Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " bbc "

  • Diritti tv F1: nel 2014 9 Gran Premi in diretta per la Rai

    La Rai trasmetterà in diretta, come da accordi previsti con FOM e Sky, nove dei diciannove appuntamenti del Mondiale Formula 1 2014, acquistato in esclusiva per l’Italia dalla pay-tv di Rupert Murdoch. La tv pubblica replicherà lo schema dello scorso anno, confermando i 9 Gran Premi in diretta in chiaro, mentre le altre 10 andranno […]


  • Tivù Sat: nel 2013 più di 320 mila nuove attivazioni

    Tivù Sat continua a crescere, anche nel 2013, a più di un anno dallo Switch-off del digitale terrestre. L’anno si è chiuso con oltre 320.000 nuove attivazioni, portando a 2 milioni e 44 mila il numero complessivo delle smart card attivate. Secondo i dati diffusi da Tivù, Sicilia, Lombardia e Piemonte sono le regioni dove […]


  • Dopo Rai Teatro l’Unità lancia Rai Scienza

    Il 17 ottobre scorso il quotidiano l’Unità ha dato inizio a una campagna per la creazione di un canale tv pubblico, Rai Scienza, dedicato a temi scientifici. Dopo l’analoga iniziativa per Rai Teatro, lanciata questa estate da un’idea di Franco Scaglia, presidente del Teatro di Roma, il giornale diretto da Luca Landò ci riprova spingendo […]


  • Google lancia Chromecast che rende più smart la tv

    Dopo innumerevoli passi falsi, Google prova a rilanciare la propria offerta nel mercato tv. Il colosso di Mountain View ha presentato ieri Chromecast, un dispositivo «dongle», ossia una chiavetta da inserire nella porta Hdmi del televisore per trasformarlo in una smart tv e fruire dello streaming multimediale da smartphone, tablet e computer. La novità è […]


  • Google: rumors su nuova pay-tv online

    Google lancia una pay-tv online? Secondo la testata francese Lefigaro.fr, che riporta un articolo del Wall Street Journal di martedì scorso, BigG avrebbe avviato trattative con i grandi gruppi media americani per ottenere la licenza a commercializzare i loro contenuti per un’offerta online a pagamento. Intel e Sony lavorano da tempo a offerte di questo […]


  • Mercato tv europeo: free in crisi, recupera la pay-tv

    Anche se rimane il più grande per ricavi, in Italia mercato della tv commerciale in chiaro arranca a causa della crisi della pubblicità. Nel suo complesso il mercato televisivo nel 2012 ha perso risorse per circa 800 milioni, il 9% del totale. Per questo motivo, secondo la recente relazione annuale dell’Agcom, nel 2012 Sky Italia […]


  • Il Consorzio HbbTV lancia una campagna mondiale

    Il Consorzio HbbTV lancia una campagna mondiale di marketing strategico atta ad aumentare l’accettazione globale dello standard HbbTV. Il consorzio è un’iniziativa paneuropea dedicata allo sviluppo e alla diffusione di uno standard aperto per la fornitura di servizi a banda larga e per la trasmissione attraverso televisori connessi (Internet tv) e set-top box interattivi. Kirk […]


  • YouTube pronta a lanciare canali a pagamento con serie tv e film

    Google si appresta a lanciare una vera rivoluzione nelle sue attività video. A breve il colosso del Web lancerà i servizi a pagamento di YouTube con cui diverse emittenti televisive potranno offrire programmi televisivi (serie o film) a coloro che decideranno di abbonarsi. Lo riporta il Financial Times, citando fonti secondo le quali le trattative, […]



  • Diritti Tv F1: accordo tra Rai e Sky su diretta GP

    La Rai trova l’accordo con Sky per i diritti tv dei Gran Premi di Formula 1 2013. 9 Gp su 19 potranno essere  trasmessi in chiaro e soprattutto in diretta da Viale Mazzini, ma della lista non faranno parte 3 delle prime 4 gare stagionali, né il Gran Premio di Montecarlo. La tv pubblica ha […]



  • BBC, Patten : “Noi spazzatura? Guardate la tv italiana”

    Londra – «Tutti quelli che stroncano la Bbc dovrebbero essere obbligati a vedere la tv italiana, francese e americana per una settimana». Sotto pressione da settimane per gli scandali che si sono abbattuti sulla Bbc (l’omerta’ sul pedofilo Jimmy Savile e la falsa accusa a Lord McAlpine), Lord Patten, presidente della tv pubblica britannica, ha […]


  • Le tv di YouTube sbarcano in Europa

    Altri 60 canali video tematici con contenuti originali da aggiungere ai 100 lanciati l’anno scorso e lo sbarco europeo a partire da Regno Unito, Francia e Germania. YouTube, il portale di proprietà di Google, vuole somigliare a una tv tradizionale, incentivando i propri utenti a passare più tempo sui propri video e parallelamente gli investitori […]


  • Internet e Tv connesse: si stringono alleanze sul piccolo schermo

    Internet e Tv connesse: si stringono alleanze sul piccolo schermo

    Fuori dai confini del Paese dei Cachi, regno della televisione tradizionale e della banda larga “lumaca”, i telespettatori stranieri, ormai da tempo, si divertono a guardare i programmi in differita, magari navigando sul proprio sito preferito e chattando su Facebook, o passano il proprio tempo libero noleggiando un bel film scaricato da Netflix anche sul […]




  • Asta frequenze tv, lo spettro non vale zero

    Da un articolo di Carlo Cambini e Antonio Sassano del 10/01/2012 su lavoce.info: L’assegnazione delle frequenze continua a essere un tema caldo della politica italiana. Esiste già una soluzione europea, recepita da una proposta di emendamenti al Codice delle trasmissioni elettroniche. Prevede che i diritti d’uso delle frequenze siano cedibili, purché non siano stati originariamente […]




  • iPlayer di BBC porta la Tv digitale anche su tablet e smartphone

    iPlayer di BBC porta la Tv digitale anche su tablet e smartphone

    Non basta più stare comodamente sul divano e rivolgere lo sguardo verso la tv. Gli occhi cercano l’interazione con più mondi: la tv e il web, per godere contemporaneamente musica, video e comunicare con gli amici della rete. Una sorta di relax condiviso. L’intimità del nostro soggiorno soffre forse di solitudine. Con il tablet possiamo […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Web Magazine sul mondo della TV Digitale