Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " rcs "

  • Diritti tv calcio, Cairo apre all’asta per la Serie A

    L’editore di La7 apre alla prossima asta dei diritti tv della Serie A e attende l’evoluzione del progetto della tv di Lega. Cairo punta alla raccolta pubblicitaria. Urbano Cairo apre alla partecipazione alla prossima asta per l’assegnazione dei diritti tv della Serie A che si terrà in autunno. «Mai dire mai», ha risposto Cairo a chi gli […]


  • La7, nuovo canale sportivo sul digitale terrestre?

    Cairo valuta l’apertura di un nuovo canale La7 dedicato al calcio e allo sport sul proprio multiplex del digitale terrestre. L’editore di La7, che è attualmente alla guida di RCS, e che pubblica anche la Gazzetta dello Sport e Marca in Spagna, è pronto a lanciare un canale dedicato allo sport nella fascia della numerazione […]


  • Giro d’Italia 2017 in 194 Paesi e 22 network tv nel mondo

    La 100° edizione del Giro d’Italia godrà di una distribuzione televisiva planetaria. 194 Paesi collegati con la Corsa Rosa tramite 22 diversi network televisivi, 19 dei quali trasmetteranno in diretta. Il segnale internazionale sulle trasmissioni del Giro d’italia 2017 prevede una copertura con 4 ore e mezza di immagini in diretta prodotte per ogni tappa, più […]


  • Giro d’Italia, alla Rai i diritti tv per le prossime due edizioni

    Antonio Campo Dall’Orto, dg Rai, ha presentato oggi il palinsesto della Rai per il Giro d’Italia numero 100, con 170 ore di offerta televisiva, tra diretta della corsa e programmi dedicati. «Siamo molto felici che anche quest’anno e per i prossimi due, sarà il servizio pubblico a portare nelle case degli italiani il Giro d’Italia, […]


  • Diritti tv e Copyright, Mediaset batte l’Espresso

    Il tribunale di Roma stavolta ha condannato il gruppo L’Espresso al risarcimento di 250 mila euro per violazione dei diritti sui video di Mediaset. Continua l’anacronistica guerra legale di Mediaset contro il mondo del World Wide Web in nome del Copyright. Dopo le cause indette contro YouTube, Yahoo!, Telecom e le minacce di azioni legali contro […]


  • Cairo vuole il canale 20 del digitale terrestre

    Urbano Cairo ha tre obiettivi per le sue attività televisive nel progetto di fusione con Rcs: l’acquisto del canale 20 del digitale terrestre (LCN messo in vendita da ReteCapri), l’acquisto di nuovi diritti tv e il lancio di due canali. Nel progetto per Rizzoli, Cairo Communication prevede nell’arco di piano 2017-2018 investimenti complessivi per 94- 104 […]


  • Sky acquista i diritti di Gazzetta Tv

    Sky Italia acquista per circa 500mila euro i diritti del calcio della defunta Gazzetta Tv (di Championship, di Coppa di Lega del campionato inglese e delle qualificazioni Mondiali delle squadre sudamericane). Rcs Mediagroup chiude definitivamente il flop Gazzetta Tv, durato meno di un anno e costato 10 milioni, con la vendita del portafoglio di diritti […]



  • Rcs si prepara al lancio di Gazzetta Tv (canale 59)

    Il gruppo Rcs è pronto a mettere sul piatto 60 milioni di euro per lanciare il nuovo canale free Gazzetta Tv (sul digitale terrestre). Il progetto di Rcs Media Group S.p.A. ha come obiettivo dichiarato quello di concorrere nel comparto sportivo del mercato tv dove attualmente dominano Sky Italia, Mediaset, Rai e opera la rinata […]


  • Nel 2015 arriva Gazzetta Tv sul digitale terrestre (canale 59)

    La Gazzetta dello Sport è pronta a lanciare sul digitale terrestre il suo canale Gazzetta Tv. Dal 2015 Rcs Mediagroup porterà il quotidiano sportivo diretto da Andrea Monti dal web all’etere televisiva (oggi esiste in streaming online), sul digitale terrestre (canale 59) e forse anche sul satellite. Secondo MF – Milano Finanza, il progetto, finora tenuto […]


  • Pubblicità Web, alleanza De Benedetti (Manzoni) – Berlusconi (Mediamond)

    Una nuova concessionaria per la raccolta dell’adv online, in grado di fronteggiare i colossi del web: sarebbe questo il nuovo progetto cui starebbero lavorando Manzoni (concessionaria del gruppo L’Espresso) e Mediamond (Mediaset, joint venture tra Mondadori Pubblicità e Publitalia ’80).  Uno strano, ma non troppo, matrimonio di interesse tra Silvio Berlusconi e Carlo De Benedetti nella […]


  • Mediaset vuole comprare La7

    Mediaset è uno dei tre soggetti interessati assieme a Cairo e Discovery. Al Biscione farebbe gola anche l’infrastruttura di rete TIMB per le frequenze Secondo RadioCor, il gruppo di Cologno Monzese avrebbe presentato una doppia manifestazione di interesse per l’acquisto degli asset della controllata Telecom: la prima riguarda l’emittente televisiva La7, la seconda – attraverso […]


  • Vendita La7: Al Jazeera rinuncia all’asta su TI Media

    L’asta per Telecom Italia Media entra nel vivo. Sotto la regia degli advisor Mediobanca e Citigroup, sono stati inviati negli scorsi giorni la documentazione con i dati sensibili dell’azienda ai potenziali acquirenti. La scadenza per presentare le offerte non vincolanti per il gruppo che controlla La7 è a fine settembre, ma già in questa settimana […]


  • Telecom stringe sulla vendita di La7

    Telecom stringe sulla vendita di La7

    Sprint finale per la (possibile) vendita di La7. Sul tavolo di Telecom Italia, azionista di controllo della rete televisiva, sono arrivate all’inizio dell’estate una quindicina di manifestazioni di interesse. Ora, aperta una data room ai partner interessati, si stanno stringendo i tempi e entro il 24 settembre saranno formalizzate le offerte vincolanti. In corsa ci […]



  • TI Media: arrivano le offerte d’acquisto, Stella lascia

    15 manifestazioni di interesse per Telecom Italia Media, di cui 60% da soggetti esteri, e il titolo in borsa, complice il clima di euforia che si vive sui mercati grazie al primo round positivo del vertice Ue, continua a far bene con un +2,50% a 0,16 euro. Sky ha dichiarato che guarderà il dossier, ma […]


  • Proto: 100 mln per comprare La7, ma la trattativa sfuma

    Da giorni i giornali scrivono sulle numerose e ricche offerte per l’acquisto di La7. Secondo quanto riporta il quotidiano ItaliaOggi, l’11 giugno scorso è giunta sulla scrivania di Franco Bernabè quella di Proto organization, una società che, a quanto dice Alessandro Proto, rappresenta importanti imprenditori italiani e stranieri, pronti a iniziare una prima valutazione per […]


  • Il Ministero vara il bando per il Beauty Contest del digitale terrestre

    Il Ministero vara il bando per il Beauty Contest del digitale terrestre

    Nonostante le ombre e gli impedimenti che incombono sul concorso di bellezza del digitale terrestre, tra ricorsi di Tivuitalia e delle tv locali, il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso ieri disponibili sul suo sito web il bando ed il disciplinare di gara per l’assegnazione di diritti d’uso di frequenze in banda televisiva per sistemi […]


  • La calda estate del concorso di bellezza del digitale terrestre

    La calda estate del concorso di bellezza del digitale terrestre

    Bruxelles non vuole che il governo assegni le frequenze digitali migliori a Rai e Mediaset e mette in guardia l'Italia. Alle porte dell'estate, sono sempre più aggrovigliati i due nodi che il governo del cavaliere dovrà sciogliere quanto prima. Si tratta della procedura di assegnazione gratuita tramite beauty contest di 5 multiplex di frequenze digitali televisive e della vendita di altri MHz dello spettro elettromagnetico agli operatori telefonici per la banda larga mobile, che dovrebbe portare 2,4 miliardi nelle casse dello Stato. Se quest'ultima è sempre più in forse, stante la perdurante occupazione dei canali da parte delle televisioni locali che hanno spinto Telecom Italia & C a minacciare Palazzo Chigi di disertare in massa l'operazione, quella della concessione gratuita di canali è finita su un binario morto. Complice Bruxelles.[...]


  • Al via il Beauty Contest per le frequenze del digitale terrestre

    Al via il Beauty Contest per le frequenze del digitale terrestre

    Dopo troppi rimandi e improbabili accertamenti tecnici, è pronta a partire la gara per l’assegnazione gratuita delle sei frequenze tv del digitale terrestre. La bozza del regolamento dell’ormai celeberrimo beauty contest, indetto dal Ministero dello Sviluppo economico, è stata infatti inviata in questi giorni a Bruxelles dal ministro Romani. La risposta del commissario UE alla […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com