Mediaset, alleanza con Mondadori per la pubblicità con Mediamond

Il Cda di Arnoldo Mondadori Editore e di Mediaset hanno approvato le linee generali di un’operazione di integrazione delle attività di raccolta pubblicitaria di Mondadori Pubblicità in Mediamond, joint venture costituita nel 2009 e pariteticamente partecipata da Mondadori Pubblicità e da Publitalia ’80.

Nello specifico, spiega una nota, il progetto riguarda l’integrazione in Mediamond, che già gestisce la vendita degli spazi pubblicitari sui siti web editi dal Gruppo Mondadori, da R.T.I. e da editori terzi, delle attività relative alla raccolta su testate periodiche ed emittenti radiofoniche facenti capo a Mondadori Pubblicità.

L’operazione permetterà di creare, in capo ad un unico soggetto societario – Mediamond – la più completa concessionaria di raccolta pubblicitaria integrata per le attività nei magazine, radio e web in Italia. Per Mondadori si tratta di un’operazione che contribuirà ad affermare ancora di più la leadership del gruppo, grazie a un approccio nuovo, sostenuto da sinergie importanti e da modelli di offerta più adatti alla nuova realtà del mercato.

“I benefici economici attesi mirano a un progressivo assorbimento del margine negativo di Mondadori Pubblicità grazie al miglioramento nella capacità di generare nuovi ricavi. Contestualmente il Gruppo Mediaset vedrà valorizzata la raccolta pubblicitaria sui propri siti Internet che verranno proposti attraverso una rete vendita più estesa ed esperta in settori tipicamente ‘verticali'”, dice la nota.

Per Mediaset il potenziamento di Mediamond permette di collocare l’offerta del Gruppo ai vertici dell’innovazione del settore, di interpretare le nuove esigenze degli investitori, e di ampliare la leadership sul mercato pubblicitario italiano. Mediamond non sarà invece attiva nell’area televisiva che continuerà a essere gestita esclusivamente da Publitalia e Digitalia, controllate di Mediaset.

Fonte: Reuters | CorSera

Scritto da