Tv Digital Divide - Articoli Postati nella Categoria " accesso a internet "

  • ITU: Italia 36esima nella classifica dei paesi più connessi al mondo

    Secondo il Rapporto 2014 dell’Unione internazionale delle telecomunicazioni (ITU) la Danimarca ha scavalcato la Corea del Sud al primo posto della classifica dei paesi più connessi al mondo. L’Italia si posiziona solamente al 36esimo posto, dietro a paesi come Emirati Arabi, Qatar e Barbados. Dal documento emerge come oltre 3 miliardi di persone siano ormai […]


  • ITU: Italia 30esima nella classifica dei Paesi più tecnologici

    L’Italia scende in un anno dalla 29esima alla 30esima posizione nella classifica dei Paesi più avanzati in termini di tecnologie dell’informazione e della comunicazione (Ict). Un calo inesorabile e costante dato che nel 2011 era 28esima. Medaglia d’oro, per il terzo anno consecutivo, alla Corea del Sud, seguita da Svezia, Islanda, Danimarca, Finlandia e Norvegia. […]


  • Censis: famiglie italiane sempre più digitali e hi-tech, ma poco connesse

    Italiani sempre più innamorati della tecnologia. A rivelarlo è un’indagine del Censis, che ha fotografato gli usi, i costumi e le tendenze della nuova Italia-digitale e la vita sempre più hi-tech delle famiglie italiane. A cominciare da un dato di fondo: oggi naviga abitualmente su Internet il 62,1% della popolazione nazionale. Un dato che rimane […]


  • Il Rapporto ONU sullo Stato della Banda Larga 2012

    Entro il 2015 la lingua di Internet non sarà più l’inglese ma il cinese La Broadband Commission for Digital Development, organismo dell’ITU e dell’ONU preposto allo sviluppo delle reti veloci, ha pubblicato la sua prima istantanea dello stato di diffusione della banda larga in tutto il mondo, paese per paese. Il rapporto 2012 , intitolato […]


  • Perchè non si cresce senza digitale

    Perchè non si cresce senza digitale

    Da un articolo di Massimo Sideri sul Corriere della Sera del 22/08/2012: In questi 12 mesi sono accadute molte cose: è stato a lungo annunciato Digitalia, il decreto legge per attuare lo switch-off della rugginosa e anchilosata burocrazia pubblica. È stato avviato un processo di accorpamento dei diversi uffici istituzionali finalizzati alla smaterializzazione dei processi […]


  • Agenda digitale: l’ombra del conflitto di interessi

    Agenda digitale: l’ombra del conflitto di interessi

    Il varo è atteso già a settembre, ma la sfida per modernizzare il Paese deve affrontare ostacoli palesi e nascosti. Telecom e il nodo della proprietà della Rete ancora irrisolto. «Un primo intervento, del valore di 3 miliardi di euro, volto a migliorare drasticamente l’infrastruttura digitale italiana. Ma sarà solo il primo passo perché a […]



  • Economia digitale: Italia 48ma in graduatoria mondiale

    L’Italia è un Paese nemico della Rete (quante volte dovrò scrivere questa frase?). Un Paese lontano dall’economia di Internet e poco attraente per gli investimenti digitali a causa di ritardi nell’istruzione e nell’innovazione, oltre che di una persistenze debolezza dell’iniziativa del Governo e delle autorità regolamentari nel promuovere questo aspetto, cruciale per la competività. Ritardi […]


  • Tlc: su rete NGN torna tentazione intervento Cdp

    Un po’ tormentone, un po’ fantasma brizzolato negli ultimi anni il tema ha sempre influenzato le discussioni sul futuro della rete fissa di Telecom Italia e il destino della nuova infrastruttura a banda ultra larga NGN: è ipotizzabile oppure no uno scorporo dal gruppo della spina dorsale dove corrono le nostre telefonate e i dati? […]



  • Agenda Digitale: insediata la Cabina di Regia dal governo

    Si è insediata ieri la cabina di regia per l’Agenda digitale italiana, che avrà il compito di accelerare il percorso di attuazione dell’agenda in raccordo con le strategie europee, predisponendo una serie di interventi normativi da attuare tra marzo e giugno prossimi. Ne dà notizia un comunicato. e-Government, e-Commerce e Smart communities. E ancora, alfabetizzazione […]




  • Agenda Digitale: nella bozza del Decreto Semplificazioni c’è il primo programma

    Entro 2 mesi dall’entrata in vigore del Decreto Semplificazione – recita la bozza – saranno definiti il programma e la tempistica delle attività necessarie e le modalità di coordinamento dei soggetti pubblici coinvolti nella realizzazione degli impegni dell’Agenda Digitale italiana, suggerita recentemente anche dall’Agcom. Dopo l’approvazione del decreto sulle liberalizzazioni, il governo Monti prova infatti […]



  • Agenda Digitale: Confindustria apprezza l’invito dell’Agcom

    Agenda Digitale: Confindustria apprezza l’invito dell’Agcom

    L’invito dell’Agcom ad adottare l’Agenda Digitale in Italia, «è un passaggio istituzionale importante che vede il nostro completo appoggio, trovandosi in piena sintonia con le proposte che Confindustria Digitale sta presentando in questi giorni al Governo e agli enti locali per accelerare la la crescita e modernizzazione del Paese». È quanto afferma Stefano Parisi, presidente […]


  • Agcom propone l’istituzione di un’Agenda Digitale italiana

    L’Agcom propone l’adozione di un’Agenda Digitale nell’ambito dei provvedimenti sulle liberalizzazioni che «sappia governare la modernizzazione del Paese instradandola sulle reti e i servizi di nuova generazione». L’Autorità garante delle telecomunicazioni in una segnalazione inviata al governo, in particolare al Ministro Passera, sottolinea che «l’agenda digitale è uno strumento olistico di politica industriale che permette […]


  • Internet: il Bel Paese del divario digitale, ultimo in Europa

    Da un articolo di Alessandro Longo su espresso.repubblica.it del 9/01/2012: Secondo il giornalista Alessandro Longo dopo il termine “spread“, che è entrato prepotentemente nel vocabolario degli italiani grazie alla crisi e ai media mainstream, presto ci sarà un’altra parola “tecnica” che diventerà parte del linguaggio comune: “digital divide“. Cioè divario digitale, il differenziale tra chi […]


  • Agenda Digitale, l’Europa bacchetta l’Italia in grave ritardo

    Agenda Digitale, l’Europa bacchetta l’Italia in grave ritardo

    L’Europa non aspetta più. Dopo il “commissariamento” dell’esecutivo nostrano, guidato ora da Mario Monti, l’Unione Europea bacchetta l’Italia sull’applicazione dell’Agenda Digitale, che a tutti gli effetti non è mai entrata nei programmi del governo Berlusconi. Il nostro paese, in ritardo insieme ad altri 16 Stati membri dell’Unione, dovrà recepire necessariamente la normativa europea in materia […]


  • Aduc: “su Internet e Scuola il governo ha mentito”

    L’Aduc denuncia: “Dimenticate le promesse elettorali del 2001. Ancora troppo bassa la diffusione di banda larga in Italia” Inizia la scuola e l’Aduc, l’Associazione per i diritti degli utenti e dei consumatori, fa il conto delle promesse mancate del governo. “Il programma elettorale per la scuola della Casa delle Libertà, in occasione delle elezioni politiche […]


Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com