Mediaset, per la tv online accordo difficile con Telecom

telecom-mediaset

Telecom Italia, dopo l’accordo per la tv a pagamento su fibra con Sky, prova a stringere sinergie sui contenuti anche con Mediaset. Lo ha dichiarato ieri l’ad Marco Patuano a Perugia.

«Siamo in avanzate discussioni con Mediaset. La nostra piattaforma è aperta. Mediaset ha tanti clienti e contenuti, siamo molto interessati a un concreto lavoro con loro. Pure il gruppo Vivendi è molto attivo nella produzione di contenuti, per noi sono di estremo interesse», ha affermato Patuano.

Fonti vicine alle trattative, scrive Claudio Plazzotta su ItaliaOggi, però dicono che difficilmente andrà in porto un’intesa tra il Biscione e Telecom, che pare troppo sbilanciata con Sky Italia. Mediaset nel prossimo futuro lancerà sicuramente sul mercato la sua offerta convergente di contenuti a pagamento compresa di telefono fisso e mobile e web, ma è sempre più probabile un accordo con altri operatori tlc.

Il Biscione poi ha in cantiere il lancio di un pacchetto contraddistinto da prezzi molto più bassi rispetto alla nuova offerta TIM-Sky, che attualmente è di circa 100 euro al mese, se si considerano, oltre alla fibra e alla telefonia fissa e mobile, anche tutti i pacchetti Sky intrattenimento, famiglia, cinema, sport e calcio.

Mentre il prodotto TIM-Sky si rivolge a un target di clienti (di circa 1 milione di famiglie) che finora non ha avuto la possibilità di accedere ai contenuti via satellite (per problemi di installazione della parabola, ad esempio per vincoli paesaggistici o legati alla tutela di beni culturali), Mediaset, come tradizione nel mercato della pay-tv, punta a conquistare un target più basso, cioè quelle famiglie che vogliono in un’unica bolletta telefono fisso e mobile, web e pay-tv a prezzi convenienti.

Fonte:ItaliaOggi

Scritto da