Switchover Media: grande successo di Giallo, pronto il lancio di Focus

II canale digitale in chiaro lanciato da Switchover Media lo scorso 14 maggio ottiene lo 0,6% di share medio sul target Individui 4+ e lo 0,7% sul target R.A. 25-54. on la pubblicazione degli ascolti Auditel di Giallo, Switchover Media raggiunge sul target Individui 4+ il 2,2% di share complessivo con i propri canali digitali. Sulla spinta di questi risultati, l’editore ha deciso di anticipare a sabato 28 luglio il lancio del nuovo canale di intrattenimento factual.

Nei primi 10 giorni di pubblicazione dei dati Auditel, Giallo, il canale digitale in chiaro lanciato da Switchover Media lo scorso 14 maggio al canale 38 del digitale terrestre, ottiene lo 0,6% di share medio sul target Individui 4+ e lo 0,7% sul target R.A. 25-54. I programmi che hanno attratto i maggiori ascolti sono Crossing Jordan (167mila AMR e 0,94% SHR nel prime time di domenica 8 luglio), Medical Investigation (190mila AMR e 0,95% SHR nel prime time di martedi 10 luglio) e Giudice Amy (126mila AMR e 1,53% SHR nel pomeriggio del 2 luglio).

Performance superiori all’1% di share nelle rispettive fasce di programmazione anche per Shark, Justice, Law & Order e per l’evergreen Ellery Queen. Oltre a mostrare uno share costante su tutte le fasce di programmazione, Giallo, con 45 minuti visti in media al giorno per ogni ascoltatore, presenta la maggiore permanenza di ascolto tra tutti i canali del digitale terrestre (esclusi i canali kids) ed una delle più alte in assoluto del mercato TV. Con la pubblicazione degli ascolti Auditel di Giallo, Switchover Media raggiunge sul target Individui 4+ il 2,2% di share complessivo con i propri canali digitali (oltre allo 0,6% del neonato Giallo, K2 fa l’1% e Frisbee lo 0,6%), e diventa il 6° editore tv del mercato italiano dopo Rai, Mediaset, Sky, La7 e Discovery (e precedendo gli altri principali broadcaster quali Fox, Disney, Viacom, Turner, Sony, NBC Universal).

Sulla spinta di questi risultati, Switchover Media ha deciso di anticipare a sabato 28 luglio il lancio di Focus (canale 56 del digitale terrestre), il nuovo canale di intrattenimento factual che, come annunciato il mese scorso, nasce dall’accordo di licenza siglato dall’editore con Gruner+Jahr/Mondadori. Per la prima volta uno dei brand più noti e affermati del mercato editoriale italiano diventa un canale televisivo in chiaro con una programmazione che spazia dal mistero alla scienza, dalla storia alla natura, dal comportamento umano alla tecnologia.

Il palinsesto di Focus sarà annunciato in prossimità della partenza on-air e sono in via di definizione le attività di comunicazione a supporto del lancio. La raccolta pubblicitaria di Focus è affidata a PRS Mediagroup.

Fonte: Advexpress

Scritto da