Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " digitale terrestre multiplex "

  • Vendita Persidera, TIM tratta con I Squared Capital

    La vendita di Persidera torna sul tavolo di TIM che valuterà l’offerta vincolante del fondo americano I Squared Capital da 250 milioni di euro per l’acquisto della società operatrice delle torri tv e delle frequenze del digitale terrestre detenuta al 70% da Telecom (il 30% è di Gedi). Il cda di TIM lunedì 24 esaminerà infatti […]


  • Persidera batte Cairo (La7) per l’affitto dei Multiplex

    L’operatore di rete Persidera ha vinto (per ora) il contenzioso contro La7 per l’affitto non pagato dall’emittente di Urbano Cairo del Mux del digitale terrestre. La guerra dei multiplex è vinta, per ora, da Persidera, la società infrastrutturale che TIM (che ne detiene il 70%, il resto è di Gedi) da anni ha messo in vendita. […]


  • Mediaset accende i canali sul Multiplex 3

    Dopo il via libera dell’Antitrust, del Ministero dello sviluppo e dell’Agcom, Mediaset ha accesso i primi canali tv sul multiplex 3 recentemente convertito in tecnica DVB-T dal DVB-H per la tv mobile. Da questa mattina sono partite le trasmissioni sulla frequenza 38 UHF (52 UHF in Sardegna, 24 UHF in Sicilia) e si possono riceve […]



  • UE: via libera al Beauty Contest per le frequenze del digitale terrestre

    UE: via libera al Beauty Contest per le frequenze del digitale terrestre

    Il commissario UE  alla concorrenza Joaquin Almunia avrebbe dato l’ok: il beauty contest per l’assegnazione delle frequenze televisive digitali terrestri potrà partire in Italia con alcune piccole modifiche. Secondo MF – Milano Finanza la Commissione Europea infatti ha approvato la bozza del bando definita dal ministro Romani e ha autorizzato la partenza dell’oramai celebre gara […]


  • UE avverte Romani: “Il Beauty Contest per il digitale terrestre non va”

    UE avverte Romani: “Il Beauty Contest per il digitale terrestre non va”

    Il bando della gara per l’assegnazione delle 5 frequenze della piattaforma del digitale terrestre, così formulato dal ministro dello sviluppo economico Romani, preoccupa il commissario UE alla concorrenza Joaquin Almunia, che vuole assolutamente evitare un altro caso Europa 7. Lo spagnolo non vuole che si ripeta il pasticcio televisivo che per 10 anni, grazie ai […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com