Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " sviluppo banda larga "


  • Regione Veneto: 40 mln per la banda larga

    Regione Veneto: 40 mln per la banda larga

    La Regione Veneto ha avviato un piano di sviluppo su tutto il territorio regionale, in collaborazione con il ministero per lo Sviluppo Economico, per sviluppare la banda larga attraverso i finanziamenti ministeriali, regionali ed europei che ammontano a circa 40 milioni di euro . Sono previsti circa 280 interventi su tutto il territorio regionale, che […]


  • NGN: nessuna nazionalizzazione della rete Telecom Italia

    NGN: nessuna nazionalizzazione della rete Telecom Italia

    Nessuna nazionalizzazione della rete di Telecom Italia. La manovra finanziaria approvata ieri ha messo definitivamente a tacere le voci, circolate nei giorni scorsi, in merito alla possibilità di annoverare a banda larga fra i servizi universali. Il testo della manovra parla di “progetto strategico” sulla base del principio di “sussidiarietà orizzontale” per la realizzazione della […]


  • Calabrò (Agcom): “In Italia il traino per la tv è il digitale”

    Calabrò (Agcom): “In Italia il traino per la tv è il digitale”

    MILANO (MF-DJ)–”Stranamente la tv cresce in tutta Europa. Per la verita’ in Italia aumenta la televisione generalista, altrove in Gran Bretagna e in Germania, aumenta il fatturato la televisione on demand. Da noi il traino e’ la moltiplicazione dei canali digitali anche se non ancora cosi’ specializzati come in altri paesi”. Lo ha affermato Corrado […]



  • Banda larga. Romani: “Unica rete in Italia e spazio alla concorrenza”

    Banda larga. Romani: “Unica rete in Italia e spazio alla concorrenza”

    ROMA (MF-DJ)–”Non si tratta assolutamente di una nazionalizzazione anche perche’ il 10 novembre del 2010 abbiamo firmato con Telecom Italia un memorandum of understanding dove c’e’ scritto che la societa’ pubblico-privata, Infraco, agisce secondo il principio di sussidiarieta’ e interviene con un’infrastruttura passiva. Lo Stato non si mette dunque a fare nessuna concorrenza alle aziende […]


  • Bernabè (Telecom Italia): “No alla banda larga di Stato”

    Bernabè (Telecom Italia): “No alla banda larga di Stato”

    No alla banda larga di Stato. Per il presidente di Telecom Italia, Franco Bernabé, un intervento diretto del pubblico porterebbe la situazione indietro di 15 anni al Ministero delle Poste e telecomunicazioni. «Da nessun’altra parte c’è un intervento diretto del pubblico. Ma se lo Stato vuole tornare ad essere imprenditore va benissimo: ha Infratel e lo faccia per conto suo», afferma Bernabé, in un colloquio con il ‘Corriere della Sera’.[...]


  • Internet: l’e-G8 degli altri, ma la rete dov’era?

    Internet: l’e-G8 degli altri, ma la rete dov’era?

    L’altro ieri a Parigi si è concluso il primo G8 dedicato al mondo di Internet. L’eccezionale evento, chiamato e-G8 Forum, ha aperto una nuova strada per discutere della rete in modo globale, mostrando però davanti agli occhi del mondo intero, nella parata di amministratori delegati e general manager, solamente l’edonismo delle grandi società del Web, […]




  • Fibra ottica: Italia al 21° posto nel FTTH Ranking

    Fibra ottica: Italia al 21° posto nel FTTH Ranking

    E’ sempre la solita storia. Nel nostro paese permane un’imbarazzante arretratezza per quanto concerne la diffusione e la penetrazione della banda larga e l’alfabetizzazione informatica della popolazione. Ma nonostante i mancati investimenti pubblico-privati per le reti Internet di nuova e vecchia generazione e la mancanza delle infrastrutture sul territorio, da qualche anno è nato un […]


  • I tre grandi ostacoli che bloccano Internet in Italia

    I tre grandi ostacoli che bloccano Internet in Italia

    Da un articolo di Juan Carlos De Martin del 30/12/2010 su lastampa.it: Il mattino del 1° gennaio 2011 l’Italia che naviga e innova in Rete si sveglierà un po’ più libera. Dando, infatti, seguito ad una promessa del ministro Maroni del novembre scorso, affiancata da molteplici iniziative sia della maggioranza sia delle opposizioni, il governo […]


  • Banda larga: scoppia la guerra delle telcom

    Banda larga: scoppia la guerra delle telcom

    Mentre il mercato cerca con affanno di costruire un progetto concreto per lo sviluppo di un rete a fibra ottica di nuova generazione, che potrebbe risolvere il grave divario digitale che affligge il nostro paese, gli operatori del settore delle telecomunicazioni si danno battaglia a colpi di ribasso dei prezzi e mosse anti-concorrenziali. E mentre […]


  • Banda Larga: le telcom investono, il governo no

    Banda Larga: le telcom investono, il governo no

    Secondo quanto è stato riportato  alla presentazione del Forum PA 2010 il 10 maggio scorso, negli ultimi cinque anni lo sviluppo della banda larga di soldi ne ha avuti molti: 1,3 miliardi di euro, ma tutti dalle regioni e dagli enti locali a macchia di leopardo, senza un minimo di coordinamento nazionale o di strategia. […]


  • UE: Wi-fi per tutti dalle frequenze liberate dal digitale terrestre

    UE: Wi-fi per tutti dalle frequenze liberate dal digitale terrestre

    Da un articolo di Tiziano Toniutti su repubblica.it: INTERNET nelle frequenze che furono della televisione analogica e della radio. Dopo il passaggio al digitale terrestre, questo potrebbe essere lo scenario proposto dall’Unione Europea agli Stati membri. Le frequenze liberate nella banda tra i 790-862 MHz potrebbero ospitare servizi di comunicazione elettronica. A regime, una mossa […]



Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale