Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " tar lazio "

  • Sky, ricorso al Tar contro Agcom per aver favorito gli spot di Mediaset

    Sky è ricorsa in questi giorni al Tar del Lazio contro l’Agcom, cui ha chiesto 100 milioni di risarcimento per aver permesso a Publitalia, la concessionaria di Mediaset, di vendere pubblicità sia per le tv tradizionali che per il digitale terrestre, creando una turbativa del mercato. Lo dice un portavoce della tv satellitare confermando indiscrezioni […]


  • Tivù Sat pronta per alta definizione e tv convergente

    Tivù Sat pronta per alta definizione e tv convergente

    La piattaforma satellitare alternativa Tivù Sat punta a due milioni / due milioni e mezzo di tessere attive, attraverso un modello di tv via satellite “complementare” e “integrativo”. A marzo scorso la piattaforma sat gratuita ha raggiunto il traguardo di un milione e mezzo di famiglie servite, con oltre 1,8 milioni di carte attive. Luca […]


  • Tivù Sat raggiunge 1,8 mln di smart card attive

    Tivù Sat, la piattaforma satellitare alternativa italiana, ha raggiunto il traguardo di un milione e ottocentomila smart card attive, pari ad oltre un milione e mezzo di famiglie, il 6% delle famiglie italiane. Le regioni che registrano livelli di penetrazione più elevati, si legge in una nota, sono la Calabria, nella quale il 12,7% delle […]



  • Tivù Sat: un milione e settecentomila smart card attive

    Tivù Sat, la piattaforma satellitare alternativa al digitale terrestre, ha superato a metà novembre un milione e settecentomila smart card attive, pari ad oltre un milione e quattrocentotrentamila famiglie, il 5.6% delle famiglie italiane. Le regioni che registrano livelli di penetrazione più elevati sono la Calabria, nella quale il 12% delle famiglie ha scelto Tivù […]


  • Europa 7 al Tar: il Ministero paghi il ritardo per la frequenza integrativa

    Centro Europa 7 ha chiesto al Tar del Lazio di ordinare al Ministero dello Sviluppo economico di pagare la penalità di mora di 1500 euro per ognuno dei 63 giorni di ritardo nell’esecuzione dell’ordinanza con la quale gli stessi giudici avevano disposto che fossero assegnate all’emittente le frequenze integrative spettanti in forza dell’accordo concluso nel […]


  • Frequenze tv, l’Italia lumaca fa arrabbiare l’UE

    Avanti piano, anzi pianissimo sul bando di gara per l’assegnazione con asta pubblica delle sei frequenze televisive per il digitale terrestre, la cui vendita, secondo una stima di Mediobanca, potrebberendere allo Stato oltre un miliardo di euro. Tanto che adesso anche l’Unione europea sbatte i pugni sul tavolo. Dopo i ritardi accumulati nei mesi scorsi, […]


  • Frequenze Tv: una nomina può bloccare il lavoro dell’Agcom

    All’Agcom restano ora solo 90 giorni per definire il regolamento dell‘asta che andrà ad assegnare le frequenze dell’ex Beauty Contest. E il lavoro è appena iniziato. Il rischio, segnalato oggi su Repubblica Affari&Finanza da Stefano Carli, è che alle difficoltà non da poco del problema della definizione delle regole della gara (ad esempio per quanto […]


  • Frequenze Tv, salta il termine dell’asta

    Frequenze Tv, salta il termine dell’asta

    Saltano i termini per l’asta per le frequenze tv, l’ex celebre beauty contest stralciato dal governo Monti mesi fa. Secondo le fonti di CorsSera si tratta di un rinvio, uno slittamento di quasi due mesi nella decisione che dovrebbe vedere assegnate, in una gara a pagamento, le frequenze televisive alle tv nazionali. Un rinvio che […]


  • Asta Frequenze: slitta la gara e mancano i canali da liberare

    Asta Frequenze: slitta la gara e mancano i canali da liberare

    Si complica nuovamente la controversa vicenda della famosa asta per le frequenze tv. Una gara pubblica annunciata e promessa dal governo Monti in sostituzione del famigerato concorso di bellezza che avrebbe potuto regalare altri canali televisivi a Mediaset e Rai. Ora il nuovo stop arriva da numerose problematiche: dalla recente sentenza del Tar del Lazio […]


  • La Rai sospende la distribuzione delle tessere Tivù Sat

    La Rai sospende la distribuzione delle tessere Tivù Sat

    A seguito della sentenza del Tar del Lazio dell’11 luglio 2012,  che ha stabilito illegittimo l’oscuramento di parte della programmazione della Rai su Sky perché contrario agli obblighi di servizio pubblico, la Tv di Stato ha sospeso il servizio di distribuzione delle smart card Tivù Sat agli abbonati Rai. Nel dettaglio in seguito alla stessa […]


  • Caso Europa7. Passera: “No responsabilità individuali su danni all’emittente”

    Caso Europa7. Passera: “No responsabilità individuali su danni all’emittente”

    Alla luce delle pronunce dei giudici nazionali e della Corte europea, «non emergono responsabilità individuali quantomeno dal punto di vista della responsabilità amministrativa» nella vicenda processuale che ha portato alla condanna dello Stato italiano al risarcimento di 10 milioni di danni all’emittente Europa 7 per la mancata concessione di licenze televisive. Lo afferma il ministro […]


  • Mediaset: il Tar blocca Publitalia nella raccolta dei canali digitali

    Il 3 luglio scorso una sentenza del Tar del Lazio  ha annullato la delibera Agcom che, dal primo gennaio 2011, liberava Mediaset dall’obbligo di raccogliere con una concessionaria pubblicitaria separata e differente dal colosso di Publitalia 80 gli spot per i nuovi canali del digitale terrestre. Il commissrio Agcom uscente Sabastiano Sortino spiega: “Ci sono […]


  • Rai: Nessun obbligo di cessione gratuita dei canali

    Viale Mazzini annuncia che impugnerà sentenza Tar su Sky Roma, 12 lug.- “La sentenza del Tar conferma che la Rai sta applicando correttamente il vigente Contratto di servizio, che discende dalle linee guida emanate dall’Agcom d’intesa con il Ministero dello Sviluppo Economico, e che pertanto non ha nessun obbligo di cessione gratuita dei propri canali”. […]



  • Guerra tv locali: il Tar respinge il ricorso sull’esproprio delle frequenze

    Ancora una volta sono le emittenti locali a rimanere col cerino in mano. La I sezione del Tar del Lazio, dopo una sospensiva di alcuni giorni in seguito ai procedimenti richiesti dalla società Triveneta e da Microwave-Network, ha deciso di confermare il decreto sugli indennizzi per le televisioni regionali, redatto dal  Ministero dello Sviluppo economico. Le misure […]



  • Beauty Contest: Europa 7 vuole subito la gara per le frequenze tv

    Centro Europa 7 di Francesco Di Stefano ricorre alla Commissione Ue contro l’eventuale annullamento del Beauty Contest delle frequenze tv. E ottiene dal Tar Lazio l’assegnazione da parte del Ministero dello Sviluppo di postazioni e frequenze non assegnate dallo stesso, nonostante fossero incluse in una convenzione siglata con il gruppo Europa 7 nel 2010. Si […]


  • Tar Lazio: a Europa 7 spettano altre frequenze tv

    Il Ministero dello sviluppo economico deve mettere a disposizione entro 30 giorni le frequenze libere sul Monte Penice (una delle postazioni più importanti per la copertura del digitale terrestre in Lombardia) per Europa 7. Lo ha deciso mercoledì scorso il Tar del Lazio in via cautelativa, rimandando poi all’udienza di merito la decisione sul resto […]


  • Guerra tv locali: il Tar blocca l’esproprio delle frequenze tv

    Scoppia un nuovo caso nel fantastico mondo della tv digitale terrestre. Il Tar del Lazio blocca la liberazione delle frequenze tv da sottrarre alle tv locali e da assegnare alle compagnie telefoniche. Nello specifico il tribunale amministrativo ha congelato l’attribuzione delle misure compensative finalizzate al volontario rilascio di porzioni di spettro funzionali alla liberazione delle […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale