Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " pubblicità web "

  • Pubblicità Web, alleanza De Benedetti (Manzoni) – Berlusconi (Mediamond)

    Una nuova concessionaria per la raccolta dell’adv online, in grado di fronteggiare i colossi del web: sarebbe questo il nuovo progetto cui starebbero lavorando Manzoni (concessionaria del gruppo L’Espresso) e Mediamond (Mediaset, joint venture tra Mondadori Pubblicità e Publitalia ’80).  Uno strano, ma non troppo, matrimonio di interesse tra Silvio Berlusconi e Carlo De Benedetti nella […]


  • Pubblicità web: accordo tra Fox Channels e News 3.0

    .Fox Networks (Puntofox Networks), la concessionaria digital di Fox International Channels Italy, annuncia l’ingresso di News 3.0 tra gli editori della concessionaria. Una sinergia – si legge in una nota – che consentirà agli inserzionisti di pianificare attività che uniscano il forte orientamento al target, garantito dalla varietà dei siti di News 3.0, alla forza […]


  • Pubblicità Web, da L’Espresso e Condé Nast nasce Multimag

    Dagli accordi commerciali tra il gruppo L’Espresso e Condé Nast nasce in Italia il primo esempio italiano di native advertising. E’ Multimag, multimagazine nativo digitale, che coniuga “l’oggettività e la sistematicità dei contenuti testuali con un approccio visivo impattante”, che sui siti Condé Nast e quelli curati da Manzoni, concessionaria del gruppo L’Espresso, pubblicherà ogni […]


  • Nielsen monitorerà Web, Social Media e Tv in Italia con OCR

    Nielsen, azienda specializzata nelle misurazioni e analisi relative ad acquisti e consumi, lancia una soluzione che consente di misurare l’efficacia della pubblicità online con le stesse metriche utilizzate per le campagne Tv, rendendo così sempre più efficienti la comunicazione e gli strumenti di marketing. Si tratta di “Nielsen Online Campaign Ratings” (OCR), presentato nel corso […]


  • Google supera la Rai negli spot

    Il monito lanciato ieri da Antonio Pilati, consigliere della Rai in quota Pdl (già commissario Agcom e Antitrust nonchè ispiratore della famigerata legge Gasparri), sugli assetti del mercato pubblicitario italiano sembra avere una valenza più politica che industriale. Perchè i freddi numeri, scrive MF, smontano la tesi illustrata durante il convegno “La svolta digitale” organizzato […]


  • Nielsen: gennaio 2012 pubblicità a -7,1%. Internet cresce a +10,3%

    Si apre con il segno negativo il mercato italiano degli investimenti pubblicitari analizzato da Nielsen. Gennaio 2012 chiude a -7,1% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, per un investimento complessivo, a totale tipologie di comunicazione, di circa 545 milioni di euro. La televisione, considerando sia i canali trasmessi in analogico e in digitale terrestre, sia […]


  • Pubblicità ancora in calo a -3,8% a fine 2011

    Pubblicità ancora in calo a -3,8% a fine 2011

    Il mercato pubblicitario è sempre più in crisi, e chiude il 2011 con un -3,8% a 8,6 miliardi di euro. Un dato negativo che preoccupa non tanto per la quantità, quanto per la sua qualità. «È la prima volta che il mercato va sotto per la seconda volta dopo un anno di ripresa», spiega infatti […]



Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale