Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " canale 5 "

  • Mediaset Play in arrivo per i Mondiali di Calcio 2018 in Russia

    Mediaset Play, il nuovo servizio in streaming e on demand tv del Biscione, debutterà per i prossimi Campionati Mondiali di Calcio in Russia (dal 14 giugno al 15 luglio 2018). Il servizio Tv Over The Top di Mediaset, corrispondente all’analogo di Rai Play per la Rai o a DPlay per Discovery Italia, dove­va arrivare nell’autunno del 2017. […]


  • Mediaset punta tutto sulla tv in chiaro. Pronti due nuovi canali

    Nei giorni della caotica assegnazione dei diritti tv della Serie A, Mediaset, un tempo regina del calcio in tv, punta tutto sul suo core business: la tv in chiaro. Pronto  il lancio del Canale 20 e un nuovo esordio per Focus. Il Biscione ha infatti portato avanti nelle ultime due settimane numerosi incontri con i […]


  • Mediaset: 115 milioni dagli spot con i Mondiali di Calcio in Russia

    Mediaset punta a raccogliere 115 milioni di euro con la pubblicità trasmessa durante i Mondiali di Calcio 2018 in Russia. Il gruppo ha speso 78 milioni per aggiudicarsi i diritti tv del torneo orfano della nazionale italiana. Secondo MF-Milano Finanza dall’evento sportivo il Biscione punta a raccogliere 115 milioni di euro con la sua concessionaria pubblicitaria […]


  • Diritti tv calcio, a Mediaset i Mondiali di Russia 2018

    Mediaset si è aggiudicata i diritti tv in chiaro dei Mondiali di calcio di Russia 2018 per 40-45 milioni. Presentato oggi il programma in conferenza stampa. Dopo l’annuncio diffuso ieri, Mediaset ha presentato oggi in conferenza stampa il suo nuovo gioiello sportivo: il Mondiale di Russia 2018. La Fifa World Cup 2018 che si terrà dal 14 […]


  • Mediaset: record di spot per la finale Juventus – Real Madrid

    La finale di Champions League del 3 giugno tra Real Madrid e Juventus frutterà un incasso record di spot per Mediaset (5 milioni di euro). Il Biscione, almeno sino al prossimo anno, spenderà ben 220 milioni per i diritti tv della Champions League di calcio (660 milioni la spesa per il triennio 2015-2018). Ma l’approdo in finale, […]



  • Numerazione LCN: vince l’Agcom (per ora)

    L’infinita telenovela sulla numerazione LCN del digitale terrestre ha avuto un altro colpo di scena. La Cassazione ha dato all’Agcom la rivincita che sperava sul Consiglio di Stato. I giudici della suprema corte hanno infatti accolto il ricorso dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (uno analogo era di TI Media) e cassato senza rinvio la […]


  • Endemol Italia, 2015 in crescita con Rai e Mediaset

    Endemol Italia a un anno dall’ingresso nel gruppo di proprietà di Rupert Murdoch fa più affari con Rai e Mediaset che con Sky. Il 2015 sorride alla casa di produzione tv del Grande Fratello. Nell’anno appena concluso Endemol Italia ha fatto registrare una crescita del 15% dei ricavi a quasi 80 milioni di euro e […]


  • Tv locali e interferenze estere, si sblocca la rottamazione delle frequenze

    Si sblocca la rottamazione delle frequenze televisive che interferiscono con i paesi confinanti assegnate alle tv locali. Dopo il via libera dell’Agcom, da ieri sul sito del Ministero dello Sviluppo sono state pubblicate le procedure per le domande di richiesta di indennizzo statale per le tv locali che libereranno volontariamente le 76 frequenze interferenti. Le […]


  • Numerazione LCN, Agcom: i numeri 7, 8 e 9 riservati alle tv nazionali

    Le prime 9 posizioni sul telecomando della numerazione automatica della tv digitale terrestre sono riservate alle tv nazionali. Lo dice l’Agcom nonostante una trafila di sentenze del Tar e del Consiglio di Stato scaturite dai ricorsi di alcune tv locali (Telenorba in primis). L’intricata vicenda dei numeri LCN del digitale terrestre è quindi giunta a […]


  • Usigrai: Agcom intervenga su Sky Tg24 al numero 27

    L’Usigrai si scaglia contro lo sbarco di Sky Tg24 sul canale 27: «L’Agcom chiarisca se il piano della numerazione automatica del digitale terrestre è abolito oppure no». «La decisione di Sky di sbarcare con la propria all news sul canale 27  – affermano dall’esecutivo del sindacato dei giornalisti Rai – riapre la questione del telecomando. […]


  • Numerazione LCN, ancora 4 mesi di lavoro sul telecomando

    La lunga guerra per la numerazione LCN del telecomando del digitale terrestre pare non debba proprio avere termine. Il Consiglio di Stato ha posticipato al 20 maggio 2015 il termine dell’incarico del commissario ad acta Marina Ruggieri, nominata nel dicembre del 2013 per far chiarezza dopo i ricorsi di Telenorba contro la delibera N. 366/10/CONS, […]


  • Endemol Italia rivede l’utile nel 2014

    Dopo il passaggio a livello internazione di Endemol sotto l’egemonia di Rupert Murdoch (nella joint venture che raggruppa anche Shine group e Core media), in Italia la società di produzione televisiva del Grande Fratello tornerà finalmente a produrre utili (secondo le stime) nel 2014, consolidando poi gli 85 milioni di euro di fatturato di gruppo […]



  • Tv locali e interferenze estere, le proposte di Aeranti-Corallo

    Le norme relative alla problematica delle interferenze tv con i canali dei Paesi esteri confinanti sono state varate dalla Camera lo scorso 30 novembre all’interno della legge di Stabilità 2015. L’associazione Aeranti-Corallo denuncia che l’emendamento, se non verrà modificato nella lettura al Senato (nonostante le proroghe e modifiche), rischia di penalizzare fortemente tutto il settore […]


  • Tv locali: lo spot di protesta di Aeranti-Corallo

    É iniziata oggi mercoledì 3 dicembre 2014 la campagna di 300mila spot, lanciata delle imprese tv locali associate ad Aeranti-Corallo, per protestare contro le «inaccettabili recenti scelte governative che penalizzano fortemente il comparto televisivo locale». «Con tale iniziativa – spiega l’associazione – si intende portare a conoscenza dell’opinione pubblica che 144 imprese televisive locali dovranno a […]




  • Numerazione LCN, gruppo Espresso: il canale 9 non è in vendita

    Il canale 9 del digitale terrestre non è in vendita: a precisarlo è il gruppo Espresso, dopo che la delibera del Consiglio di Stato sulla numerazione automatica dei canali in digitale ha riportato al centro dell’attenzione il dibattito sui nuovi assetti tv. Secondo i rumors (si è fatto il nome di Discovery), è emerso interesse […]



Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com