Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " lux vide "

  • Prima Tv, Tarak Ben Ammar e Sawiris tornano in utile nel 2016

    Prima Tv nel 2016 torna in utile. Per la holding di proprietà di Tarak Ben Ammar e Naguib Sawiris si prevedono ricavi per 25 milioni nel 2017. La holding italiana Prima Tv ha chiuso i conti 2016 con un mini utile di 47 mila euro dopo che l’anno prima era stato archiviato con un passivo pesante di 11 […]


  • Ben Ammar (Prima Tv) sale al 50% di Sportitalia

    Prima Tv, società del noto finanziere tunisino Tarak Ben Ammar, acquisisce il 50% di Italia Sport Communication srl di Michele Criscitiello che produce e gestisce il canale televisivo Sportitalia. Il canale sportivo, prima chiuso poi riaperto a sorpresa nel giugno del 2014 da Ben Ammar, Naguib Sawiris e dallo stesso Criscitiello, da qualche tempo naviga in acque agitate registrando […]


  • Prima Tv, triplicate le perdite nel 2015

    Nel 2015 aumentano le perdite di Prima Tv, l’operatore di rete della tv digitale terrestre (DFree) di proprietà di Tarak Ben Ammar e Naguib Sawiris. La società, la cui attività principale è l’esercizio della rete DFree in tecnica digitale su frequenze terrestri, ha visto infatti poche settimane fa i soci (Holland Coordinator per Ben Ammar […]


  • Ben Ammar guadagna 58,6 mln grazie a Sawiris

    Tarak Ben Ammar, produttore cinematografico, imprenditore tv, finanziere franco-tunisino e consigliere fra l’altro di Telecom Italia, mette nero su bianco i conti dell’alleanza con il tycoon egiziano Naguib Sawiris. E registra una plusvalenza significativa di oltre 58,6 milioni contabilizzata nel bilancio 2013 appena approvato della Holland Coordinator & Service Company, cassaforte italiano presieduta da Tarak […]


  • Prima Tv: migliorano i conti della società di Tarak Ben Ammar

    Prima Tv, la rete televisiva dell’imprenditore franco-tunisino Tarak Ben Ammar, ha chiuso il bilancio 2012 con un fatturato che è rimasto stabile a 38,1 milioni di euro. Un dato positivo per la società recentemente partecipata dal tycoon egiziano Nauguib Sawiris, e che lavora principalmente per le attività pay di Mediaset. Rimangono comunque le perdite, ridotte […]


  • TI Media: ipotesi ingresso di Tarak Ben Ammar (fino al 40%)

    L’identikit del socio industriale e commerciale pronto a rilevare una quota importante della società (si dice fino al 40%) e a incidere nella governance tratteggiato da Giovanni Stella, vicepresidente e amministratore delegato di Telecom Italia Media, porta dritto a un nome: Tarak Ben Ammar, almeno secondo MF – Milano Finanza. L’imprenditore e finanziere franco-tunisino che […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com