Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " you tube "


  • Fire Tv Stick di Amazon sfida Google Chromecast

    Amazon sfida Google Chromecast e lancia la sua Fire Tv Stick. Presentata ieri da Jeff Bezos in persona (il fondatore e CEO di Amazon.com) la nuova chiavetta HDMI, che permette di accedere ad Amazon Instant Video ma anche ad altri servizi come Netflix o Hulu, sembrebbe più potente e veloce delle pennette attualmente sul mercato (Chromecast […]


  • Google: in arrivo nuova versione di Chromecast

    BigG al lavoro su una nuova versione del dispositivo Chromecast. A soli 15 mesi dal lancio di Chromecast, Google annuncia l’arrivo di una seconda versione della chiavetta smart tv. In occasione della conferenza Structure Connect organizzata da GigaOM, Mario Queiroz, il vicepresidente del reparto Product Management di BigG, ha dichiarato che la società è molto soddisfatta […]


  • Tv convergente: Infinity di Mediaset sbarca su Google Chromecast

    Google ha annunciato sul suo blog ufficiale l’arrivo dell’app Infinity di Mediaset sul Chromecast. Come già anticipato da Tv Digital Divide da ieri è possibile vedere film, serie tv e cartoni da smartphone, tablet o pc sul televisore di casa, attraverso la chiavetta HDMI di BigG con il servizio di video on demand online di […]


  • Amazon sfida Apple e Google con Fire Tv

    Amazon sfida Apple e Google e lancia Fire Tv, un nuovo set-top-box per lo streaming media, che consente di guardare show e video sulla televisione. Presentato oggi, Fire Tv è una piccola scatoletta nera da collegare alla televisione che ricorda alla lontana la Apple Tv. Il nuovo dispositivo tv connesso è dotato di sistema Android […]



  • Tv convergente: Amazon lancia Fire, la chiavetta per lo streaming online

    Anche Amazon si getta a testa bassa nel mercato nascente della tv in streaming. Entro i primi di aprile, secondo indiscrezioni del Wall Street Journal, il colosso dell’e-commerce svelerà la sua personalissima chiavetta HDMI, chiamata Fire, per trasformare il televisore in smart tv e fruire di contenuti online, dai film agli show. Il dispositivo, un […]


  • Tv convergente: in arrivo dagli USA le chiavette per la tv connessa

    Negli USA l’uso delle tv connesse è in forte crescita. Secondo il recente studio della società di analisi The Diffusion Group, il 63% delle abitazioni dotate di banda larga ha almeno un televisore connesso a Internet. Un incremento del 19% rispetto all’anno scorso che include l’adozione delle smart tv ma anche dei televisori connessi tramite […]


  • Google lancia Chromecast che rende più smart la tv

    Dopo innumerevoli passi falsi, Google prova a rilanciare la propria offerta nel mercato tv. Il colosso di Mountain View ha presentato ieri Chromecast, un dispositivo «dongle», ossia una chiavetta da inserire nella porta Hdmi del televisore per trasformarlo in una smart tv e fruire dello streaming multimediale da smartphone, tablet e computer. La novità è […]


  • Google: rumors su nuova pay-tv online

    Google lancia una pay-tv online? Secondo la testata francese Lefigaro.fr, che riporta un articolo del Wall Street Journal di martedì scorso, BigG avrebbe avviato trattative con i grandi gruppi media americani per ottenere la licenza a commercializzare i loro contenuti per un’offerta online a pagamento. Intel e Sony lavorano da tempo a offerte di questo […]


  • YouTube pronta a lanciare canali a pagamento con serie tv e film

    Google si appresta a lanciare una vera rivoluzione nelle sue attività video. A breve il colosso del Web lancerà i servizi a pagamento di YouTube con cui diverse emittenti televisive potranno offrire programmi televisivi (serie o film) a coloro che decideranno di abbonarsi. Lo riporta il Financial Times, citando fonti secondo le quali le trattative, […]


  • Copyright. Corte UE: “possibile vietare video streaming di programmi tv”

    L’Europa difende ancora una volta gli anacronistici diritti del Copyright online, che invece avrebbero urgente bisogno di un’evoluzione “digitale”. La Corte di Giustizia dell’Unione europea ha stabilito che le emittenti televisive possono vietare la ritrasmissione via internet dei loro programmi da parte di un’altra società. In una risposta pubblicata ieri, la Corte ha spiegato che […]


  • Rai e Telecom Italia: accordo per contenuti video Cubovision

    Radio Televisione Italiana e Telecom Italia hanno siglato un accordo per arricchire di nuovi contenuti video l’offerta di Cubovision®, la TV di Telecom Italia disponibile anche su PC, smartphone e tablet. L’intesa prevede la trasmissione su Cubovision di tre nuovi canali interamente dedicati alle produzioni Rai e del servizio Replay TV, per la visione dell’ultima […]


  • Cubovision: più cinema per la Tv on Demand di Telecom Italia

    «Abituatevi a un nuovo attore nel panorama televisivo italiano»: il responsabile della programmazione di Cubovision, Piero De Chiara, ha presentato così la rinnovata tv on demand di Telecom Italia. Un modello di piccolo schermo che va oltre il digitale terrestre, essendo presente anche su pc, tablet e smartphone, con un palinsesto che si arricchisce rispetto […]


  • Le tv di YouTube sbarcano in Europa

    Altri 60 canali video tematici con contenuti originali da aggiungere ai 100 lanciati l’anno scorso e lo sbarco europeo a partire da Regno Unito, Francia e Germania. YouTube, il portale di proprietà di Google, vuole somigliare a una tv tradizionale, incentivando i propri utenti a passare più tempo sui propri video e parallelamente gli investitori […]


  • Copyright online, Mediaset colpisce ancora. Condannata Yahoo!

    Copyright online, Mediaset colpisce ancora. Condannata Yahoo!

    L’Italia, e soprattutto la giurisprudenza italiana, si conferma come baluardo per la difesa del Copyright online in ogni modo e con ogni mezzo. E anche stavolta, dietro all’ennesima sentenza che taglia le gambe alla libera circolazione dei contenuti in Rete, si muove sornione il Biscione di Cologno. Dopo le clamorose sentenze a danno di YouTube, […]


  • YouTube riattiva il canale dell’UNC: “Una vittora per la libertà della Rete”

    YouTube riattiva il canale dell’UNC: “Una vittora per la libertà della Rete”

    «Neppure dodici ore dal deposito del nostro ricorso d’urgenza presso il Tribunale di Roma, YouTube ha deciso spontaneamente di riattivare il nostro canale video: è una bella vittoria dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC) per la libertà della Rete». Manifesta così tutta la sua soddisfazione Massimiliano Dona, Segretario generale dell’organizzazione, commentando la decisione del popolare sito di […]


  • Unione nazionale consumatori: “Mediaset censura il Web”

    Unione nazionale consumatori: “Mediaset censura il Web”

    L’Unione nazionale consumatori, la più antica associazione del settore in Italia, premiata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri , trascina Mediaset in tribunale e accusa: «con la scusa del copyright, ha fatto chiudere il nostro canale  ‘sgradito’ su YouTube. Creando un pericoloso precedente». Mediaset infatti è stata denunciata al Tribunale di Roma perché ha costretto […]


  • Libero.it contro Mediaset: pronto ricorso in Appello

    Libero.it contro Mediaset: pronto ricorso in Appello

    Libero.it affila le armi contro Mediaset e si prepara a dare battaglia sui video «pirata» di produzione del Biscione, dal Grande Fratello ai Cesaroni, caricati “illegalmente” sulla vecchia piattaforma di Italia On Line (IOL). Il portale internet ex Wind confluito in Libero e oggi ancora nelle mani di Naguib Sawiris ha incassato il 7 giugno […]


  • Mediaset: nuova vittoria su tutela diritto d’autore su Internet

    Mediaset: nuova vittoria su tutela diritto d’autore su Internet

    Il Tribunale di Milano ha accolto le richieste del gruppo Mediaset in materia di diritto d'autore on-line, e ha stabilito che la diffusione non autorizzata di video televisivi di Mediaset da parte della società “Italia On Line” (provider di proprietà di Sawiris, più nota come Libero.it) costituisce violazione del diritto di autore. Il Tribunale ne ha vietato al servizio di IOL l`ulteriore diffusione di video e la possibilità per gli utenti di condividere filmati, fissando una penale di 250 euro per ogni video e per ogni giorno di illecita diffusione. [...]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com