Diritti Tv Serie A, anche Mediaset vicina all’accordo con DAZN

diritti tv serie aA quanto risulta a Il Sole 24 Ore sa­rebbe in dirittura d’arrivo l’accordo fra Perform (DAZN) e Mediaset sui diritti tv della Serie A e B.

Il Biscione è rimasto a bocca asciutta nelle gare per l’assegnazione dei diritti tv delle partite di Serie A e di Serie B dei campionati di calcio nel triennio 2018-2012. Per questo motivo è alla ricerca di alleanze con la concorrenza che detiene i diritti per inserire il calcio nella propria offerta pay.

Il massimo campionato infatti è stato assegnato a Sky (7 partite su 10 a giornata) e Perform (3 partite a giornata). Il campionato cadetto è invece tutto nella mani di Perform che trasmetterà online i match sulla nuova piattaforma DAZN.

dazn mediaset premium diritti tv serie a

Secondo il quotidiano economico, l’accordo commerciale tra Mediaset e Perform sarà composto da un solo abbonamento per i clienti Premium i quali dovrebbero poter fruire anche dell’offerta di calcio di DAZN, ma solo attraverso l’app della Tv Over The Top, anche perché Perform non è intenzionata ad aprire nuovi canali tv.

Gli abbonati a Mediaset Premium (i pochi rimasti) scaricando su smartphone e tablet l’app DAZN potranno vedere le partite di calcio, e gli altri sport dell’offerta dell’operatore tv britannico, con il solo abbonamento alla pay-tv tradizionale. Per vedere i match di Serie A e B in tv i clienti Premium dovranno invece avere una Smart TV e scaricare l’apposita app per TV. L’uso delle sole tecnologie pay del digitale terrestre non basteranno per accedere all’offerta di calcio. Il tutto però dovrebbe essere con abbonamento unico. Si capirà meglio a breve, ma potrebbe essere senza premium price. Annuncio possibile nel fine set­timana; magari proprio nel giorno della finale dei Mondiali di Calcio.

Intanto ieri Perform ha comunicato che «Diletta Leotta e Paolo Maldini saranno i protagonisti del primo spot televisivo di DAZN, che sarà trasmesso domenica 15 luglio durante l’intervallo della finale dei Mondiali di Calcio Russia 2018 Fifa World Cup». Potrebbe essere l’occasione giusta per lanciare la nuova offerta calcio di Mediaset Premium per convincere gli abbonati ed ex abbonati a non fuggire dalla derelitta pay-tv del Biscione.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Aggiornamento 15/07/2018Diritti Tv Calcio, Mediaset si accorda con Perform per Serie A e B

Scritto da