Sky tratta ad oltranza con Discovery il rinnovo di Eurosport

sky eurosport discovery

Sky Italia è ancora in trattative con Discovery per il rinnovo delle trasmissioni dei canali del gruppo americano, Eurosport compreso. Ma oggi scade il contratto. E gli abbonati di Sky rischiano di perdersi lo sport del network di Discovery.

Oggi 31 agosto 2018 scade quindi il contratto che lega Eurosport, e gli altri canali televisivi di Discovery Italia, alla piattaforma a pagamento di Sky. Da domani, in caso di mancato rinnovo, il canale sportivo sarà spento sul satellite della pay-tv. Eurosport in questi giorni trasmette in esclusiva gli Us Open di tennis da New York, che potrebbero essere interrotti bruscamente a metà torneo. La programmazione di Eurosport resterebbe disponibile in Italia solo su Eurosport Player, su TIMVision, e su Mediaset Premium Calcio (per i vecchi e affezionatissimi abbonati).

Dalle colonne del quotidiano ItaliaOggi Claudio Plazzotta ci racconta che i vertici dei due gruppi televisivi stanno trattando in queste ore in maniera serrata. E, ovviamente, è tutta una questione di soldi. I canali di Eurosport hanno ottimi ascolti su Sky, e Alessandro Araimo, numero uno di Discovery in Italia, e la sua squadra provano a strappare il contratto più ricco possibile facendo forza su una notevole serie di esclusive: tennis, golf, basket, ciclismo, sport invernali, atletica leggera, il nuoto, lo snooker, senza dimenticare l’esclusiva sulle Olimpiadi fino al 2024.

Sky quest’anno ha l’obiettivo di mantenere i costi per i prossimi esercizi. Il team guidato dall’ad Andrea Zappia ha già tagliato il canale Fox Sports, che ha chiuso i battenti a fine giugno, per ridurre le spese e cerca di limare il più possibile le uscite per questo tipo di contenuti non prodotti direttamente da Sky. Anche perché la pay-tv investirà più di 600 milioni l’anno per i diritti tv per tre anni consecutivi della Serie A (il 70% delle partite a dire il vero), di tutta la Champions League e di tutta l’Europa League.

Ma nulla è ancora perduto. Sky e Discovery sono abituate a trattare ad oltranza. È successo in passato per la trasmissione sulla pay-tv in febbraio delle Olimpiadi invernali a Pyeongchang, in Corea del Sud. Un evento, come detto, in esclusiva di Eurosport che dopo una contrattazione serrata e anche polemica non andò in onda su Sky. Eurosport chiese alla pay-tv una fee aggiuntiva rispetto al normale contratto tra i due network, poiché ritenne i Giochi Olimpici un contenuto speciale. Le Olimpiadi furono trasmesse quindi solo da Mediaset Premium in tv.

Sky Italia conta di tirare sul prezzo anche perché Discovery non ha sotto mano altre piattaforme così efficienti cui rivolgersi per la distribuzione dei suoi canali. L’investimento, secondo i vertici di Sky, dovrà essere il minore possibile anche perché i contenuti sportivi di Eurosport non sono trasmessi in esclusiva sulla pay-tv,poiché sono visibili pure su TIMVision, su Mediaset Premium (fino alla estate 2019) e sull’Over The Top Eurosport Player, che inoltre fornisce in streaming e a pagamento molti altri contenuti aggiuntivi.

Fonte: ItaliaOggi

 

Aggiornamento:

Primo segnale di sblocco del contratto tra Sky e Discovery: alle ore 13.10 è stata aggiornata la Guida EPG sui decoder Sky sino a venerdì prossimo per la programmazione di EurosportAggiornata poi la Guida Tv per gli altri canali Discovery sino a domani.
Secondo Claudio Plazzotta di ItaliaOggi il gruppo Discovery Italia, e in particolare i canali di Eurosport, continueranno la partnership con Sky Italia. Il contratto verrà rinnovato nei prossimi giorni. Non ci saranno interruzioni del segnale per i vari canali tv di Discovery su Sky.
Scritto da