Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " francesco caio "

  • Rai Way piace ai fondi USA. Domani esordio in Borsa

    Domani sarà il giorno dell’esordio di Rai Way a Piazza Affari. L’operatore di rete Rai, guidato dall’ad Stefano Ciccotti, ha comunicato i risultati definitivi dell’offerta globale di vendita, chiusa lo scorso giovedì, che si è conclusa con richieste per complessive 173.733.020 azioni e una domanda che, al prezzo di offerta di 2,95 euro (il minimo […]



  • Rai, ricorso al Tar su tagli e vendita Rai Way

    Slc-Cgil, Uilcom-Uil, Federconsumatori e Adusbef hanno depositato un ricorso al Tar contro il prelievo di 150 milioni di euro dal canone Rai deciso dal Governo. E’ pronto anche un ricorso sulla quotazione di Rai Way, l’asset delle torri della tv pubblica. Oggi in conferenza stampa i sindacati e le associazioni hanno presentato le motivazioni. L’informazione […]


  • Rai Way: ok della Consob per lo sbarco in Borsa

    Via libera della Consob al prospetto informativo di Rai Way, società delle torri di trasmissione del gruppo Rai, per l’offerta pubblica di vendita e l’ammissione alla negoziazione delle azioni a Piazza Affari. L’offerta ha per oggetto 83 milioni di azioni massime, corrispondenti a circa il 30,51% del capitale della controllata della Rai, di cui minime […]


  • Rai Way: in vendita sino al 34,93% del capitale (30,51% in Opv)

    Il Cda Rai ha dato ieri il via libera all’offerta di vendita di una quota di minoranza di Rai Way, l’asset della tv pubblica che gestisce le reti di trasmissione di broadcasting. Sarà ceduto al massimo il 34,93% del capitale sociale. Sono attesi in questi giorni l’ok della Consob e della Borsa, e da lunedì […]


  • Rai Way pronta per la Borsa già nel 2014

    Il dg Gubitosi: possibile il collocamento in Borsa di Rai Way nel 2014. «Rai Way è pronta per la Borsa, aspettiamo il nulla osta della Consob». Dopo giorni di indiscrezioni sul possibile rinvio al 2015 dell’Ipo della società che gestisce le torri di trasmissione della tv di Stato, è intervenuto il direttore generale della Rai […]


  • Rai Way prende tempo per lo sbarco in Borsa

    La quotazione in borsa di Rai Way potrebbe slittare di qualche settimana. Le tensioni registrate in quest’ultimo periodo dai mercati non facilitano di certo il lancio dell’Ipo, e Viale Mazzini starebbe valutando di prendere tempo per l’annunciato sbarco in Piazza Affari. Lo riporta Il Sole 24 Ore, che scrive che la società guidata da Stefano […]


  • Rai Way si avvia alla prima fase della quotazione

    Rai Way si avvia alla prima fase della quotazione in Borsa. E scopre tutte le carte. In occasione dell’analyst presentation, tenutasi venerdì scorso in Viale Mazzini a Roma, Camillo Rossotto, cfo della società televisiva, affiancato dal ceo Stefano Ciccotti, dal cfo Adalberto Pellegrino, e dal general manager Aldo Mancino, hanno presentato agli analisti delle principali […]


  • Rai Way in Borsa a novembre per 400 mln

    Manca pochissimo al via dell‘operazione Ipo di Rai Way. Il decreto della presidenza del Consiglio è atteso a giorni in via Teulada a Roma, un passaggio cruciale per dare il via libera ufficiale alla quotazione in Borsa, prevista entro la metà di novembre, della controllata che gestisce torri e frequenze della Rai. I vertici del […]


  • Fibra ottica: Pieve di Cento (Bologna), un piccolo comune ad alta velocità

    Dopo il sisma del 2012 Pieve di Cento, in provincia di Bologna, rinasce sotto il segno dell’innovazione avviando un processo di trasformazione in smart city.  Pieve di Cento, 26 marzo – Mentre l’ultimo bollettino del Centro Studi di Confagricoltura (marzo 2014) rivela un’Italia ancora in grave ritardo rispetto agli obiettivi fissati dall’Agenda Digitale Europea per […]



  • Caos Rai, Monti sceglie Enrico Bondi per la presidenza

    La Rai è nel caos, come era prevedibile. Saltati giovedì i palinsesti autunnali, con gli ascolti a picco e il Cda allo sbando, è andata all’aria anche la riunione straordianaria prevista ieri tra gli uomini del governo tecnico, con la partecipazione altrettanto straordinaria del premier Mario Monti. Il summit rimandato tra il professore, il sottosegretario […]


  • Rai: approvato bilancio 2011, il 6 giugno possibili nomine Cda

    L’assemblea degli azionisti Rai ha approvato oggi il bilancio consuntivo 2011 dell’azienda di viale Mazzini. Un bilancio – quello che a fine marzo era stato presentato dal direttore generale Lorenza Lei al Cda, che l’aveva preso in esame e pre-approvato – che si è chiuso con un attivo di 4,1 milioni di euro, dopo cinque […]


  • Rai: il governo rilancia la riforma (molto soft) di governance

    Sembrava tutto chiuso, almeno secondo le ultime dichiarazioni del ministro Giarda alla Camera. E invece Mario Monti riparte alla carica per cambiare la Rai. «Un’azienda che è l’esempio eclatante degli enti pubblici da rivedere. Un’azienda dove la logica dell’indipendenza dalla politica non è garantita», ha dichiarato tecnicamente il premier. Ma per una vera riforma di […]


  • Rai: addio riforma, il nuovo Cda con le vecchie regole dei partiti

    Come previsto il governo ufficializza la grande frenata sulla Rai. Niente nuova governance per Viale Mazzini. Il cda verrà rinnovato con le vecchie regole della Gasparri, ossia 7 consiglieri selezionati accuratamente dai partiti e votati in commissione di Vigilanza, 2 membri del Cda scelti dal ministero dell’Economia. Tra questi ultimi uscirà fuori il presidente che […]


  • Rai e Frequenze tv, Berlusconi dice no a Monti

    Nei giorni della resa dei conti il governo tecnico ha dinnanzi a sè due scottanti questioni, che, guarda caso, non sono assolutamente prioritarie per il Paese e per i suoi cittadini, ma sono di vitale importanza per il sistema di potere dei partiti politici: la riforma della Rai e la gara delle frequenze tv. Secondo […]


  • Ocse: “Privatizzare la Rai”. Alt del Ministero

    La Rai ha sicuramente bisogno di una riforma, di governance e soprattutto di nuova indipendenza. E tra i tentennamenti del governo Monti e le resistenze ad oltranza di Berlusconi (fresco di prescrizione) e del Pdl, arriva direttamente dall’Europa (lo stesso luogo da dove è sbucato Mario Monti) la proposta del classico terzo incomodo. L’Ocse, il […]


  • Rai: pressing Pd-Terzo Polo-Idv per riforma governance, niet del Pdl

    La svolta per la Rai, chiesta da più parti, potrebbe essere vicina. Almeno è l’auspicio di Pd, Idv e Terzo polo che da mesi chiedono al premier Mario Monti di commissariare la Rai e dare un nuovo assetto al governo dell’emittente di Stato (con la possibile e ipotizzata nomina di Francesco Caio), con l’occasione della […]


  • Rai: Monti vuole Francesco Caio alla direzione generale

    Mario Monti, premier ma anche ministro dell’Economia e quindi azionista della televisione di Stato, vuole affidare la direzione generale della Rai a Francesco Caio. Il premier, spiega MF, ha in serbo una grossa sorpresa per la Rai. Si tratta di un progetto di riforma che poggia sulla revisione del sistema di governance aziendale e una […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale