Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " legge hadopi "


  • Internet: il Wi-fi è finalmente libero

    Nessuno obbligo di registrazione per i naviganti, nessuna restrizione e nessun controllo da parte degli esercenti di bar o ristoranti che hanno installato una rete Wi-fi nei propri locali. Lo comunica la FIPE, la Federazione italiana dei pubblici esercizi aderente a Confcommercio, che sulla questione aveva interpellato il Garante sulla privacy. L’Italia si libera di […]


  • Copyright: Hadopi non ha futuro e potrebbe essere abrogata

    L’Hadopi, l’Alta Autorità francese creata da Sarkozy e incaricata di contrastare il downloading illegale, non ha futuro. Lo ha dichiarato stamani in un’intervista a Libération il deputato socialista Didier Mathus, che presto siederà nel Consiglio dell’istituzione. Secondo la stampa, il presidente socialista del Senato, Jean-Pierre Bel, designerà il deputato, noto per la propria battaglia contro […]


  • Libero.it contro Mediaset: pronto ricorso in Appello

    Libero.it contro Mediaset: pronto ricorso in Appello

    Libero.it affila le armi contro Mediaset e si prepara a dare battaglia sui video «pirata» di produzione del Biscione, dal Grande Fratello ai Cesaroni, caricati “illegalmente” sulla vecchia piattaforma di Italia On Line (IOL). Il portale internet ex Wind confluito in Libero e oggi ancora nelle mani di Naguib Sawiris ha incassato il 7 giugno […]


  • Mediaset: nuova vittoria su tutela diritto d’autore su Internet

    Mediaset: nuova vittoria su tutela diritto d’autore su Internet

    Il Tribunale di Milano ha accolto le richieste del gruppo Mediaset in materia di diritto d'autore on-line, e ha stabilito che la diffusione non autorizzata di video televisivi di Mediaset da parte della società “Italia On Line” (provider di proprietà di Sawiris, più nota come Libero.it) costituisce violazione del diritto di autore. Il Tribunale ne ha vietato al servizio di IOL l`ulteriore diffusione di video e la possibilità per gli utenti di condividere filmati, fissando una penale di 250 euro per ogni video e per ogni giorno di illecita diffusione. [...]


  • Il Wi-Fi cerca le chiavi delle manette anti-terrorismo

    Il Wi-Fi cerca le chiavi delle manette anti-terrorismo

    Da un articolo di Ernesto Apa su MF Finanza&Mercati del 23/02/2011: In questi giorni in Parlamento si sta decidendo il futuro del Wi-Fi. Attualmente, nel nostro Paese si contano circa 5.000 punti di accesso Wi-Fi in luoghi pubblici o aperti al pubblico, contro un numero 5 volte superiore in Francia: alla luce di questo dato […]



  • Agcom in bilico tra tutela del copyright e libertà di espressione su Internet

    Agcom in bilico tra tutela del copyright e libertà di espressione su Internet

    Da un articolo di Guido Scorza del 14/12/2010 su puntoinformatico.it: Roma – Un’intervista, pubblicata ieri, al Commissario Enzo Savarese, uno dei membri dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ha riaperto il dibattito sullo schema di Regolamento sul quale l’AGCOM dovrebbe promuovere, il prossimo 17 dicembre, una consultazione pubblica allo scopo di poter varare il provvedimento […]




  • Banda larga, il digital divide e le nuove forme di discriminazione

    Banda larga, il digital divide e le nuove forme di discriminazione

    Da un articolo di Valeria Panzironi del 03/10/2010 su ilsole24ore.com: Le direttive telecomunicazioni 2009, la nostra legge delega di recepimento, la decisione del Consiglio costituzionale francese (2009/580) e la recentissima pronuncia del Tribunale federale spagnolo (22 settembre 2010, n. 289) si rincorrono sul tema dei diritti del cittadino e la rete. Una rivoluzione copernicana è […]


  • Il governo vara la legge del controllo di Internet formato Mediaset

    Il governo vara la legge del controllo di Internet formato Mediaset

    Dopo la vittoria di Mediaset nei confronti del colosso del web You Tube (Google) sui diritti dei video dei programmi del biscione nel dicembre scorso, l’azienda di Cologno Monzese, impero dei media italiani, cerca di farsi gentilmente tutelare, sempre sulla questione dei copyright in rete, dalle leggi “ad negotium” del generoso e interessato governo dello […]


  • Mediaset e la strenua difesa del copyright

    Mediaset e la strenua difesa del copyright

    In questa era digitale contraddistinta da Internet pian piano sta mutando il concetto di diritto sui contenuti, ed è in continua mutazione l’economia dello scambio di prodotti intellettuali coperti da nuove forme di tutela come i copyleft, le licenze GNU, l’Open Source. La grande industria musicale e cinematografica, creatrice di molti di questi contenuti diffusi […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale