Sky Italia: accordo con Class Editori per nuovo canale sul digitale terrestre

SKYItalia-ClassEditori

Sky Italia raddoppia sul digitale terrestre ed è pronta a lanciare un nuovo canale (LCN 27).

Sky Italia e Class Editori hanno firmato un accordo per la creazione di una partnership che riguarderà il digitale terrestre per il lancio di un canale sul LCN 27 (che attualmente ospita l’emittente Class Tv). Il valore di questa parte dell’accordo è di circa 9 milioni di euro. La partnership si estenderà a una collaborazione fra la Sky Pubblicità (concessionaria pubblicitaria della tv satellitare) e Class Pubblicità (la concessionaria di Class). Inoltre sarà realizzato un nuovo sito di informazione finanziaria e di business co-branded.

La collaborazione fra le concessionarie di pubblicità riguarderà lo sviluppo del portafoglio di clienti specializzati nel settore finanza, banca e assicurazioni e business. L’informazione di SkyTg24 sarà arricchita dai media di Class Editori con una serie di contenuti editoriali focalizzati sul settore finanziario. Il sito co-branded si affiancherà a www.milanofinanza.it e rafforzerà il sistema informativo di Class Editori e di Sky, che potrà rilanciare l’approfondimento delle notizie finanziarie sul nuovo sito, la cui pubblicità sarà venduta da Class Pubblicità. Nell’ambito di questa partnership rientrano anche la possibilità di ulteriori collaborazioni editoriali e di produzione, anche con riguardo alla valorizzazione di canali a marchio Class già presenti su Sky.

Si conferma quindi l’ipotesi lanciata qualche mese fa che Sky abbia l’intenzione di rafforzarsi sulla piattaforma digitale terrestre in chiaro. Il nuovo canale con il numero 27 affiancandosi al numero 26 di Cielo, andrà quindi a costituire un piccolo primo bouquet di Sky sul dtt. Attualmente la numerazione LCN 27 è veicolata dal Mux 2 di Mediaset cui potrebbe succedere (probabilmente dal 1° gennaio) l’operatore di rete Persidera (il vettore frutto della joint venture Telecom Italia – gruppo Espresso che già trasmette Cielo, con il quale Sky aveva opzionato capacità trasmissiva molti mesi fa).

Per quanto riguarda i contenuti della nuova emittente si ipotizza un esordio sul digitale terrestre di una versione free di SkyTg24. Gli obiettivi primari della strategia di espansione sul dtt fissati dal management Sky prevedono l’ottimizzazione dell’utilizzo dei diritti tv e la possibilità di supportare, attraverso sinergie con la tv in chiaro, la propria offerta pay satellitare.

Fonti: Comunicato stampa | newslinet.it | milanofinanza.it

Scritto da