Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " multiplex dvb-t2 dvb-h rai "

  • Frequenze tv, Crtv propone una soluzione per la Rai

    Dal Tavolo TV 4.0 del governo spunta una soluzione per l’oscuramento dei canali Rai in vista della liberazione della banda 700 MHz e del passaggio al DVB-T2 del digitale terrestre. Ieri alla riunione presso il ministero dello Sviluppo economico, Confindustria Radio Televisioni ha presentato una proposta che ridisegna il processo di transizione e il passaggio […]


  • Frequenze Tv, Rai ricorre al Tar. Canali a rischio oscuramento

    La Rai ha presentato un ricorso al Tar del Lazio che chiede l’annullamento del Piano Frequenze dell’Agcom. La Tv di Stato denuncia il rischio di oscuramenti dei propri canali nel processo di liberazione della banda 700 MHz e del passaggio al DVB-T2. Il ricorso presentato lo scorso mercoledì al Tribunale amministrativo del Lazio dagli avvocati […]


  • Agcom avvisa il governo: più frequenze per le tv dopo il 2022

    L’Agcom consiglia di assegnare nuove frequenze alle tv nazionali a partire dal 2022 dopo la liberazione della banda 700 MHz. L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha messo venerdì scorso in consultazione pubblica (per un mese) un documento ufficiale (Delibera n. 474/18/CONS) che determina i criteri con cui si assegneranno le frequenze che servi­ranno alle […]


  • Frequenze Tv, una nuova gara per evitare il caos

    Il Tavolo di coordinamento Tv 4.0 del ministero dello sviluppo economico è al lavoro per definire la riorganizzazione delle frequenze tv. Ipotesi nuova gara per assegnare i canali multiplex alle tv nazionali. Il ministero dello sviluppo economico è in cerca di soluzioni per il complicato dossier sulla liberazione della banda 700 MHz in favore del […]


  • Frequenze tv, sul tavolo del Mise il nodo banda 700 MHz

    Martedì prossimo si apre il tavolo tra broadcaster, associazioni tv, Agcom e Ministero dello sviluppo economico sulla liberazione delle frequenze tv della banda 700 MHz all’asta in questi giorni con destinazione uso 5G. Sul tavolo del Mise si dovranno individuare i modi per mettere in pratica quanto deciso dall’UE e accolto dalla Legge di Bilancio […]


  • Switch-off DVB-T2, in 4 anni necessari nuovi TV e decoder

    Entro 4 anni le attuali tv per il digitale terrestre dovranno essere sostituite con quelle di nuova generazione DVB-T2. Il Mise ha istituito un tavolo TV 4.0 per il rilascio della banda 700 MHz e ha già attuato un decreto che obbliga la dismissione entro il 2020 sull’intero territorio nazionale della codifica MPEG-2 in favore […]



  • Digitale terrestre: il governo rinvia lo Switch-off del DVB-T2

    Il governo ha approvato ieri il rinvio al passaggio obbligatorio allo standard DVB-T2 del digitale terrestre, previsto precedentemente per il 1° gennaio. Il provvedimento, inserito all’interno del tradizionale decreto Milleproroghe, anticipato in esclusiva da DDAY.it, ha rinviato quindi i termini dell’obbligatorietà di vendita di televisori dotati di sintonizzatori col nuovo standard DVB-T2. Secondo la legge […]



  • Mediaset, parte la sperimentazione del DVB-T2

    Anche Mediaset avvia la sperimentazione del nuovo standard del digitale terrestre. Le trasmissioni in DVB-T2 sono partite nell’area di Milano, ed entro fine anno il Biscione conta di coprire la maggior parte della popolazione nazionale. Il nuovo mux utilizzato è il canale 38 della banda UHF (diffuso dai ripetitori di Valcava e Milano Via Silva), […]




  • HD Forum Conference, le strategie di Rai e Mediaset sul futuro della tv

    Tra il 9 e il 10 maggio a Saint Vincent si svolgerà l’HD Forum Conference «un appuntamento che radunerà tutti gli operatori della filiera della televisione, dalle emittenti ai produttori di televisori passando per le società di trasmissione» afferma Luigi Rocchi, direttore delle Strategie tecnologiche in Rai e vicepresidente di HD Forum Italia, intervistato da […]


  • Digitale terrestre: nel 2015 previsti 18 mln di decoder DVB-T2

    Londra – Secondo ABI Research nel 2015 è attesa la diffusione di un totale di 18 milioni di set-top-box dotati del nuovo standard per la tv digitale terrestre (DVB-T2), in vista dei prossimi Switch-off della tv digitale. Entro la fine del 2012 sia il Nord America sia l’Europa occidentale hanno effettuato il fatidico passaggio al Dtt […]


  • Beauty Contest: il DVB-T2 irrompe nella gara per le frequenze tv

    La Rai ha quasi completato l’installazione di un trasmettitore sperimentale in DVB-T2 sul Monte Venda (Padova), che permetterà la trasmissione dei canali del digitale terrestre attraverso il nuovo standard più efficiente e performante. Il nuovo mux sperimentale (sul canale 11 VHF) potrà trasmettere in tutta la pianura padana le 3 reti nazionali in alta definizione […]


  • Beauty Contest, Lei (Rai): “aderiamo alla gara per sviluppo tecnologico”

    La Rai, in particolare il direttore generale Lorenza Lei, in occassione della consueta audizione in Commissione di Vigilanza, esprime la posizione dell’azienda della tv pubblica sulla vicenda della gara a Beauty Contest delle frequenze tv, recentemente sospesa dal Ministero dello sviluppo per 90 giorni, in attesa di una revisione delle modalità dell’assegnazione dei 6 canali […]


  • Rai: noi in regola con i limiti UE sul Beauty Contest del digitale terrestre

    «La Rai è in regola con i limiti anticoncentrazione». E’ quanto precisa Viale Mazzini in una nota in merito alla notizia, pubblicata sulla stampa nei giorni scorsi, relativa ad un ricorso presentato da Telecom Italia Media, che contesta l’ammissione dell’azienda pubblica al beauty contest (la gara non competitiva che regalerà 6 mux alle tv nazionali), […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com