Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " duopolio rai mediaset "

  • Endemol: Mediaset conferma offerta e non è interessata ad asta

    Mediaset conferma di aver presentato un’offerta per rilevare il controllo di Endemol insieme al fondo Clessidra. Lo ha detto il vicepresidente del gruppo Pier Silvio Berlusconi, sottolineando che se la casa di produzione andasse in asta Mediaset non parteciperebbe. «Abbiamo fatto la nostra offerta con Clessidra. Sono soddisfatto dal punto di vista tecnico e credo […]


  • Introna (Regioni) a Passera: “Emittenza locale in apnea finanziaria”

    Onofrio Introna, referente per la radio-telediffusione della Conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative, chiede un incontro urgente col neoministro allo sviluppo economico Corrado Passera «per rappresentare l’allarme che si leva dal sistema delle televisioni locali, presidio irrinunciabile di democrazia e pluralismo». Introna ha infatti illustrato il contenuto di una nota inviata al neoministro del governo […]



  • DGTVi e la favola del “Paradiso Digitale Terrestre”

    DGTVi e la favola del “Paradiso Digitale Terrestre”

    Nel momento topico e più critico dello Switch-off del 2011 della tv digitale terrestre, tra richieste formali di rinvii e una pioggia trasversale di ricorsi, l’associazione delle tv nazionali DGTVi (cioè Mediaset, Rai, La7, DFree), attraverso la sua consueta newsletter DIGITA, oltre a distruibuire i soliti dati trionfali sulla vendita di decoder e sulla penetrazione […]




  • La vera sfida della Televisione? La difesa del Copyright su Internet

    La vera sfida della Televisione? La difesa del Copyright su Internet

    Macché terzo polo, la vera sfida della televisione è la tutela dei propri contenuti dagli “attacchi” di Internet. A pensarla così sono operatori tv e rappresentanti delle Authority per le comunicazioni che si sono confrontati nel corso dell’incontro-dibattito «Quo vadis, Tv? Storia e attualità del terzo polo televisivo in Italia», organizzato martedì scorso da I-Com, […]


  • TeleNorba: “Bene Tar Lazio su numerazione LCN del digitale terrestre”

    TeleNorba: “Bene Tar Lazio su numerazione LCN del digitale terrestre”

    (AGI) – Bari – «Condividiamo il pronunciamento del Tar Lazio, che annulla la delibera 366/10 dell’Agcom, in base alla quale sono state assegnati alle reti nazionali i numeri da 1 a 9 della numerazione automatica in digitale». E’ quanto sostiene Luca Montrone, presidente del Gruppo Telenorba nonchè dell’Associazione nazionale di emittenti locali A.L.P.I. (Associazione per […]


  • Aeranti-Corallo: nuove norme o rallentiamo gli Switch-off del digitale terrestre

    Aeranti-Corallo: nuove norme o rallentiamo gli Switch-off del digitale terrestre

    Comunicato del 14/07/2011 di Aeranti-Corallo, associazione che rappresenta più di 900 tra radio e tv locali, oltre a 5 grandi syndacation del comparto televisivo regionale, che denuncia ancora una volta le scandalose disposizioni previste dalla Legge di Stabilità 2011 e dalla manovra finanziaria varata nei giorni scorsi dal governo, che penalizzano il settore televisivo locale, […]




  • Rai: la bistrattata tv pubblica dai conti in rosso

    Rai: la bistrattata tv pubblica dai conti in rosso

    Da un articolo di Massimo Mucchetti su Il Corriere della Sera del 13/05/2011: La verità è che l’azienda radio televisiva pubblica, patrimonio inestimabile del nostro paese, sta marciando inesorbilmente verso l’asfissia finanziaria e l’inconcludenza imprenditoriale con il beneplacito del governo di Silvio Berlusconi. Debiti per 320 milioni, perdite per 180. Sono i conti (in rosso) […]


  • Approvato bilancio 2010 Mediaset, Confalonieri ribatte a De Benedetti

    Approvato bilancio 2010 Mediaset, Confalonieri ribatte a De Benedetti

    Si è chiusa da poco l’assemblea dei soci di Mediaset, che ha approvato il bilancio 2010. I lavori sono stati avviati dal presidente Fedele Confalonieri che ha subito replicato alle dichiarazioni dei giorni scorsi di Carlo De Benedetti: oltre ai profeti, smentiti, di sventura, ci tocca anche sentire le obsolete prediche antitelevisive, sopratutto anti Mediaset, degli editori di carta […]



  • Governo e DTT: varata la legge anti-sanzioni UE

    Governo e DTT: varata la legge anti-sanzioni UE

    11 giugno 2009 – Il Senato ha approvato  la Legge Comunitaria 2008, con 147 voti a favore, con la totale assenza dell’opposizione e dopo ben due sedute per mancanza del numero legale di senatori (saranno già in vacanza!). All’interno della suddetta legge è stato studiato il modo tutto “italiano” per chiudere la procedura di infrazione […]


  • I decoder obsoleti

    Il Sottosegretario alle Comunicazioni Paolo Romani avverte gli italiani a non acquistare i decoder per il DTT a basso costo, perchè potrebbero essere incompatibili con le nuove tecnologie del digitale. Il consorzio DGTvi delle tv coinvolte applicherà un bollino di garanzia ai decoder considerati “buoni” e il Ministero veglierà sulla correttezza dell’operazione. Ora chi glielo […]


  • Le origini del DTT in Italia

    Entro il 2012 Regno Unito, Spagna, Francia e Italia spegneranno l’analogico nel fatidico switch-off. Una tappa programmata in tutta l’Unione Europea, dettata dall’assimilazione e standarizzazione della nuova tecnologia digitale e dagli immancabili interessi economici. Il passaggio al DTT sta già modificando il mercato tecnologico nel settore degli apparecchi tv, dei decoder, sta decretando la fine […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale