Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " governo monti "

  • Far West Frequenze Tv: partono i ricorsi al Tar delle tv locali

    Continua la saga del Far West delle frequenze tv. Dopo una prima assegnazione scriteriata, che non considerò il Piano dell’Autorità per le comunicazioni (Agcom) sulle compatibilità con i paesi confinanti, il Ministero dello sviluppo economico compie l’ennesimo pasticcio digitale. Questa volta lo scompiglio nel comparto tv  è scoppiato a causa delle graduatorie (definite truffa) delle […]


  • L’Usigrai: fermare l’invasione del Cav sulla Rai

    L’Usigrai: fermare l’invasione del Cav sulla Rai

    La Rai fermi «l’invasione mediatica» di Silvio Berlusconi sulle reti del servizio pubblico. Lo chiede il segretario dell’Usigrai, Vittorio Di Trapani, rivolgendo il medesimo appello all’Agcom e alla Commissione parlamentare di Vigilanza Rai, segnalando che l’Authority ha chiesto imparzialità ed equilibrio anche nel periodo pre-elettorale. «Tg, Giornali Radio, trasmissioni di intrattenimento: l’incredibile concentrazione della presenza […]


  • Tv locali: rettifiche sulle graduatorie di Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna

    Il Ministero dello Sviluppo Economico rende noto che a seguito  di esame delle osservazioni pervenute sulle graduatorie di assegnazione delle frequenze relative alle regioni Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna (in seguito alla liberazione dei canali 61-69 UHF) si è proceduto a riformulare le suddette  graduatorie sulla base di errori materiali riscontrati. Le graduatorie fanno […]



  • Tv locali: il Ministero pubblica le graduatorie per l’assegnazione delle frequenze

    Dopo il solito notevole ritardo denunciato dalle associazioni delle tv locali, il Ministero dello Sviluppo Economico rende pubbliche alcune graduatorie previste dalla procedura di revisione del piano di assegnazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre nelle regioni Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lazio e Campania – aree […]



  • Rai: arrivano le nuove nomine molto politiche e poco tecniche

    Rai: arrivano le nuove nomine molto politiche e poco tecniche

    Il Consiglio di Amministrazione Rai, presieduto da Anna Maria Tarantola, riunito ieri in viale Mazzini, ha approvato, su proposta del Direttore Generale, Luigi Gubitosi, la nomina dei Direttori delle tre Reti generaliste. Giancarlo Leone sarà Direttore di Rai1, Angelo Teodoli Direttore di Rai 2, Andrea Vianello Direttore di Rai 3. Marcello Ciannamea è stato nominato […]


  • Rai: Gubitosi propone Orfeo al Tg1

    Il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi, ha proposto al cda del gruppo, che si riunirà domani, la nomina dell’attuale direttore del Messaggero, Mario Orfeo, alla direzione del Tg1. Al cda Gubitosi chiederà anche l’avvicendamento alla guida delle tre reti generaliste della Rai, proponendo Giancarlo Leone a Rai1 al posto di Mauro Mazza, Angelo Teodoli […]


  • Rai: nel valzer delle nomine esce Sorgi ed entra Orfeo per il Tg1

    Rai: nel valzer delle nomine esce Sorgi ed entra Orfeo per il Tg1

    Sul tavolo del cda della Rai rinviato a giovedì (si apprende da fonti dell’azienda) dovrebbe arrivare un pacchetto di nomine, messo a punto dal dg Luigi Gubitosi, che oltre al Tg1 comprenderebbe anche Rai1, ma non si esclude che ci siano in ballo anche le altre reti. Oggi il dg depositerà come previsto dal regolamento […]


  • Rai: Sorgi verso il Tg1, parte il valzer delle poltrone (politiche)

    Rai: Sorgi verso il Tg1, parte il valzer delle poltrone (politiche)

    Tira aria di rivoluzione (tecnica) in Rai. Secondo il Fatto Quotidiano il dg Luigi Gubitosi vuole cacciare prima del previsto Alberto Maccari, il direttore del Tg1, in scadenza di contratto il 31 dicembre, che ha commesso un gran pasticcio invitando venerdì sera al telegiornale soltanto Pier Luigi Bersani per poi recuperare (male) con il resto […]


  • Rai, Gubitosi: nel budget 2013 tagli a sprechi e inefficienze

    Rai, Gubitosi: nel budget 2013 tagli a sprechi e inefficienze

    Salerno – Sarà pronto per metà dicembre il budget 2013 della Rai, e sarà improntato non a tagli lineari nè a tagli sullo sviluppo, ma «saranno attaccati invece i costi di struttura, gli sprechi e le inefficienze». Lo ha detto Luigi Gubitosi, direttore generale dell’azienda di viale Mazzini, intervenendo ai lavori del XIII congresso nazionale […]


  • Rai: il sindacato si spacca sulla nomina al Tg1

    Il presidente Anna Maria Tarantola e il d.g. Luigi Gubitosi meditano. Le scadenze di fine anno sono dietro la porta, così come le decisioni da prendere. Il mandato di Alberto Maccari al Tg1 sta scadendo e non sarà prorogato (nemmeno per i tre mesi che mancano alle elezioni), quindi a breve deve essere indicato (e […]


  • Tv locali, Aeranti-Corallo: “ancora ritardi per le misure di sostegno 2012″

    A seguito della pubblicazione, nello scorso numero di TeleRadioFax dell’articolo “Misure di sostegno tv: gravissimi, inaccettabili ritardi” (con il quale veniva lamentato il fortissimo ritardo – che si sarebbe potuto evitare con una maggiore attenzione alle problematiche del settore – nel pagamento delle misure di sostegno 2011 e del saldo 2010, nonché il forte ritardo […]


  • Rai, Gubitosi: “le nomine le decido io”

    «Tutte le nomine fatte finora sono state decise da me e dalla presidente» e non «perché me l’ha chiesto qualcuno. E ho intenzione di continuare così anche per la nomina dei direttori, in primis quella del Tg1» . Lo afferma in un’intervista a Repubblica il direttore generale della Rai, Luigi Gubitosi,sottolineando di essere abituato a […]


  • Rai: perdite per 184 mln in soli 9 mesi

    I primi nove mesi del 2012 si chiudono per la Rai con una perdita di 184,5 milioni di euro, in peggioramento di 218 milioni rispetto allo stesso periodo del 2011. I ricavi sono di circa 2.039 milioni di euro (-137 milioni). Il trend negativo è logicamente causato dalla contrazione del fatturato pubblicitario (559 milioni di […]


  • I direttori Rai sull’orlo di una crisi di nervi

    Un vecchio spot pubblicitario consigliava un noto amaro contro il logorio della vita moderna. Di questi tempi in Rai di amaro ci sono i bocconi che si devono ingoiare. Chi pensa che essere direttore di una testata o di una rete sia una gratifica che trasmetta serenità si sbaglia di grosso. Non c’è, infatti, un […]




  • Rai: continua il valzer delle nomine politiche

    Chi comanda adesso in Rai? I tecnici o ancora i partiti? A giudicare dalla questione delle nomine viene da pensare che non sarà facile per il d.g. Luigi Gubitosi e il presidente Anna Maria Tarantola tagliare il cordone ombelicale che l’azienda ha con i politici. Il direttore di Raiuno Mauro Mazza è stato difeso con […]


  • Canali 61-69 UHF: pubblicato ammontare misure compensative per tv locali

    Canali 61-69 UHF: pubblicato ammontare misure compensative per tv locali

    Il Ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto, in data 24/09/2012, l’ammontare delle misure economiche compensative, finalizzate al volontario rilascio di porzioni di spettro funzionali alla liberazione delle frequenze della banda 790-862 MHz, previste dall’art. 4 comma 7 del decreto ministeriale 23 gennaio 2012. Gli indennizzi da assegnare alle tv locali che libereranno le frequenze […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale