Diritti Tv Calcio: per la Serie B in vantaggio Mediaset

Per i diritti audiovisivi del campionato di calcio di Serie B per la piattaforma del digitale terrestre se la giocano tre televisioni: Mediaset, Pangea e Centro Europa 7. Ma Mediaset come al solito sembra in vantaggio.

Il Consiglio della Lega Serie B, riunitosi la settimana scorsa, al momento ha sul piatto tre manifestazioni d’interesse relative ai diritti per le trasmissioni sulla tv digitale terrestre a pagamento, nonostante la bufera dello scandalo scommesse. Proprio quel pacchetto di diritti tv che l’anno scorso fu assegnato per 4 milioni di euro a Dahlia Tv , pay-tv ormai dismessa che nel febbraio scorso fu costretta a interrompere le trasmissioni prima della fine del campionato perché messa in liquidazione dalla proprietà. E che ora nel concordato fallimentare ha proposto ai club di Serie B la restituzione del 16% del contratto non rispettato, per un totale di 8 milioni complessivi da dividere tra le società cedette.

Nella gara per l’assegnazione dei diritti del campionato 2011/2012 di B sembra quindi avere una posizione di vantaggio Mediaset, forte dei buoni riscontri del pacchetto Premium Serie B della fase finale della stagione scorsa. L’offerta odierna per l’intero pacchetto potrebbe aggirarsi intorno ai 6 milioni di euro.

Aggiornamento 24/08/2011: Diritti Tv Calcio: la Serie B parte solo su Sky

Aggiornamento 28/08/2011: Diritti tv Calcio: nuovo bando per la Serie B sul digitale terrestre (sarà la volta buona?)

Aggiornamento 06/09/2011: Diritti Tv Calcio: Mediaset Premium si aggiudica la Serie B

Scritto da