Santoro, ottimo esordio di Servizio Pubblico su Cielo

Torna in televisione il programma multipiattaforma di Michele Santoro, in onda ieri giovedì 12 gennaio dalle 21 a mezzanotte sulla tv e su Internet. E ritornano come al solito gli oramai celebri ritardi del venerdì delle contestatissime rilevazioni Auditel.

Con parecchi minuti di attesa, rispetto alla pubblicazione dei dati d’ascolto dei programmi delle emittenti nazionali, l’Auditel notifica infatti che Servizio Pubblico, per la prima volta trasmesso anche sul canale Cielo sul digitale terrestre, ha fatto registrare uno share medio complessivo che sfiora il 7% (tra reti locali e Cielo sul digitale terrestre, e i canali d’informazione di Sky), con una media di circa 1,7 milioni di telespettatori, e punte di ascolti nella parte finale della trasmissione del 12% di share.

Il programma di Santoro supera ampiamente il diretto concorrente della prima serata del giovedì Piazza Pulita di Corrado Formigli  in onda su La7, che ha ottenuto uno share medio del 5,64%. Servizio Pubblico ha inoltre fatto registrare un ottimo esordio su Cielo, con uno share dell’1,81% con 446.000 ascoltatori medi e ben 2,7 milioni di contatti netti. Un risultato che premia la nuova offerta di Cielo dedicata all’informazione e all’approfondimento di qualità che il canale offre quotidianamente ai sui telespettatori grazie alla collaborazione con SkyTg24. E proprio sul satellite sul canale Sky TG24 Eventi, dalle 21.05 alle 24.05 circa, Travaglio, Vauro e Santoro hanno ottenuto un ascolto medio di 276.276 spettatori (612.499 contatti unici).

Scritto da