Sky tradotto in digitale terrestre

Mentre il direttore generale della Rai Mauro Masi cerca giustificazioni e pubblicità negativa sull’uscita concorrenziale della Digital Key, che darà accesso ai canali del dtt  per gli utenti con la parabola satellitare, Sky opera la sua prossima mossa nello scacchiere della guerra delle pay-tv. La traduzione lascia un pochino a desiderare ma “Cielo“, il nuovo canale o pacchetto di canali (non si sa ancora) della News Corp Italia, approderà sulla piattaforma digitale terrestre probabilemente nel 2010 ospitato dal multiplex Rete A del Gruppo Espresso. Lo sbarco di Sky sul dtt provocherà sicuramente una contromossa di Mediaset e metterà in diretta concorrenza le due aziende private leader nel mercato tv.

Fonte: davidemaggio.it

  • Aggiornamento (7/11/09) : Cielo sarà un canale unico, su una frequenza del multiplex del Gruppo Espresso, la programmazione partirà dal primo dicembre e sarà composta da programmi originali prodotti da Sky. L’obiettivo della News Corp. è quello di raggiungere i livelli d’ascolto dei canali concorrenti Rai 4 e Boing. Insomma sarà un canale generalista che tenterà di raccogliere una fetta di mercato pubblicitario ora in mano quasi esclusivamente a Rai e Mediaset.
Scritto da