Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " controlli canone rai "

  • Rai, contro l’evasione del canone spunta la tessera prepagata

    Una tessera prepagata, come Sky o come Mediaset Premium, per sconfiggere l’evasione del canone. E’ questa la proposta, forse bizzarra, sicuramente interessata, fatta dall”editore di Primocanale, Maurizio Rossi, senatore della Repubblica e membro della Commissione di Vigilanza dei servizi radiotelevisivi, presentata al viceministro all’Economia Enrico Morando e al sottosegretario alle Comunicazioni Antonello Giacomelli. Una smart […]



  • Rai, 8 maggio assemblea Usigrai contro i tagli del governo

    L’Usigrai si mobilita contro il recente decreto del governo: «con il taglio imposto di 150 milioni di euro, l’apertura alla riduzione della presenza sul territorio, l’ipotesi di vendita delle torri di trasmissione – che – spiega in una nota – mette in ginocchio il servizio pubblico, senza colpire l’evasione». L’Usigrai ha così deciso di convocare […]



  • Rai, con 150 mln in meno i conti torneranno in rosso

    Il governo Renzi vuole con la spending review 150 milioni di euro dalla Rai, forse prelevati dagli incassi del canone tv.  Se così fosse i conti di Viale Mazzini tornerebbero probabilmente in rosso, dopo un primo timido utile da 5 milioni nel 2013 (-245 milioni nel 2012), in seguito al piano di riduzione dei costi […]



  • Canone Rai, il governo studia un piano per recupero di 300 mln

    Secondo fonti dell’agenzia Ansa, il governo Renzi sta studiando un provvedimento per il recupero dell’evasione del canone Rai, da inserire nel decreto per gli 80 euro in busta paga. L’introito eventualmente recuperato, stimato intorno ai 300 milioni di euro, andrebbe per metà al Tesoro e per metà alla Rai. Tra le ipotesi allo studio, per […]


  • TivùSat: 2,1 mln di smart card attive a marzo 2014

    Alla fine del primo trimestre del 2014 la piattaforma satellitare TivùSat ha tagliato il traguardo di 2 milioni e 104 mila smart card attivate. 1,753 di  famiglie italiane, dal luglio del 2009 ad oggi, per vedere la tv in chiaro hanno adottato la piattaforma alternativa al digitale terrestre. Così ha dichiarato oggi Luca Balestieri, presidente […]


  • Rai vs Sky: pace fatta sugli oscuramenti tv

    Dopo settimane di trattative segrete, e di continui battibecchi, sembra sia scoppiata la pace tra Rai e Sky. Nel memorandum d’intesa, scovato da La Repubblica,  siglato dell’ad Andrea Zappia e del dg Luigi Gubitosi, la tv di Stato si impegna a rinunciare temporaneamente ai famigerati oscuramenti dei suoi programmi sulla piattaforma satellitare pay (dalla Coppa […]


  • Sky vs Rai, continua la battaglia sugli oscuramenti tv

    Dopo una pausa forzata dalla crisi, riparte col botto la contesa tra Sky e Rai sugli oscuramenti tv. La pay-tv di Rupert Murdoch, forte della recente vittoria in tribunale, ha pronta una richiesta di risarcimento pari a 50 milioni di euro. Lo riporta oggi La Repubblica. Nel 2009 Viale Mazzini, in occasione del lancio di […]


  • Tivù Sat: nel 2013 più di 320 mila nuove attivazioni

    Tivù Sat continua a crescere, anche nel 2013, a più di un anno dallo Switch-off del digitale terrestre. L’anno si è chiuso con oltre 320.000 nuove attivazioni, portando a 2 milioni e 44 mila il numero complessivo delle smart card attivate. Secondo i dati diffusi da Tivù, Sicilia, Lombardia e Piemonte sono le regioni dove […]


  • Canone Rai, i dubbi di Bruxelles su Viale Mazzini

    Il 19 marzo il Parlamento europeo ha fissato a Bruxelles un’audizione con il presidente della Commissione di Vigilanza della Rai, Roberto Fico. Il grillino dovrà rispondere alle domande degli eurodeputati della Commissione Petizioni, chiamati in causa dalla oramai famosa petizione europea per l’abolizione del canone Rai, avviata dalla leghista Mara Bizzotto, dal Comitato per la […]


  • Tivù Sat, 2 mln di smart card attive

    Tivù Sat, la piattaforma satellitare alternativa al digitale terrestre in Italia, ha raggiunto il traguardo di due milioni di smart card attivate, a poco più di quattro anni dal lancio. Tenuto conto degli utenti con più carte, annuncia un comunicato di Tivù Sat, le famiglie con decoder Tivù Sat sono 1 milione e 680 mila. […]


  • Canone Rai, l’Europa si dichiara non competente sulla petizione leghista

    La Commissione europea ribadisce di non essere competente sulla questione dell’abolizione del canone Rai, ma gli eurodeputati della Lega Nord non ci stanno e annunciano battaglia. Il confronto si è accesso presso la sede dell’Europarlamento durante l’esame della improbabile petizione presentata dal Comitato per la libera informazione radio televisiva (Clirt) di Marostica (Vicenza), firmata da […]



  • Rai: Sipra diventa Rai Pubblicità

    Oggi Sipra, la concessionaria della tv pubblica, diventa Rai Pubblicità. Cambia il nome e cambia anche la prospettiva, il progetto, la proposta di una diversa presenza nel mercato della pubblicità. Per oltre 80 anni la Sipra, storica concessionaria della pubblicità Rai, ha supportato la crescita e lo sviluppo del Servizio Pubblico radiotelevisivo. Con la nuova denominazione […]


  • Rai: approvato il Piano Industriale 2013-2015

    «Il Consiglio di Amministrazione riunito oggi in Viale Mazzini e presieduto da Anna Maria Tarantola ha approvato all’unanimità – si legge in un comunicato stampa di ieri della Rai – il Piano Industriale 2013-2015 illustrato dal Direttore Generale Luigi Gubitosi. Sono state identificate le seguenti dodici aree di intervento su cui si concentreranno i lavori: […]


  • Svolta Sipra, nasce Rai Pubblicità e ritorna il Carosello

    Parte da un nome nuovo il nuovo ciclo della Sipra. La concessionaria pubblicitaria della Rai ha presentato ieri a Milano il nuovo corso. «Al prossimo consiglio sarà proposto di cambiare Sipra in Rai Pubblicità— ha annunciato il direttore generale della tv pubblica, Luigi Gubitosi —, per una questione di riconoscibilità, perché c’è una discontinuità importante […]


  • Rai: stop ai doppi incarichi, rivoluzione per reti e testate

    Stop a doppi incarichi, per i direttori, vicedirettori o i caporedattore che sono anche conduttori, in tutte le reti e nelle testate giornalistiche del servizio pubblico. Una “tempesta perfetta” sta per abbattersi infatti sulla Rai dopo la circolare del direttore generale Luigi Gubitosi. Tutto dovrà avvenire nei prossimi giorni e le soluzioni operative dovranno essere […]


  • Rai: arriva la manovra salva conti e una causa contro YouTube

    Una causa contro YouTube (come Mediaset) per la trasmissione non autorizzata di filmati coperti da copyright. Seicento prepensionamenti che manderebbero a casa i massimi dirigenti aziendali. E a seguire fino a 300 assunzioni di giovani, anche attraverso concorsi. Tagli ai cachet delle stelle del video e alla spesa per i diritti sportivi. Secondo un articolo […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale