Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " numerazione automatica digitale terrestre "

  • ReteCapri continua a rivendicare frequenze e numerazione LCN

    E’ preoccupante l’andamento del mercato televisivo nazionale in digitale terrestre visti gli ultimi risvolti che tendono a limitare sempre più il mercato sul fronte delle frequenze e delle emittenti. L’accordo tra Sky (monopolista pay sul satellite) e Telecom Italia Media per la nascita di 5 nuove emittenti, e il contestuale “matrimonio” tra la stessa Telecom […]


  • TI Media: 30 giungo closing per fusione mux con Espresso

    E’ stato fissato per il prossimo 30 giugno il closing formale che sancira’ la nascita della joint venture tra TI Media e Rete A sul fronte dei multiplex. E’ quanto si apprende da una fonte a conoscenza del dossier. Lo scorso 9 aprile, Telecom Italia Media e L’Espresso – gruppo editoriale che controlla Rete A […]


  • Sitcom: sciopero contro 74 licenziamenti su 94 dipendenti

    Giornata di sciopero domani per i lavoratori di Sitcom Srl, la società che produce i canali Alice, Marcopolo, Leonardo e Nuvolari, che terranno un presidio davanti alla sede dell’azienda a Roma per manifestare contro l’annuncio di 74 licenziamenti (su 94 dipendenti). «Tra le motivazioni addotte – spiega una nota di Slc Cgil – la generale […]


  • Sitcom licenzia l’80% dei dipendenti

    Sitcom Srl di Valter La Tona, la società che produce gli storici canali Alice, Marcopolo, Nuvolari, Leonardo, dopo aver perso la commessa Sky per la trasmissione dei suoi programmi, ha deciso di tagliare drasticamente il proprio personale dipendente avviando una procedura per il licenziamento di 74 lavoratori su 94. Secondo Dino Oggiano e Stefano Cardinali, […]




  • Numerazione LCN, Agcom blocca il commissario ad acta

    Continua la guerra del telecomando del digitale terrestre. Con l’ordinanza 02382/2014, il Consiglio di Stato ha sospeso la propria sentenza 6021/2013 con la quale aveva nominato un commissario ad acta per regolare la numerazione dei canali 8 e 9 del dtt e mettere finalmente ordine all’ordinamento LCN. Il ricorso “per revocazione” è stato presentato dall’Agcom […]


  • Sportitalia torna sul digitale terrestre?

    Sono solo voci e rumors del web, ma in queste ore si parla di un’imminente ripresa delle trasmissioni di Sportitalia su digitale terrestre, sul satellite e sul web, l’emittente sportiva di successo fondata nel 2003 chiusa nel novembre del 2013. Degli indizi proverebbero la sua possibile clamorosa resurrezione. In questi giorni è stato ripristinato il […]



  • TI Media – Espresso, imminente la firma su integrazione frequenze tv

    L’accordo sull’integrazione dei multiplex di Telecom Italia Media e dell’Espresso dovrebbe finalmente realizzarsi domani mercoledì 9 aprile. Secondo quanto riferisce una fonte, «mercoledi dovrebbe essere il giorno della chiusura dell’accordo, salvo sorprese, che in questa vicenda non sono mancate». Nel febbraio scorso, in effetti, pareva che l’accordo fosse in dirittura d’arrivo. L’operazione dovrebbe dare vita […]



  • Numerazione LCN: Agcom ricorre contro il Consiglio di Stato

    L’Agcom non ci sta. E presenta ricorso in merito alla sentenza del Consiglio di Stato (6021/2013) sulla tribolata questione della numerazione automatica dei canali del digitale terrestre. Secondo l’Autorità per le comunicazioni il Consiglio di Stato ha preso un abbaglio, e ha interpretato male i dati sulle preferenze dei telespettatori per quanto concerne l’ordinamento dei […]



  • Mtv: la svolta generalista della tv musicale

    «Era fondamentale che tornassimo padroni del nostro destino». Così esordisce Raffaele Annecchino, ad di Mtv Italia, intervistato oggi sul Corriere della Sera. Dopo che Viacom  ne ha riacquisito il 51% da Telecom Italia nel luglio scorso, la tv commerciale del gruppo di Mtv Networks Europe ha grandi ambizioni: «Riportare gli European Music Awards in Italia, […]


  • LT Multimedia: Nuvolari torna sul digitale terrestre (canale 224)

    LT Televisioni (Gruppo LT Multimedia) comunica che da oggi, con l’arrivo di Nuvolari (al numero 224), è stata completata l’offerta sul digitale terrestre con Alice (221), Leonardo (222), Marcopolo (223). Tutti i canali sono visibili in chiaro su satellite ed in live streaming gratuito (previa registrazione) su pc, tablet e smartphone sulla piattaforma Italia Smart […]


  • Numerazione LCN, parte il lavoro del commissario Ruggieri

    Nulla di fatto. L’Autorità Garante per le comunicazioni non si pronuncia sulla delicata questione dei numeri del telecomando del digitale terrestre e, soprattutto, sul suo “commissariamento”. Dopo la sentenza del Consiglio di Stato (vinta dall’emittente Telenorba), che ha annullato la delibera 237/13/CONS sulla cosiddetta numerazione LCN, e ha stabilito la riassegnazione dei numeri 8 e […]


  • TI Media – Espresso: rallenta la trattativa su fusione multiplex

    Rallenta la trattativa tra TI Media e L’Espresso per l’alleanza sulle frequenze televisive. Secondo quanto risulta a Radiocor oggi al cda di Telecom Italia Media non ci sarà il via libera al progetto per la creazione di un unico operatore di rete ma solo un’informativa ai consiglieri. Resta ferma, secondo quanto si apprende la volontà […]


  • Frequenze tv, un mux resta fuori dalla fusione TI Media – Espresso

    Saranno conferiti solo 4 multiplex. Prima firma dell’accordo tra TI Media e il gruppo L’Espresso (Rete A) a marzo. Si allungano i tempi e si restringe il perimetro dell’alleanza Telecom-Espresso nelle frequenze televisive. Il matrimonio tra Telecom Italia Media Broadcasting (TIMB) e Rete A, che pochi giorni fa il viceministro dello Sviluppo economico Antonio Catricalà […]


  • Lt Multimedia: Marcopolo sbarca sul digitale terrestre

    Alla luce dei risultati di diffusione e copertura e visti i rilevamenti di ascolto delle prime sei settimane del 2014, con lunedì 17 febbraio 2014, LT Televisioni adegua la propria offerta sia sul satellite che sul digitale terrestre. La società di Valter La Tona (Gruppo Lt Mltimedia) lancia  sul dtt Marcopolo al canale (LCN) 224. […]


  • Asta frequenze tv, Rete Capri contesta il bando di gara

    Rete Capri, storica emittente generalista nazionale indipendente, contesta le decisione del Ministero dello Sviluppo Economico circa la pubblicazione del bando per l’asta (ex ‘beauty contest’) per l’assegnazione dei tre multiplex nazionali in tecnica DVB-T. Secondo Rete Capri non è possibile procedere con la predisposizione dell’asta se la vicenda della numerazione dei canali sul telecomando (LCN) […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale