Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " mondadori "

  • Focus Tv, dal 17 maggio sul canale 35 del digitale terrestre

    Focus Tv dal 17 maggio alle ore 21:15 cambia faccia e passa al canale 35 del digita­le terrestre di Mediaset. Il nuovo palinsesto? Non solo documentari, ma anche film e serie tv. In seguito alla scadenza del contratto tra Discovery e il marchio Focus (Mondadori), il canale tematico sbarca dal 17 maggio nel bouquet di […]


  • Tlc: divieto stampa-tv prorogato per tutto il 2015

    Anche per il 2015 gli editori tv non protranno detenere partecipazioni in società di quotidiani di carta stampata. Come ha preannunciato nei giorni scorsi dal premier Renzi, la Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2014 ufficializza la proroga del divieto stampa-tv, che hai tempi della funesta Legge Gasparri fu battezzata norma anti-Mediaset, inserita nell’aggiornamento del D.L. […]


  • Agcom: Sky Italia sorpassa la Rai

    L’Agcom ha pubblicato ieri la valutazione del Settore Integrato delle Comunicazioni per l’anno 2012. Un’analisi che conferma la crisi nera del settore: due anni fa il comparto, che ha raggiunto ricavi per 19 miliardi, ha perso un miliardo rispetto al 2011 (-6,2%). La crisi economica si è fatta sentire e si sente tutt’oggi, ma c’è […]


  • 47° Rapporto Censis: italiani più connessi. Tv mezzo sempre dominante

    E’ un popolo sempre più teledipendente quello italiano ma anche perennemente connesso grazie al cellulare e soprattutto, allo smartphone. Lo riporta il 47° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese per il 2013. I giovani usano la web tv molto più degli anziani, sono iscritti massicciamente a Facebook al contrario degli over 60 ma leggono […]


  • Mediaset stoppa il calo della raccolta pubblicitaria

    Mediaset ha interrotto il calo della raccolta pubblicitaria. La società ha registrato nel terzo trimestre di quest’anno (luglio-agosto-settembre) una raccolta in linea rispetto a quella conseguita nel corrispondente periodo dello scorso anno. Nei primi 9 mesi del 2012 il dato si era attestato a 1,655 miliardi (1,061 miliardi nella prima metà del 2013). L’indicazione è […]



  • Consumi tv: crescono gli ascolti differiti

    In Italia c’è chi ha già decretato la fine della vecchia tv generalista, quella dei palinsesti fissi, dei programmi di una volta e della visione one shot di una trasmissione. Un declino (che non sarà così semplice e immediato nel Paese dei monopoli televisivi) che farà portare in auge la famosa “tv on demand” e […]


  • Mediaset: 2012 annus horribilis con mini utile da 38 mln

    Un anno dopo la caduta del suo governo, per Silvio Berlusconi la peggior notizia rischia di essere quella relativa ai risultati di Mediaset. 

Il gruppo televisivo, che, scrive Milano Finanza, martedì 12 novembre presenta i conti dei nove mesi in concomitanza con Mondadori, potrebbe chiudere il 2012 con lo stesso livello di utili del Gruppo […]


  • Mediaset nega spin off e aumento di capitale

    Mediaset smentisce “categoricamente” ogni ipotesi di spin-off societari o di aumenti di capitale. E’ quanto ha precisato il gruppo di Cologno Monzese dopo le indiscrezioni riportate dal Il Mondo secondo cui sul tavolo del presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, sarebbe giunto uno studio di una banca d’affari che prevede per il gruppo lo spin-off di […]


  • Censis: il 98,3% della popolazione guarda la tv, il 62,1% naviga sul Web

    In Italia la televisione ha un pubblico che coincide sostanzialmente con la totalità della popolazione (98,3 per cento) ed è seguita dalla radio, ascoltata dall’83,9 per cento delle persone. Lo rivela il decimo rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione promosso da 3 Italia, Mediaset, Mondadori, Rai e Telecom Italia e presentato oggi a Roma nella Sala Capitolare […]


  • Mediaset, la crisi e il digital divide del mercato tv

    Da un articolo di Alessandro Penati su La Repubblica del 31 aprile 2012: I governi Berlusconi hanno favorito Mediaset in tutti i modi. Inutile argomentarlo tanto è ovvio. L’andamento del titolo rispetto a Piazza Affari ha così seguito le fortune politiche del suo padrone: in salita all’inizio di ogni mandato; in discesa alla fine. Il […]


  • Mediaset: l’impero economico di Berlusconi rischia l’assalto

    L’impero economico di Silvio Berlusconi rischia l’assalto, in caso di dimissioni del premier. Nella consueta riunione di famiglia del lunedì ad Arcore tra Silvio Berlusconi, i figli e i suoi collaboratori più fidati, secondo il quotidiano La Repubblcia, si è discusso delle conseguenze su Fininvest e Mediaset dell’eventuale passo indietro (o di lato) del premier. […]


  • Mediaset e Mondadori si prendono pure gli spot del governo

    Mediaset e Mondadori si prendono pure gli spot del governo

    Da un articolo di Carlo Tecce su il Fatto Quotidiano del 26/10/2011: Odore di santità. Non mentono, per carità, le narici di Bruno Vespa: il Cavaliere è uno e trino. Finalmente l’agiografia è completa. E per ragioni terrene, di soldi, di milioni, di euro. Un certo Silvio Berlusconi indirizza la pubblicità istituzionale (non abbandonate i […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com