Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " gara frequenze digitale terrestre "

  • Sky, pronti tre nuovi canali in chiaro sul digitale terrestre

    Sky, pronti tre nuovi canali in chiaro sul digitale terrestre

    La News Corp, il colosso mondiale dei media, tra scandali intercettazioni, inchieste e rivoluzioni per trovare la via d’uscita dalla crisi, prepara anche il riassetto di Sky Italia. La piattaforma televisiva satellitare italiana di Rupert Murdoch, infatti, successivamente al rimpasto manageriale che ha visto l’uscita di Tom Mockridge, sta studiando il lancio di tre canali […]



  • Il Ministero vara il bando per il Beauty Contest del digitale terrestre

    Il Ministero vara il bando per il Beauty Contest del digitale terrestre

    Nonostante le ombre e gli impedimenti che incombono sul concorso di bellezza del digitale terrestre, tra ricorsi di Tivuitalia e delle tv locali, il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso ieri disponibili sul suo sito web il bando ed il disciplinare di gara per l’assegnazione di diritti d’uso di frequenze in banda televisiva per sistemi […]



  • Mediaset non mantiene le promesse in HD

    Mediaset non mantiene le promesse in HD

    Finalmente anche Mediaset trasmette in alta definizione nativa sui suoi canali generalisti! Almeno questo è quello che è stato annunciato in uno spot della settimana scorsa sulla MotoGp. Poi la grande sorpresa: le prove e le gare del campionato di motociclismo sono andate in onda in modalità upscalata (un HD finto), esattamente come vengono trasmessi […]


  • La calda estate del concorso di bellezza del digitale terrestre

    La calda estate del concorso di bellezza del digitale terrestre

    Bruxelles non vuole che il governo assegni le frequenze digitali migliori a Rai e Mediaset e mette in guardia l'Italia. Alle porte dell'estate, sono sempre più aggrovigliati i due nodi che il governo del cavaliere dovrà sciogliere quanto prima. Si tratta della procedura di assegnazione gratuita tramite beauty contest di 5 multiplex di frequenze digitali televisive e della vendita di altri MHz dello spettro elettromagnetico agli operatori telefonici per la banda larga mobile, che dovrebbe portare 2,4 miliardi nelle casse dello Stato. Se quest'ultima è sempre più in forse, stante la perdurante occupazione dei canali da parte delle televisioni locali che hanno spinto Telecom Italia & C a minacciare Palazzo Chigi di disertare in massa l'operazione, quella della concessione gratuita di canali è finita su un binario morto. Complice Bruxelles.[...]


  • Asstel: telco pronte a disertare l’asta LTE per le frequenze tv

    Asstel: telco pronte a disertare l’asta LTE per le frequenze tv

    Asstel, l'associazione delle società delle telecomunicazioni, scrive a Berlusconi, Tremonti e Romani: notificano le preoccupazioni per la procedura dell'asta LTE che andrà togliere ingenti risorse al settore delle comunicazioni, senza garantire certezza sull'utilizzabilità delle frequenze e sul ritorno dell'investimento. Le compagnie della telefonia mobile sono quindi pronte a disertare l'asta per le frequenze tv che potrebbe fruttare allo Stato circa 2,4 miliardi di euro.[...]


  • Il Muro attorno al Digitale Terrestre

    Il Muro attorno al Digitale Terrestre

    Da un articolo di Stefano Feltri e Carlo Trecce su Il Fatto Quotidiano del 20/05/2011: Il ministro dello Sviluppo Paolo Romani sta costruendo un perfetto muro burocratico attorno al digitale terrestre. Scopo: evitare sorprese spiacevoli nell’assegnazione delle frequenze, meglio lasciare il potere tv diviso nelle stesse fette in cui è ripartito oggi. A Mediaset, ovviamente, […]


  • Sky scrive a Romani: “Mediaset cambia le regole del mercato tv”

    Sky scrive a Romani: “Mediaset cambia le regole del mercato tv”

    Nella lunga guerra tra le tv a pagamento del mercato televisivo italiano, che ha visto soccombere poco tempo fa Dahlia Tv, le protagoniste Sky e Mediaset non rinunciano di certo, tra una disputa e l’altra, ai trucchetti, agli aiutini del governo (soprattutto per il Biscione) e alle strategie anti-concorreziali. E in vista dell’assegnazione di nuove […]


  • Asta LTE, governo prepara nuova legge anti-ricorsi tv locali

    Asta LTE, governo prepara nuova legge anti-ricorsi tv locali

    Da un articolo di Enrico Grazzini su Il Corriere Economia del 21/03/2011: Si complica il pasticcio delle frequenze (per la banda larga mobile – n.d.r): tanto che probabilmente Paolo Romani, ministro dello Sviluppo economico (capace di contraddirsi nel giro di un paio di giorni sui temi del nucleare – n.d.r), sarà costretto a proporre a […]



  • Consiglio di Stato: Sky può andare sul digitale terrestre (di nuovo)

    Consiglio di Stato: Sky può andare sul digitale terrestre (di nuovo)

    Sky può partecipare alla gara di assegnazione dei mux del digitale terrestre (di nuovo). Lo dice anche il Consiglio di Stato, tirato in ballo da una strana richiesta del Ministero dello sviluppo economico. Non era proprio necessaria un’ulteriore conferma, dopo il via libera della Commissione Europea e dell’Agcom, ma per il ministro Romani accertare il […]



  • Switch-off del digitale terrestre, Agcom chiede anticipo completo al 2011

    Switch-off del digitale terrestre, Agcom chiede anticipo completo al 2011

    Nella giornata di ieri il commissario Agcom Roberto Napoli ha reso noto che l’Autorità per le garanzie per le comunicazioni ha chiesto ufficialmente al Ministero dello Sviluppo economico l’anticipo del calendario degli Switch-off del digitale terrestre in modo che il passaggio completo di tutta la nazione termini per la fine del 2011. La modifica ai […]


  • Ultima mossa del Cavaliere per bloccare Sky sul digitale terrestre

    Ultima mossa del Cavaliere per bloccare Sky sul digitale terrestre

    Pare che al Ministero per lo sviluppo economico sia un fatto di routine quotidiana, un modo per perseguire e perseverare gli obiettivi del governo morente (anzi del capo del governo), quello di ostacolare con ogni mezzo l’ingresso di Sky Italia sulla piattaforma del digitale terrestre. In una nota il Ministero precisa che ha presentato un […]


  • Sky sul digitale terrestre, arriva l’annuncio ufficiale dall’UE

    Sky sul digitale terrestre, arriva l’annuncio ufficiale dall’UE

    Come anticipato ad aprile in un articolo di questo blog, Sky potrà operare sulla piattaforma della tv digitale terrestre in Italia e partecipare alla gara per l’assegnazione delle frequenze tv indetta dal Ministero dello sviluppo economico, a patto però che trasmetta per un vincolo di almeno 5 anni solo canali in chiaro. Il vincolo imposto […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale