalisti. Deve esserci […]


  • Vendita TI Media: Cairo compra La7

    Urbano Cairo compra La7 per 1 mln. Lo confermano alcune fonti finanziarie vicine al Cda di Telecom Italia Media. Prima del trasferimento della partecipazione, La7, dice una nota «sarà ricapitalizzata per un importo tale per cui la avrà una posizione finanziaria netta positiva non inferiore a 88 mln. Tale ricapitalizzazione contribuirà altresì a raggiungere il […]


  • Vendita La7: Veneziani tenta la carta Stella

    Nel rash finale dell’estenuante vendita di Telecom Italia Media, l’ultimo concorrente arrivato (a sorpresa), cioè l’editore torinese Guido Veneziani,  gioca una carta importante e forse determinante proprio all’ultima mano. Tra il tira e molla con Cairo e Clessidra (rientrata in gioco con una nuova offerta vincolante) e la proposta quasi non considerata di  Europa 7, […]


  • Vendita TI Media: per La7 spunta offerta di Veneziani

    Ora tutti vogliono La7. Telecom Italia Media «conferma il percorso già definito» con Cairo Communication sulla vendita di La7. Lo sottolinea l’azienda in una nota rispondendo a una richiesta della Consob. Il 27 febbraio scorso Telecom Italia Media ha deciso di «aggiornare al prossimo consiglio» del 4 marzo l’approvazione definitiva dell’operazione, in quanto «la definizione […]


  • Vendita La7: Clessidra presenta un’altra offerta e alza la posta

    Si riapre la partita per la cessione di La7. O forse no. Secondo indiscrezioni di stampa, smentite però nella serata di ieri, in seguito alla scadenza dell’esclusiva per Cairo, il fondo Clessidra avrebbe presentato una nuova offerta vincolante dal prezzo più alto a Telecom Italia. Secondo alcune voci (anche queste smentite) al nuovo dossier sarebbe […]


  • Vendita La7: Cairo conclude l’acquisto

    Sembra fatta. Urbano Cairo conclude l’acquisto di La7. A quanto risulta a Il Sole 24Ore, il cda di Telecom Italia Media dovrebbe riunirsi oggi per dare l’ok alla firma del contratto. Ieri i rispettivi advisor (Mediobanca per Telecom Italia e Bonelli Erede Pappalardo e Lazard per Cairo) avrebbero definito gli ultimi dettagli dell’operazione e perfezionato […]


  • Vendita La7: la madre di tutte le battaglie in una tv senza regole

    Nel Paese dei cachi, soprattutto in piena campagna elettorale, tutto gira (ahimè) sempre e solo intorno alla solita e classica televisione, il mezzo di comunicazione capace di condurre l’opinione pubblica e di condizionare una fetta importante dell’economia italiana. E con la cessione di La7  da parte di Telecom Italia all’editore Urbano Cairo, che secondo fonti […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com