Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " frt "

  • Crisi Tv locali, in Sicilia chiude D1 Television

    In Sicilia sono cessate le trasmissioni dell’operatore di rete D1 Television, per effetto del calendario di spegnimento dei canali del digitale terrestre siciliani che provocano interferenze con quelli delle emittenti maltesi. Francesco Di Fazio, titolare dell’emittente, ha così commentato: «Oggi 8 marzo 2016, dopo 33 anni di attività, ho dovuto disattivare i miei impianti di […]


  • Numerazione LCN: vince l’Agcom (per ora)

    L’infinita telenovela sulla numerazione LCN del digitale terrestre ha avuto un altro colpo di scena. La Cassazione ha dato all’Agcom la rivincita che sperava sul Consiglio di Stato. I giudici della suprema corte hanno infatti accolto il ricorso dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (uno analogo era di TI Media) e cassato senza rinvio la […]


  • Tv locali e interferenze estere, si sblocca la rottamazione delle frequenze

    Si sblocca la rottamazione delle frequenze televisive che interferiscono con i paesi confinanti assegnate alle tv locali. Dopo il via libera dell’Agcom, da ieri sul sito del Ministero dello Sviluppo sono state pubblicate le procedure per le domande di richiesta di indennizzo statale per le tv locali che libereranno volontariamente le 76 frequenze interferenti. Le […]


  • Sky e Rai vicini all’accordo sul telecomando (Rai 4 al numero 104)

    L’accordo tra la Rai e Sky sulla posizione di Rai 4 è a un passo. Secondo Aldo Fontanarosa de La Repubblica, già da lunedì il canale Rai 4 dovrebbe impossessarsi del tasto 104 del telecomando della pay-tv satellitare, posizione clamorosamente abbondonata da Mediaset il 7 settembre scorso che per motivi di diritti di ritrasmissione ha […]


  • Ecco Mediaset Italia, il canale a pagamento per gli italiani all’estero

    Dopo le polemiche con Sky e il consenguente criptaggio di Canale 5, Retequattro e Italia 1 sulla piattaforma di Rupert Murdoch & figli, il Biscione lancia l’offerta pay dei suoi programmi all’estero grazie al canale internazionale Mediaset Italia. In cambio di una cifra mensile variabile (a seconda dell’operatore e del paese) gli italiani che vivono […]


  • Adiconsum vs Mediaset: Agcom blocchi il criptaggio dei canali su Sky

    Adiconsum chiede all’Agcom di bloccare la decisione di Mediaset che dal 7 settembre 2015 vorrebbe criptare i segnali di Canale 5, Italia 1 e Retequattro sul satellite free e sulla piattaforma pay di Sky, rendendoli fruibili solo tramite Tivùsat. Secondo l’associazione, la scelta andrebbe a danneggiare i consumatori. La clamorosa mossa del Biscione, che pretende da […]


  • Mediaset: dal 7 settembre via i nostri canali da Sky

    Dal 7 settembre Canale 5, Retequattro e Italia 1 non saranno più visibili su Sky. I canali generalisti via satellite del Biscione saranno codificati integralmente e saranno ricevibili solamente sulla piattaforma Tivùsat. Si accende ancora più la guerra tra Sky e Mediaset. Dopo l’ultima mossa della pay-tv di Rupert Murdoch & figli, con l’acquisto di […]


  • Mediaset: Sky paghi i diritti tv in chiaro sul satellite

    Mediaset torna all’attacco e, forte di una recente delibera Agcom, pretende da Sky il pagamento dei diritti di ritrasmissione dei propri contenuti free sulla piattaforma satellitare a pagamento. Gina Nieri, consigliere di amministrazione di Mediaset, ha dichiarato oggi in occasione del workshop “Rompere gli indugi: La protezione dei contenuti Tv in un mondo che cambia“, che […]


  • Tv locali e interferenze estere, Agcom vara la nuova delibera

    Via libera da parte dell’Agcom alla pianificazione delle frequenze televisive attribuite a livello internazionale all’Italia, e non assegnate a operatori di rete nazionali, che sono destinate alle tv locali. Il provvedimento n. 402/15/CONS , comunicato attraverso una nota, rende disponibile la capacità trasmissiva “ai fornitori di servizi media in ambito locale che saranno, per espressa […]


  • Oscuramenti tv. Agcom: Rai presenti nuova offerta a Sky

    Agcom: la Rai deve pre­sen­ta­re una nuo­va pro­po­sta di ac­cor­do a Sky per su­pe­ra­re il contenzioso dei diritti di ritrasmissione dei canali pubblici. Controversia (finita anche nei tribunali) che ha determinato dal lontano 2009 gli oscu­ra­men­ti tv dei pro­gram­mi di Viale Mazzini sul satellite pay. Dopo il gran rifiuto della pay-tv di Rupert Murdoch & […]


  • Frequenze tv, il pasticcio italiano della banda 700 MHz

    Tanto per cambiare in Italia si prefigura all’orizzonte l’ennesimo pasticcio sulle frequenze tv. Questa volta le preziose porzioni di spettro elettromagnetico, quello intorno ai 700 MHz del valore di miliardi di euro, sono richieste insistentemente dall’Europa per assegnarle all’uso della banda larga mobile di prossima generazione (il 5G), come è già accaduto per la banda […]


  • Sky non vuole pagare i canali Rai sul satellite

    Sky contesta la delibera dell’Agcom e si rifiuta di dare un compenso alla Rai per la trasmissione dei canali pubblici sulla propria piattaforma satellitare. «Ci spettano gratis come su Tivùsat». Sembrava pace fatta. E invece, nonostante il procedimento del Garante per le comunicazioni che ha imposto lo sblocco degli oscuramenti delle emittenti Rai in cambio […]


  • Tv locali e Frequenze interferenti, in Gazzetta Ufficiale il decreto

    Oggi in Gazzetta Ufficiale il decreto interministeriale che disciplina la liberazione volontaria delle frequenze che creano interferenze alle trasmissioni tv dei paesi confinanti ed esteri. 76 canali (mux) del digitale terrestre, tutti occupati dalle tv locali, dovranno essere liberati o “rottamati” in cambio di 50 milioni e 826mila euro di indennizzi forniti dallo Stato. Nella […]


  • Numerazione LCN, Agcom: i numeri 7, 8 e 9 riservati alle tv nazionali

    Le prime 9 posizioni sul telecomando della numerazione automatica della tv digitale terrestre sono riservate alle tv nazionali. Lo dice l’Agcom nonostante una trafila di sentenze del Tar e del Consiglio di Stato scaturite dai ricorsi di alcune tv locali (Telenorba in primis). L’intricata vicenda dei numeri LCN del digitale terrestre è quindi giunta a […]


  • Frequenze estere, scatta il termine per le tv locali. Italia a rischio infrazione

    È scaduto ieri il ter­mi­ne di leg­ge che impone la disattivazione dei segnali tv su 76 frequenze dello spettro, tutte occupate dalle emittenti locali, che interferiscono con le trasmissioni dei canali degli stati confinanti, Croa­zia e Slo­ve­nia in primis. La disposizione dell’Agcom, che non ha ottenuto un’ulteriore proroga, mettere a rischio 144 tv lo­ca­li soprattutto […]


  • Frequenze, Associazione Tv locali: da governo atteggiamento persecutorio

    Per Associazione Tv Locali il governo porta avanti un atteggiamento persecutorio nei confronti del comparto delle emitteniti private. L’Associazione Tv Locali (aderente a Confindustria Radio Televisioni), presieduta da Maurizio Giunco, «respinge con decisione l’atteggiamento persecutorio in atto nei confronti delle emittenti locali e ritiene assolutamente non più accettabile l’attuale assetto normativo che penalizza un comparto […]


  • Crisi tv locali, le emittenti piemontesi chiedono una legge regionale

    Il sistema di informazione locale del Piemonte è da tempo in crisi e le emittenti per sopravviviere chiedono nuovi incentivi al settore. In questi giorni Telesubalpina, storica tv locale nata nel lontano 1976 grazie alla Diocesi di Torino, ha chiuso i battenti e i dodici dipendenti sono in cassa integrazione a zero ore perché la proprietà […]


  • Rai: un anno di canali gratis su Sky. Ma basta cause

    La Rai offrirà per un anno gratuitamente la propria programmazione sulla piattaforma satellitare di Sky. In linea con la delibera Agcom, che ha regolato la lunga querelle (costellata di sentenze) tra la tv di Stato e la pay-tv sui famosi oscuramenti dei canali pubblici, la Rai cederà i diritti di ritrasmissione a Sky a titolo […]


  • Rea: il governo sopprime le tv locali

    «28 luglio 1976 – Fine del monopolio Rai. Con sentenza n. 202 della Corte Costituzionale, furono consentite le trasmissioni delle radio-tv locali. Ma la lotta per la libertà d’informazione continua», afferma la Rea, l’Associazione delle emittenti televisive e radiofoniche locali dei Paesi dell’Unione Europea, in un comunicato. «Il Governo ha confermato la chiusura di centinaia di […]



Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com