Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " cgil "

  • Crisi Tv Locali, svolta nella vertenza di Teleuropa

    Svolta nella vertenza dell’emittente televisiva calabrese Teleuropa. Otto lavoratori hanno manifestato la disponibilità a non opporsi alla risoluzione del rapporto di lavoro nell’ambito della procedura che prevede, ai sensi dell’art. 4 e 24 della legge 223/91, il licenziamento collettivo di 11 dei 22 dipendenti. «L’emittente televisiva cosentina Ten Teleuropa Network infatti ha attivato la procedura […]


  • Crisi tv locali, le emittenti piemontesi chiedono una legge regionale

    Il sistema di informazione locale del Piemonte è da tempo in crisi e le emittenti per sopravviviere chiedono nuovi incentivi al settore. In questi giorni Telesubalpina, storica tv locale nata nel lontano 1976 grazie alla Diocesi di Torino, ha chiuso i battenti e i dodici dipendenti sono in cassa integrazione a zero ore perché la proprietà […]


  • Crisi tv locali, Assostampa Romana: lo stato dell’emittenza locale del Lazio

    «La regione del Lazio è pronta per il Giubileo straordinario? Le sue telecamere sicuramente no». Cgil Cisl UIL e Assostampa romana lanciano congiuntamente il provocatorio messaggio in occasione della conferenza stampa presso la sede di piazza della Torretta contro la crisi dell’informazione locale, sempre più devastata da politiche editoriali spregiudicate e da un’informazione sempre meno libera e […]



  • Crisi tv locali, in vendita l’emittente lombarda Telenova

    Secondo indiscrezioni di stampa, Telenova, la tv locale lombarda controllata dal gruppo San Paolo, sarebbe in vendita. Secondo quanto risulta al quotidiano ItaliaOggi, l’emittente dei Paolini, una delle tv locali più importanti della Lombardia, avrebbe già trovato un potenziale acquirente (in proprio o per conto di terzi). L’interessato che ha fiutato l’affare sarebbe Paolo Romani, […]


  • Rai, primi 9 mesi 2014 in perdita di 137 mln

    Ieri il Cda Rai ha approvato all’unanimità i risultati al 30 settembre scorso. Il Consiglio di amministrazione presieduto da Anna Maria Tarantola ha appurato che i primi nove mesi del 2014 si sono chiusi con una perdita di 137,3 milioni di euro. Incidono in modo consistente sul bilancio di Viale Mazzini i tagli da 150 […]


  • Rai, ok del Cda al ricorso contro il taglio di 150 mln

    Il Cda Rai ha dato il suo via libera, a maggioranza, al ricorso contro il taglio di 150 milioni deciso dal governo. La decisione, sulla base di un ordine del giorno di Antonio Verro. Contrari Luisa Todini (che si è dimessa) e Antonio Pilati. A favore gli altri sei membri del consiglio, mentre la presidente […]


  • Rai, ricorso al Tar su tagli e vendita Rai Way

    Slc-Cgil, Uilcom-Uil, Federconsumatori e Adusbef hanno depositato un ricorso al Tar contro il prelievo di 150 milioni di euro dal canone Rai deciso dal Governo. E’ pronto anche un ricorso sulla quotazione di Rai Way, l’asset delle torri della tv pubblica. Oggi in conferenza stampa i sindacati e le associazioni hanno presentato le motivazioni. L’informazione […]


  • Rai Way pronta per la Borsa già nel 2014

    Il dg Gubitosi: possibile il collocamento in Borsa di Rai Way nel 2014. «Rai Way è pronta per la Borsa, aspettiamo il nulla osta della Consob». Dopo giorni di indiscrezioni sul possibile rinvio al 2015 dell’Ipo della società che gestisce le torri di trasmissione della tv di Stato, è intervenuto il direttore generale della Rai […]


  • Rai Way prende tempo per lo sbarco in Borsa

    La quotazione in borsa di Rai Way potrebbe slittare di qualche settimana. Le tensioni registrate in quest’ultimo periodo dai mercati non facilitano di certo il lancio dell’Ipo, e Viale Mazzini starebbe valutando di prendere tempo per l’annunciato sbarco in Piazza Affari. Lo riporta Il Sole 24 Ore, che scrive che la società guidata da Stefano […]


  • Rai, nel 2015 tagli per 85 mln sul canone

    Sforbiciata del 5% sul canone Rai. Con il decreto Irpef dello scorso giugno per la Rai era arrivata una sforbiciata di 150 milioni di euro, da colmare cedendo asset come Rai Way e coi tagli alle sedi regionali. La legge di Stabilità varata mercoledì dal governo prevede invece dal 2015 un taglio del 5% sul […]


  • Rai Way si avvia alla prima fase della quotazione

    Rai Way si avvia alla prima fase della quotazione in Borsa. E scopre tutte le carte. In occasione dell’analyst presentation, tenutasi venerdì scorso in Viale Mazzini a Roma, Camillo Rossotto, cfo della società televisiva, affiancato dal ceo Stefano Ciccotti, dal cfo Adalberto Pellegrino, e dal general manager Aldo Mancino, hanno presentato agli analisti delle principali […]


  • Crisi tv locali: gruppo Mediapason (Telelombardia) ancora in rosso

    Grave crisi per il gruppo Mediapason di Sandro Parenzo. L’operatore tv che controlla, tra gli altri, i canali televisivi Telelombardia, Antenna 3, Top Calcio 24, Milanow, il 50% della concessionaria Publishare e l’80% di Festa in piazza srl, anche nel 2013 ha chiuso il bilancio consolidato con perdite per 5,4 milioni di euro, dopo una […]


  • Rai Way in Borsa a novembre per 400 mln

    Manca pochissimo al via dell‘operazione Ipo di Rai Way. Il decreto della presidenza del Consiglio è atteso a giorni in via Teulada a Roma, un passaggio cruciale per dare il via libera ufficiale alla quotazione in Borsa, prevista entro la metà di novembre, della controllata che gestisce torri e frequenze della Rai. I vertici del […]



  • Rai: accorpamento Tg slitta a settembre

    Il cda Rai previsto per oggi giovedì 31 luglio, l’ultimo prima della pausa estiva, prevede la presentazione delle tappe di avvicinamento di Rai Way alla quotazione in Borsa (da chiudere entro l’anno). Ma non dovrebbe approvare, secondo fonti di stampa, il piano di riassetto dell’informazione della tv pubblica: l’oramai celebre “15 dicembre“. La rivoluzione delle […]


  • Rai: due super-redazioni per l’informazione

    Due super-redazioni per l’informazione Rai, meno direttori di tg, meno poltrone. E più sinergie. È la Rai modello Bbc contenuta nel piano del direttore generale Luigi Gubitosi, anticipato dall”Espresso, in edicola venerdì, che ne ha diffuso un’anticipazione. Un piano su cui il dg è pronto a giocarsi tutto, fino all’addio. Se lo bloccassero, dice infatti, […]


  • Rai, i sindacati protestano: nessun accorpamento senza confronto

    Domani alle 17 verrà indetto il pre-cda informale Rai che svelerà il piano del dg Gibitosi per riorganizzare l’informazione della tv pubblica (il giorno dopo il consiglio voterà le linee generali). I contenuti di questa rivoluzione sono ancora nascosti, ma i giornalisti già cominciano a protestare. Tra le varie ipotesi si è parlato di un accorpamento […]


  • Rai: Tgr e Rai News 24 verso la fusione

    Dopo la prevista vendita di una quota di Rai Way, l’annunciata riforma del canone, e il taglio delle sedi regionali, il governo Renzi punta dritto alla rivoluzione dell’informazione pubblica televisiva. Il piano di riforme prevede di dimezzare le testate giornalistiche (scrive oggi il Messaggero). Via l’edizione dei Tg di mezza sera, accorpare Rai News 24 […]


  • Rai: un futuro nella telefonia mobile per Rai Way ?

    Ieri mattina, nella Sala degli Arazzi al piano terra di Viale Mazzini, il direttore generale della Rai Luigi Gubitosi ha condotto, di fronte a 80 tra avvocati d’affari, consulenti e super- banchieri, il management presentation per l’asset “in vendita” Rai Way che viaggia a vele spiegate verso la quotazione in borsa. La Rai ha messo […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com