Vendita canali TV Sony, De Agostini e Fox entrano nella partita

sony pictures television

De Agostini e Fox entrano nella partita legata alla vendita dei canali Sony in chiaro del digitale terrestre, LCN 45 di Pop e il 55 di Cine Sony.

Secondo indiscrezioni pubblicate oggi da Il Sole 24 Ore, i più interessati ai canali TV con LCN del digitale terrestre 45 (Pop) e 55 (Cine Sony) messi in vendita da Sony Pictures Television sarebbero Viacom, Fox e Mediaset, men­tre Discovery rimane più defilata.

Secondo il Sole 24 Ore il gruppo De Agostini ha avuto contatti con Sony. Ora la situazione sarebbe comunque in stand by, sen­za accelerazioni sul dossier. Per De Agostini i rumors puntano soprattutto su un ruolo in joint venture con Via­com per espandersi nel mercato TV per bambini.

Viacom con la concessionaria Viacom Pubblicità & Brand Solutions raccoglie la pubblici­tà dei due canali in vendita di Sony (Pop e Cine Sony). Allo stesso tempo Viacom è forte nel segmento di mercato kids con i suoi canali a brand Nicke­lodeon in esclusiva su Sky. E proprio nel segmento kids gli editori concor­renti hanno due canali: Rai Yo Yo e Rai Gulp, Discovery ha K2 e Frisbee, Me­diaset in joint venture con Turner ha Boing e Cartoonito. Mentre Viacom e De Ago­stini hanno solo il canale Super! al numero 47 del dtt.

Sony, sempre secondo il quotidiano finanziario, avrebbe avuto di recente contatti anche con Fox. Con la nuova proprietà a marchio Disney, Fox sarebbe interessata alla numerazione 45 del digitale terrestre, nell’area kids. Ma il possibile accordo commerciale potrebbe coinvolgere anche lo sbarco sulla tv in chiaro di National Geographic, edito da Fox in esclusiva su Sky. Il contratto di trasmissione di Nat Geo tra Fox e Sky scade il prossimo giugno, e le nuove decisioni di Comcast (proprietario di Sky), che puntano al controllo dei costi, potrebbero aprire nuovi scenari nel panorama TV italiano. Non è escluso tuttavia che Fox, in caso di avanzamento sul dossier, possa voler portare in Italia brand come FX.

Per i canali Sony, in particolare per il 55, resta comunque vivo l’interesse di Mediaset, che po­trebbe aver interesse a spostare Italia 2 al numero 120.

De Agostini è presente in Spagna, dove è il secondo editore TV con Antena3 e La­ Sexta in joint venture con Planeta, dietro a Mediaset España, e opera in Italia nel free-to-air con Alpha, ca­nale maschile al 59 e Super! il canale al numero 47 in joint venture con Viacom.

Fonte: Il Sole 24 Ore

seo sito web adv
Scritto da