Digitale terrestre Treviso: la tv al buio e il quartiere in rivolta

Maserada sul Piave. Schermo della televisione completamente nero sulle tre reti principali della Rai da oltre due mesi. A volte interferenze e immagini bloccate anche sulle reti Mediaset. Nessun problema invece per altri canali del digitale come “Cielo“, “La 7” e le reti locali. Il digitale terrestre per alcuni residenti di via Del Borgo a Varago ha prodotto seri problemi alla tivù. I continui problemi della ricezione hanno esasperato i cittadini che protestano. «Ho sempre pagato regolarmente il canone, ma se da oltre due mesi non vedo le tre reti Rai cosa lo pago a fare?», si chiede un utente frustrato.

I problemi sono subentrati subito dopo l’avvento del digitale. «All’inizio comunque si vedevano abbastanza bene tutti i canali, ma con il passare dei mesi la situazione è peggiorata e sulle reti sono apparsi i primi problemi», affermano molti residenti privi di tv, «su numerosi canali sono apparse le righe, continue interferenze e immagini bloccate».

«Con la speranza di non avere più problemi nel vedere i programmi televisivi ho deciso di acquistare un nuovo televisore 37 pollici per 700 euro, ma i problemi sono rimasti, se non peggiorati: da oltre due mesi mi ritrovo con lo schermo buio delle tre reti principali della Rai, ricevo bene invece le trasmissioni di Rai4, Rai5 e Rai Movie, qualche disturbo sulle reti Mediaset, mentre prendo benissimo le reti locali».

Gli stessi disagi, più o meno, sono segnalati anche da altre famiglie della zona, e nessuno sa darsi una ragione del problema. «Ho già speso soldi per l’antennista, ma il problema è rimasto», dicono nel quartire di Varago, «lo richiamerò nuovamente, ma se il problema non va risolto invierò una lettera alla sede Rai per chiedere la disdetta del canone».

Fonte: tribunatreviso.gelocal.it

Scritto da