Sky: i canali Premium Cinema si spengono il 10 gennaio

sky mediaset canali premium

Il 10 gennaio 2022 si spengono i canali Mediaset Premium Cinema sulle piattaforme di Sky. I canali saranno spenti anche sulla piattaforma in streaming Infinity+ di Mediaset.

Il 10 gennaio 2022 (e non il 7 come precedentemente pubblicato da questa testata) quindi non andranno più in onda sulle piattaforme di Sky i canali Premium Crime, Premium Stories, Premium Cinema 1, Premium Cinema 2, Premium Cinema 3. Sky e Mediaset hanno interrotto il contratto che permette la trasmissione delle emittenti Premium sulla pay-tv di proprietà di Comcast.

I canali del Biscione, che attualmente veicolano i contenuti cinematografici delle major Universal e Warner di seconda fascia, arrivati su Sky nel 2018 con lo storico accordo tra gli ex concorrenti, si spegneranno alle ore 6 del mattino del 10 gennaio su tutte le piattaforma di Sky (satellite, fibra e digitale terrestre). Logicamente tutti contenuti registrati su questi canali attraverso i decoder Sky saranno eliminati.

Secondo le ultime news dai forum specializzati, i 3 canali Premium Cinema, Premium Crime e Premium Stories saranno spenti anche sulla piattaforma online Infinity+ e alcuni dei loro contenuti saranno ridistribuiti su altri canali e messi a disposizione on demand.

Questo è il primo atto della conclusione della partnership tra Sky e Mediaset. Il secondo sarà la dismissione dei canali Sky e dell’offerta della pay-tv sul digitale terrestre prevista per il 1° aprile 2022.

Il 10 gennaio quindi si chiuderà definitivamente la storia di Mediaset Premium durata ben 17 anni. Lanciata nel lontano gennaio del 2005 per contrastare l’avanzata inesorabile di Sky nel mercato italiano delle pay-tv, l’avventura imprenditoriale è costata molti soldi alle casse del gruppo Mediaset.

Nel 2018 infatti il Biscione, con Premium in gravi difficoltà economiche, dopo aver fallito l’impresa dell’esclusiva della Champions League, strinse lo storico accordo con Sky che comportò uno scambio di canali e di frequenze del digitale terrestre.

Nonostante le sorti incerte Mediaset Premium è rimasta attiva sino al maggio del 2019 come offerta pay di canali di intrattenimento sul digitale terrestre e attraverso un accordo con DAZN per la trasmissione di alcune partite di Serie A.

Dal 1° giugno 2020 solo i canali di cinema e  di serie TV Premium continuarono ad andare in onda sulle piattaforme di Sky. Il 1° luglio 2020 l’offerta dei canali Premium poi si ridusse come numero di canali e contenuti come conseguenza della fine del contratto di fornitura di contenuti tra il Biscione e Universal. Nel 2021 per Mediaset si è chiuso anche il contratto con Warner Bros in seguito all’accordo siglato tra Sky e Warner Media.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.